Comune di Trani - ingresso
Comune di Trani - ingresso
Enti locali

Stop al limite di spesa, la Corte dei Conti ha deciso

Rimangono criticità legate alle partecipate, urgenti i piani di razionalizzazione

La Corte dei Conti ha disposto la revoca ai limiti di spesa imposti al Comune di Trani, in relazione ad alcune criticità contenute nel bilancio del 2013. La decisione è stata presa il 13 novembre, ma la notizia è trapelata solo ora. L'ente regionale ha apprezzato il riaccertamento straordinario dei residui, così come previsto dalla normativa sull'armonizzazione contabile, il rendiconto 2014 e la quantificazione della massa debitoria in bilancio e fuori bilancio, mantenendo delle perplessità riguardanti la situazione debitoria e i rapporti con le società partecipate. Per questo, è richiesta in maniera tempestiva l'approvazione del piano di razionalizzazione degli enti controllati. Entro il 31 dicembre 2015, Palazzo di Città dovrà inoltrare la presa d'atto da parte del consiglio comunale.

Sono stati, inoltre, rinviati a successivi controlli i seguenti accertamenti: la verifica della corretta reimputazione dei residui attivi e passivi di parte capitale nel bilancio 2015 e della conseguente quantificazione del fondo pluriennale vincolato; il monitoraggio del fondo crediti di dubbia esigibilità, del fondo rischi altre passività potenziali e del fondo rischio contenzioso; l'aggiornamento della massa debitoria di nuova formazione con particolare riferimento al rapporto debiti/crediti con gli organismi partecipati; l'esame delle delibere di riconoscimento dei debiti fuori bilancio assunte entro il 31 dicembre 2015, per l'estinzione dell'intera debitoria fuori bilancio maturata fino all'esercizio 2015.

Carico il lettore video...
  • Conti comunali
  • Bilancio comunale
  • Amedeo Bottaro
  • corte dei conti
Altri contenuti a tema
Refezione scolastica, il servizio riparte lunedì per 909 bambini di Trani Refezione scolastica, il servizio riparte lunedì per 909 bambini di Trani Questa mattina il sindaco all'inaugurazione della nuova sala mensa in via Stendardi
Il sindaco Bottaro difende l'Amministrazione della Città: «I fatti ci danno ragione» Il sindaco Bottaro difende l'Amministrazione della Città: «I fatti ci danno ragione» Il post commenta un articolo di Repubblica che riporta i dati in crescita del flusso turistico a Trani rispetto alle altre due città della Provincia
9 Capacità di amministrare:  Trani tra le peggiori di Italia, Bari tra le migliori Capacità di amministrare: Trani tra le peggiori di Italia, Bari tra le migliori La classifica di Fondazione Etica diramata sugli organi di informazione nazionale
Seconda operazione dopo l'incidente in moto per il sindaco Bottaro Seconda operazione dopo l'incidente in moto per il sindaco Bottaro Dalla sua stanza di ospedale: «Nonostante tutto nutro grande fiducia di poter tornare presto in Comune»
45 "Mi rialzo presto, tranquilli": Bottaro rassicura tutti sui social "Mi rialzo presto, tranquilli": Bottaro rassicura tutti sui social E nella stanza di degenza al "Dimiccoli" di Barletta riceve la visita del collega e amico Mino Cannito
Incidente in moto per il sindaco Amedeo Bottaro: trasportato al "Dimiccoli" di Barletta Incidente in moto per il sindaco Amedeo Bottaro: trasportato al "Dimiccoli" di Barletta In sella alla sua moto è caduto sulle basole, ferendosi ad una gamba
Finanziamento bando PinQua, Bottaro: «Trani unica città in tutta Italia a raggiungere un risultato così importante» Finanziamento bando PinQua, Bottaro: «Trani unica città in tutta Italia a raggiungere un risultato così importante» Per il sindaco una «risposta concreta» per i residenti del Quartiere di via Andria e Petronelli
Scarsa accessibilità alla nuova area La Vela, Bottaro: «Progetto ancora da completare» Scarsa accessibilità alla nuova area La Vela, Bottaro: «Progetto ancora da completare» Il sindaco incontra Gennaro Palmieri (Uildm)
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.