Cuori di San Valentino
Cuori di San Valentino
Eventi e cultura

Trani si colora di rosso in vista del San Valentino: installate le luminarie a forma di cuore

Il Comune si fa carico dei costi ed impegna una spesa di 10 mila euro

Una città illuminata a tempo indeterminato. Anche se le festività di Natale fanno ormai parte dei ricordi, non sarà sfuggita ai più attenti la presenza, ancora, lungo le vie di Trani, delle installazioni luminose a forma di cuore realizzati dalla storica ditta Minerva. Anche quest'anno, sulla scorta dell'iniziativa di alcuni privati il Comune di Trani ha deciso di sposare l'iniziativa, in vista del San Valentino, facendosi carico dei costi.

E' infatti pari a 10 mila euro l'impegno spesa che l'Ente ha impegnato a favore della cooperativa sant'Anna che si è occupata dalla sostituzione dei corpi luminosi. L'iniziativa, nata da un'idea di Daniele Santoro, commerciante e segretario cittadino di FederCommercio nonché organizzatore de "Il Corso Stellare, è stata accolta favorevolmente dall'Amministrazione Bottaro che ha voluto offrire il proprio contributo per rendere la città più bella e accogliente per tutto il mese di febbraio fino l'8 marzo, festa della donna.

Ad essere coinvolte le principali vie del centro ossia corso Vittorio Emanuele, via Cavour, piazza della Repubblica, via Ognissanti, piazza Mazzini, piazza Longobardi, Piazza della pace, piazza XX settembre, via Mario Pagano.
  • San Valentino
Altri contenuti a tema
San Valentino a Trani: tornano le luminarie degli innamorati San Valentino a Trani: tornano le luminarie degli innamorati Il primo grande cuore rosso della città è in via Santa Maria
San Valentino, in città tornano le luminarie degli innamorati San Valentino, in città tornano le luminarie degli innamorati I grandi cuori rossi anche quest'anno decorano le vie del centro
San Valentino: offerte e tendenze per la festa degli innamorati San Valentino: offerte e tendenze per la festa degli innamorati Secondo Federconsumatori è prevista una spesa di 78 euro a testa
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.