Studenti del Vecchi
Studenti del Vecchi
Scuola e Lavoro

Studenti del liceo Vecchi vincitori di un concorso dedicato a don Tonino Bello

Sono stati premiati con un corto dedicato ai giovani e alla pace

"Siate luce e non scintille". Gli alunni della II A del Liceo Scientifico "Valdemaro Vecchi" di Trani hanno preso alla lettera l'invito rivolto ai giovani dal vescovo don Tonino Bello, realizzando con passione un lavoro che ha fatto conseguire il Primo Premio nell'ambito del Concorso "Don Tonino Profeta ed Educatore – La carezza per don Tonino". Il Concorso è stato patrocinato dall'USR Puglia, dall'Assessorato alla formazione e al lavoro della Regione, dall'IISS "Mons. Bello" di Molfetta e dalla Fondazione don Tonino Bello di Alessano. Gli studenti del Liceo "Vecchi" sono stati premiati nella sezione "Produzione multimediale", presentando un "corto" mirato a far riflettere i propri coetanei sul tema dell'inclusione e della pace.

Il lavoro, realizzato al termine di un percorso formativo organizzato dalle docenti di Lettere e di Religione e promosso dalla Dirigente dell'Istituto, prof.ssa Angela Tannoia, sempre disponibile alla promozione di attività didattiche finalizzate alla valorizzazione delle specifiche attitudini degli allievi del Liceo, ha avuto l'obiettivo di approfondire la conoscenza del Vescovo di Molfetta, del suo pensiero, del suo rapporto con i giovani. Per la realizzazione del cortometraggio sono state valorizzate le potenzialità degli studenti e utilizzati i nuovi media attraverso l'impiego dei loro linguaggi e delle loro principali modalità comunicative ed espressive.

Alla cerimonia di Premiazione, che ha visto la partecipazione di delegazioni di studenti, docenti e Dirigenti Scolastici provenienti da tutta la Puglia, sono intervenuti il vescovo della Diocesi Mons. Cornacchia, la dott.ssa Francesca Romana di Febo dell'USR Puglia e l'assessore regionale al Lavoro e al Diritto allo studio dott. Sebastiano Leo. Il cortometraggio, apprezzato dalla giuria del Concorso per la sua originalità e il valore tecnico, è stato premiato con una targa ricordo, con un volume sulla figura del Vescovo e con la somma di 400 euro da destinare a una visita sui luoghi di don Tonino o all'acquisto di testi didattici per la Scuola. Gli alunni della II A sono stati premiati dall'ing. Manlio Massari, Ispettore Scolastico per la Puglia, dalla prof.ssa Maddalena de Fazio e dalla Dirigente dell'IISS "Mons. Bello", prof.ssa Maria Rosaria Pugliese. Alla cerimonia è intervenuto, inoltre, il Dott. Felice Spaccavento, che dopo aver ricordato le vicende compositive della toccante lirica 'Un'ala di riserva', ha invitato i giovani a fare tesoro del messaggio trasmesso da don Tonino.
  • Valdemaro Vecchi
Altri contenuti a tema
Studenti del Vecchi visitano il Cern di Ginevra Studenti del Vecchi visitano il Cern di Ginevra Preziosa opportunità nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro
G.S.S. Basket maschile: la tripletta del liceo Vecchi G.S.S. Basket maschile: la tripletta del liceo Vecchi Altra importante affermazione degli alunni dello scientifico tranese
Il liceo Vecchi di Trani si arricchisce con l'introduzione della disciplina "Scienze biomediche" Il liceo Vecchi di Trani si arricchisce con l'introduzione della disciplina "Scienze biomediche" La novità ministeriale verrà introdotta il prossimo anno scolastico
Oggi al liceo Vecchi il professor Mario Grosso per parlare di mobilità sostenibile Oggi al liceo Vecchi il professor Mario Grosso per parlare di mobilità sostenibile Continua il ciclo d'incontri con professionisti per orientare gli studenti
Professionisti al Vecchi, nuovo incontro con Gia Serlenga Professionisti al Vecchi, nuovo incontro con Gia Serlenga Il consigliere Tar e vicepresidente Anma a Trani per un confronto con gli studenti
Gli studenti del Vecchi impegnati alla scoperta delle aziende farmaceutiche del territorio Gli studenti del Vecchi impegnati alla scoperta delle aziende farmaceutiche del territorio L'iniziativa nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro "Scienza e salute"
Il liceo Vecchi premiato a Bologna per il progetto dell'Ant, "Cominciamo dalla fine" Il liceo Vecchi premiato a Bologna per il progetto dell'Ant, "Cominciamo dalla fine" La somma vinta sarà impiegata per l'acquisto di cinque computer per uso didattico
Liceo scientifico, Marco Giallonardo vince il concorso internazionale di scrittura creativa Liceo scientifico, Marco Giallonardo vince il concorso internazionale di scrittura creativa L'alunno ha raggiunto il terzo posto con un suo tweet
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.