Michele Di Gregorio in consiglio comunale
Michele Di Gregorio in consiglio comunale
Politica

Impazza il toto assessori: quasi pronto il nuovo esecutivo

Dopo la prima riunione interlocutoria, si attendono le scelte di Pd e Lista Emiliano

Si è svolto ieri pomeriggio il nuovo vertice di maggioranza che avrebbe dovuto varare il nuovo esecutivo. In realtà, quello andato in scena ieri è stato un incontro interlocutorio, utile a direzionare le proposte dei partititi sui ruoli richiesti dal sindaco Amedeo Bottaro.

Tra gli attuali assessori "tecnici" sarebbero confermati, almeno per ora, solo Bologna, Distaso, Di Lernia e Ciliento. Terzo assessore ad abbandonare la squadra di governo sarebbe, invece, Giuseppe De Michele. L'ancora delegato a Polizia Municipale e Protezione Civile è sempre rimasto ai margini delle scelte della giunta, poco presente alle riunioni, tornerà ad occuparsi a tempo pieno del suo incarico si sostituto commissario di Polizia.

Ad entrare, invece, nell'esecutivo, saranno quasi certamente Michele Di Gregorio dei Verdi, che occuperà l'agognata poltrona di assessore all'Ambiente, e Clara Capozzo, architetto classe '74, che le indiscrezioni danno molto vicina al consigliere Tommaso Laurora. Le deleghe affidatele dovrebbero essere Urbanistica e Lavori Pubblici, due ambiti che Bottaro aveva finora trattenuto tra le sue competenze. A mancare all'appello sono i sostituti dei dimissionari Tempesta e De Biase: a scegliere colui che andrà ad occuparsi di contratti, appalti, contenzioso e ufficio legale sarà il Partito Democratico; mentre dalla Lista Emiliano si attende il nuovo assessore alle Finanze.

Gli esclusi. A rimanere fuori dal nuovo esecutivo saranno due figure che nel Partito Democratico hanno dedicato loro ultimi anni di impegno civile: Nicola Cuccovillo e Franco Cuna non troveranno spazio nella giunta di Amedeo Bottaro. Ancora esclusa, dopo la mancata elezione nelle liste del Pd, anche Irene Cornacchia. Battuto, invece, Pierluigi Colangelo di Legambiente nella corsa alla poltrona di assessore all'Ambiente. A sentirsi escluso, anche l'ex consigliere comunale Giuseppe Tortosa che, sui social network, si è sfogato: «Non ho mai avuto bisogno della politica, al contrario la politica aveva bisogno di me ed io ci ho messo tutto l'impegno, anche se nell'ultimo periodo mi è stato dato il ben servito».
  • Lavori Pubblici
  • Felice Di Lernia
  • Ambiente
  • PD
  • Michele Di Gregorio
  • Giunta comunale
  • Urbanistica
  • Amedeo Bottaro
  • Debora Ciliento
  • Grazia Distaso
Altri contenuti a tema
Franco Zecchillo detto "Il Lungo": con la pensione alle porte è 10 in pagella Franco Zecchillo detto "Il Lungo": con la pensione alle porte è 10 in pagella Volpe, professori, degrado stazione e Pd. Tutti i voti della settimana
1 Terremoto nel nord barese, domani scuole aperte a Trani. Il sindaco: «Nessun danno» Terremoto nel nord barese, domani scuole aperte a Trani. Il sindaco: «Nessun danno» In corso gli ultimi sopralluoghi negli edifici della città
Chiavi della città, sulla recente vicenda di cronaca rompe il silenzio l'avvocato del sindaco Chiavi della città, sulla recente vicenda di cronaca rompe il silenzio l'avvocato del sindaco Mario Malcangi: «Si dissente totalmente dall'ipotesi accusatoria»
Presunti affari illeciti nel Comune di Trani, Bottaro rompe il silenzio: «Lasciamo lavorare i magistrati» Presunti affari illeciti nel Comune di Trani, Bottaro rompe il silenzio: «Lasciamo lavorare i magistrati» Le reazioni a seguito dell'inchiesta condotta dalla Procura di Trani
Debora Ciliento senza copertura politica, ora et labora Debora Ciliento senza copertura politica, ora et labora Tornano a far notizia le incorreggibili riunioni del Partito democratico di Trani
Occupazione abusiva del suolo pubblico e musica alta, proseguono i controlli Occupazione abusiva del suolo pubblico e musica alta, proseguono i controlli Il sindaco: «Le regole vanno rispettate da parte di tutti»
Accessi al mare e spiaggia di Colonna, gli assessori Briguglio e Di Gregorio fanno il punto della situazione Accessi al mare e spiaggia di Colonna, gli assessori Briguglio e Di Gregorio fanno il punto della situazione E sul convogliamento delle acque piovane: «La vicenda già concretamente affrontata dall'Amministrazione»
Pittura autonomamente le fontane di Trani: il "cittadino modello" premiato dal sindaco Pittura autonomamente le fontane di Trani: il "cittadino modello" premiato dal sindaco «Questo comportamento esemplare non poteva passare sotto silenzio»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.