Polizia
Polizia
Enti locali

Si rafforzano i controlli anti Covid per il prossimo fine settimane

Le forze dell'ordine nei luoghi della movida maggiormente affollati

Controlli rigorosi delle Forze di Polizia per la corretta osservanza delle misure anti Covid sono previsti nel territorio della provincia di Barletta Andria Trani per il prossimo fine settimana. E' quanto deciso nel corso della Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia di Bari e Foggia, nel Palazzo del Governo di Barletta. Dopo gli efficaci risultati in occasione dello scorso Ferragosto, sarà nuovamente riproposta la collaborazione nelle attività di controllo tra Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Polizia Locale con il Dipartimento di Prevenzione della Asl BT, che riguarderà i locali della movida maggiormente affollati in quest'ultimo scorcio di stagione estiva.

In una fase particolarmente delicata dal punto di vista dell'andamento dei contagi, si richiama dunque ancora una volta il senso di responsabilità e la collaborazione da parte dei cittadini al fine di evitare assembramenti e mantenere il distanziamento interpersonale. Durante una riunione tenuta nei giorni scorsi con i Sindaci della provincia, è stata inoltre ribadita la necessità, da parte dei Sindaci, di prorogare, alla luce dell'ultimo DPCM del 7 settembre, le disposizioni con cui si individuano strade, piazze, slarghi, vie e lungomari cittadini in cui disporre l'obbligo dell'utilizzo dei dispositivi delle vie respiratorie.

Nel corso dell'odierna Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia è stata inoltre effettuata, alla presenza dei Sindaci dei Comuni interessati e del rappresentante della RCS Sport, un'attenta valutazione dei profili di sicurezza in vista dell'organizzazione dell'8^ tappa della 103esima edizione del "Giro d'Italia", in programma il prossimo 10 ottobre, che prevede il transito in ben cinque località della provincia (Barletta, Trani, Bisceglie, Margherita di Savoia e Trinitapoli). In considerazione del perdurare dell'emergenza epidemiologica e delle specifiche peculiarità della manifestazione, sono state predisposte efficaci misura a tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica, d'intesa con le Forze di Polizia, la Polizia Stradale e le Polizie Locali dei Comuni..
  • movida
Altri contenuti a tema
99 Controlli delle forze dell'ordine su movida e ambulanti Controlli delle forze dell'ordine su movida e ambulanti Carabinieri, Polizia di Stato e locale a vigilare che tutto avvenga secondo le regole
Associazione Libera: "Un fine settimana da movida senza controlli" Associazione Libera: "Un fine settimana da movida senza controlli" La voglia di socialità e gli assembramenti sono favoriti dall'assenza delle Forze dell'Ordine
Mimmo Laurora: «Non è fischiando le forze dell'ordine che riusciamo a sconfiggere questa pandemia» Mimmo Laurora: «Non è fischiando le forze dell'ordine che riusciamo a sconfiggere questa pandemia» Il punto del presidente dell'associazione In Movida
1 A Trani controlli anti covid nei luoghi della movida A Trani controlli anti covid nei luoghi della movida La Polizia locale in campo lo scorso fine settimana ma sono ancora troppe le trasgressioni
Il ritorno della normalità a Trani: piene le strade della movida Il ritorno della normalità a Trani: piene le strade della movida La fase 2 in città tra assembramenti e mancanza di mascherine
Soho Trani, «il nostro desiderio è farvi sentire a casa» Soho Trani, «il nostro desiderio è farvi sentire a casa» L'accesso agli spazi avverrà su prenotazione sino al 3 aprile
Continuano i controlli della Polizia locale e di Stato nei locali della movida tranese: tre sanzioni Continuano i controlli della Polizia locale e di Stato nei locali della movida tranese: tre sanzioni Verifiche in quattro attività e distributori automatici
Rumba De Bodas, è tempo di funk al Barbayanne Rumba De Bodas, è tempo di funk al Barbayanne Musica ed avventura uniscono i giovani ragazzi bolognesi della band
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.