Protocollo d'intesa per il bando della riqualificazione delle periferie
Protocollo d'intesa per il bando della riqualificazione delle periferie
Vita di città

Trani partecipa al bando per la riqualificazione delle periferie

Il progetto presentato dall'amministrazione Bottaro riguarda zona Sant'Angelo

I tre Comuni di Andria, Barletta e Trani parteciperanno congiuntamente al bando per la presentazione di progetti per la predisposizione del programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei Comuni capoluogo di provincia. I sindaci Amedeo Bottaro, Nicola Giorgino e Pasquale Cascella, sono giunti a questo intendimento nell'incontro tenutosi il 3 agosto presso il Comune di Trani e, oggi, formalizzato con la firma del protocollo d'intesa ad Andria.

Il programma si attua attraverso la promozione di progetti di miglioramento della qualità e del decoro urbano, di manutenzione, riuso e rifunzionalizzazione delle aree pubbliche e delle strutture edilizie esistenti, rivolti all'accrescimento della sicurezza territoriale e della capacità di resilienza urbana, al potenziamento delle prestazioni urbane, per l'inclusione sociale e per la realizzazione di nuovi modelli di welfare metropolitano, anche con riferimento all'adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonché alle attività culturali ed educative. Nel dettaglio, il progetto presentato da Trani riguarderà zona Sant'Angelo.

Il bando è rivolto ai Comuni capoluogo e alle aree metropolitane. Considerato che Andria, Barletta e Trani sono co-capoluogo della Provincia Bat con pari dignità, risultava necessario presentare progetti (che riguardassero le tre città) raccolti e sistematizzati in una proposta unitaria. L'azione amministrativa congiunta e condivisa tra i capoluoghi dovrà portare, nei tempi ristrettissimi previsti dal bando, ad una proposta comune che possa avere ricadute positive di carattere economico e sociale sul nostro territorio.
  • Quartiere Sant'Angelo
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Settimana di Ferragosto, lo sportello immigrati chiuso fino al 19 agosto Settimana di Ferragosto, lo sportello immigrati chiuso fino al 19 agosto Le attività riprenderanno regolarmente il 20
Alloggi in via Grecia, consegnate le chiavi agli aventi diritto Alloggi in via Grecia, consegnate le chiavi agli aventi diritto 23 gli alloggi donati dall'Amministrazione nell'ambito del Contratto di Quartiere II
Alloggi in via Grecia, giovedì la consegna delle chiavi agli aventi diritto Alloggi in via Grecia, giovedì la consegna delle chiavi agli aventi diritto L'iter portato a compimento su impulso dell'Amministrazione Bottaro
Riqualificazione della litoranea est, pubblicato il bando di gara Riqualificazione della litoranea est, pubblicato il bando di gara Il progetto finanziato dal Gal. Le offerte entro il 6 settembre
Nel Comune di Trani il nuovo organismo di rappresentanza del Collegio provinciale dei periti agrari Nel Comune di Trani il nuovo organismo di rappresentanza del Collegio provinciale dei periti agrari Uno sportello informativo e di assistenza qualificata e professionale gratuito
Impianti sportivi, le perplessità del consigliere Loconte sul bando di gara per l'affidamento dei servizi di custodia e manutenzione Impianti sportivi, le perplessità del consigliere Loconte sul bando di gara per l'affidamento dei servizi di custodia e manutenzione «L'avviso pubblico è contro ogni principio contabile, etico e regolamentare e quindi chiedo immediata sospensione»
Nel Comune di Trani  uno sportello gratuito curato dai periti agrari Nel Comune di Trani uno sportello gratuito curato dai periti agrari Fornirà assistenza ed informazioni per gli interessati del settore
A Trani arriva un'app con una serie di servizi gratuiti per l'Ente A Trani arriva un'app con una serie di servizi gratuiti per l'Ente Il progetto mira alla valorizzazione del territorio in ambito turistico e culturale
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.