Area di sgambatura per cani
Area di sgambatura per cani
Vita di città

Stop alla violenza sugli animali, i cittadini si rimboccano le maniche e scendono in piazza

Domenica 23 una manifestazione dedicata agli amici a quattro zampe con tante sorprese

Era la fine di agosto quando a Trani iniziava a trapelare la notizia di alcune polpette avvelenate sparse per il quartiere Pozzo Piano. Poco dopo il presentimento è diventato realtà e il gesto violento e disumano di qualcuno ancora senza volto è costato la vita ad alcuni cani della città. Corso De Gaspari e don Luigi Sturzo prima, la zona Stadio dopo passando per piazza Fani. Con il passare dei giorni le presunte polpette avvelenate sono state ritrovate ovunque e a farne le spese continuavano ad essere quelli che da sempre sono considerati i migliori amici dell'uomo. Non per il killer, però, che forse alimentato dal clima di terrore che stava diffondendo, non si è fermato.

Trani non è rimasta inerme. Fin da subito è stata avviata una vera e propria caccia al responsabile che sta tenendo col fiato sospeso un'intera città. La consigliera d'opposizione Merra aveva consegnato alla Polizia alcune polpette. In molti hanno chiesto agli agenti di visionare le immagini delle telecamere di video sorveglianza determinati più che mai a porre fine a questa vicenda. Ora è giunto il momento di un ulteriore passo in avanti.

Domenica 23 settembre, in piazza della Repubblica, a partire dalle 18, andrà in scena una manifestazione dedicata proprio agli amici a quattro zampe. Pako Fatone, Salvatore Liso e Valentina De Santis, insieme a tantissimi altri, stanno organizzando l'evento per dire a gran voce "no" alla violenza sugli animali. Insieme, con l'aiuto del dottor Donato Salomone, spiegheranno ai presenti i metodi di protezione degli animali dal contatto con le sostanze nocive, fornendo anche indicazioni sulle cure più efficaci post ingerimento. Oltre ad un approfondimento sul tema del maltrattamento, ci sarà anche spazio per il sorriso e il divertimento. Protagonista sarà una sfilata cinofila con nomina del vincitore e consegna, al primo classificato, di alcuni premi. Spazio anche ad uno spettacolo dimostrativo sull'obbedienza e l'educazione canina.

Domenica sarà presente anche chi ha dovuto dire addio al proprio cane avvelenato da una polpetta. Racconterà ai presenti la propria esperienza con la speranza che nessuno possa vivere sulla propria pelle questo dolore.

Le iscrizioni per la sfilata sono ancora aperte. Il costo dell'iscrizione è di 5 euro e l'intero ricavato sarà devoluto in beneficenza all'associazione "La Zampa Sul Cuore Trani". Sarà possibile inoltre firmare i moduli della petizione per tutelare gli amici a quattro zampe. Domenica 23 settembre la città intera dimostrerà di non restare con le mani in mano di fronte a questa folle violenza. «Il cambiamento si ottiene scendendo in piazza e non dietro gli schermi», è questo lo slogan della manifestazione.
  • Cani
Altri contenuti a tema
1 Solidarietà a quattro zampe: la tranese Arianna lancia una raccolta fondi per salvare il suo cane Solidarietà a quattro zampe: la tranese Arianna lancia una raccolta fondi per salvare il suo cane Il ricavato per affrontare le cure costose ed aiutare Brillo
Un albo per veterinari per consentire servizio di primo soccorso ad animali randagi Un albo per veterinari per consentire servizio di primo soccorso ad animali randagi L'iniziativa del Comune a cui si potrà aderire senza procedura selettiva. Domande entro il 30 dicembre
Esche per cani, le analisi di laboratorio escludono la presenza di sostanze nocive Esche per cani, le analisi di laboratorio escludono la presenza di sostanze nocive Rientra l'allarme di presunto avvelenamento
1 Don Alessandro Farano e il suo secondo cammino di Santiago: 10 in pagella Don Alessandro Farano e il suo secondo cammino di Santiago: 10 in pagella I voti della settimana di Giovanni Ronco
Polpette avvelenate, in città è aperta la caccia al responsabile Polpette avvelenate, in città è aperta la caccia al responsabile Avviata una petizione dai cittadini dopo la morte di diversi cani
Dall'avvelenatore di cani ai controlli sul porto: le pagelle Dall'avvelenatore di cani ai controlli sul porto: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
2 Cani in Villa comunale, ieri anche i controlli delle guardie zoofile Cani in Villa comunale, ieri anche i controlli delle guardie zoofile Gli amici a quattro zampe accolti dai volontari Oipa
Da tutta Italia per una benedizione: questa mattina sfilata di Terranova Da tutta Italia per una benedizione: questa mattina sfilata di Terranova Almeno 150 cani partiranno da piazza Plebiscito per arrivare davanti alla Cattedrale
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.