Agricoltura
Agricoltura
Eventi e cultura

Svantaggiati impiegati in agricoltura, a Trani il convegno

Nel corso della tavola rotonda l'esperienza di 8 donne rifugiate assunte a Barletta

L'agricoltura può rappresentare un esempio di inserimento socio lavorativo per soggetti svantaggiati: detenuti, ex detenuti, donne e uomini in condizioni di disagio, rifugiati e richiedenti asilo, giusto per fare qualche esempio. E' quello che associazioni, cooperative, imprese sociali e organizzazioni di produttori agricoli racconteranno oggi, giovedì 4 ottobre, nel corso di una tavola rotonda sul tema: "Il terzo settore incontra l'impresa: l'inserimento socio-lavorativo come possibilità di sviluppo territoriale", in programma dalle ore 10 presso l'Auditorium San Luigi, a Trani.

Fare impresa e aiutare le fasce più svantaggiate si può e lo si può fare rispettando l'ambiente e il consumatore. Ci sono esempi importanti, anche sul territorio, e se ne parlerà giovedì. All'incontro, moderato dal giornalista del TgNorba Antonio Procacci, interverranno don Raffaele Sarno, direttore della Caritas diocesana di Trani-Barletta-Bisceglie, Ibrahim Elsheikh, segretario Terre Solidali Impresa Sociale, Michele Laporta, presidente dell'organizzazione di produttori "Agritalia", Nicola Armenise, coordinatore progetto Sprar del Comune di S. Ferdinando di Puglia, Francesco Monopoli, presidente associazione Etnie e Alessandro Franceschini, vice presidente nazionale Ctm Altro Mercato. Ma interverranno anche rappresentanti di Terre Solidali AgroSociale, Legambiente Puglia e diverse cooperative ed imprese sociali del territorio.

Nel corso degli intervenenti saranno raccontati diverse esperienze, fra cui l'assunzione di 8 donne rifugiate e ospitate nel nord barese presso un'organizzazione di produttori di Barletta.
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Gelate 2018, le domande per gli indennizzi entro l'8 agosto Gelate 2018, le domande per gli indennizzi entro l'8 agosto Possono usufruirne le imprese agricole che hanno subito danni
Crisi olivicola: il Consiglio di Trani in prima fila per la salvaguardia dell'agricoltura pugliese Crisi olivicola: il Consiglio di Trani in prima fila per la salvaguardia dell'agricoltura pugliese L'Amministrazione si unisce alle azioni già intraprese da altre istituzioni
Agricoltura, stop idrico sancito dalla delibera del Consorzio Bonifica Terre d'Apulia Agricoltura, stop idrico sancito dalla delibera del Consorzio Bonifica Terre d'Apulia Ardito (Cia Levante): «Così si aggrava la crisi di agricoltori e allevatori»
Street food, ecco la nuova frontiera per gli imprenditori agricoli Street food, ecco la nuova frontiera per gli imprenditori agricoli L'opportunità di lavoro illustrata dall'assessore Di Gregorio
Maltempo, Coldiretti denuncia: «Shock termici quotidiani, 15 milioni di danni» Maltempo, Coldiretti denuncia: «Shock termici quotidiani, 15 milioni di danni» Costi di produzione alle stelle a causa dal gelo degli scorsi giorni
Agricoltura, persi 100 giorni di lavoro annui a causa della burocrazia Agricoltura, persi 100 giorni di lavoro annui a causa della burocrazia La denuncia del presidente di Coldiretti, Gianni Cantele
Agricoltura, dal Ministero le agevolazioni per lo sviluppo delle aziende Agricoltura, dal Ministero le agevolazioni per lo sviluppo delle aziende L'invito dell'assessore Di Gregorio a cogliere questa opportunità
1 Ancora furti di olive in via Falcone, interviene il movimento Turismo rurale Ancora furti di olive in via Falcone, interviene il movimento Turismo rurale Il presidente: «Avevamo proposto un progetto di valorizzazione. In risposta solo silenzio»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.