Automobile
Automobile
Territorio

Trasporto non di linea e noleggio con conducente, nuova ordinanza del presidente Emiliano

Consentito il trasporto di gruppi di lavoratori o di pazienti

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha emanato l'ordinanza n.266 con disposizioni in materia di trasporto non di linea - noleggio con conducente per i servizi atipici. Con decorrenza immediata e sino al 14 luglio 2020​, fermo restando l'obbligo vigente sull'intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi confinati aperti al pubblico inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente la distanza di sicurezza, ​per le attività di trasporto per i servizi non di linea, fermo restando il rispetto di tutte le altre prescrizioni contenute nel protocollo di settore sottoscritto il 20 marzo 2020, allegato 14 al D.P.C.M. 11 giugno 2020 – nonché di quanto prescritto nelle Linee guida per l'informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del covid-19 in materia di trasporto pubblico, allegato 15 al D.P.C.M. 11 giugno 2020:

1) è consentito il trasporto di gruppi di lavoratori che comunemente condividono lo stesso luogo di lavoro e si muovono su predefinite relazioni casa-lavoro, nonché il trasporto di gruppi di pazienti che condividono gli stessi ambienti assistenziali e si muovono su predefinite relazioni casa-strutture di assistenza, riducendo ​la distanza interpersonale a bordo, ai fini di un maggiore indice di riempimento dei mezzi, nei limiti di quanto consentito dalla carta di circolazione, nel rispetto​ ​delle seguenti regole:

a) uso delle protezioni delle vie respiratorie;
b) divieto di far salire a bordo soggetti con febbre (temperatura>37,5 C°) o sintomi respiratori;
c) garanzia dell'apertura dei finestrini o di altre prese d'aria naturale per il ricambio dell'aria;
d) esclusione del posizionamento dei passeggeri c.d. faccia a faccia, evitando comunque che vengano occupati posti vicino al conducente.
  • Trasporti
Altri contenuti a tema
Fast Private Jet: voli privati per tutte le necessità Fast Private Jet: voli privati per tutte le necessità Vantaggi e sicurezza per aziende e professionisti
1 Trasporti, a Trani gli autobus torneranno a percorrere la litoranea Trasporti, a Trani gli autobus torneranno a percorrere la litoranea Il sindaco annuncia anche l'intenzione di ripristinare il parcheggio di via Finanzieri
Istituto enogastronomico Aldo Moro, nessun mezzo di trasporto per gli studenti Istituto enogastronomico Aldo Moro, nessun mezzo di trasporto per gli studenti La denuncia di Lorenzo Tedeschi (Giovani Italiani)
Amet, Bottaro: «Danisi mio fiduciario. Presto un nuovo membro cda, sarà una donna» Amet, Bottaro: «Danisi mio fiduciario. Presto un nuovo membro cda, sarà una donna» Il sindaco valuta di scorporare dall'azienda darsena, trasporti e parcheggi
Da Andria a Trani, che costi per il trasporto pubblico Da Andria a Trani, che costi per il trasporto pubblico L'utente medio spende il 50% in più passando dall'interno alla costa
Stp, approvato il bilancio e presentato il nuovo bus turistico Stp, approvato il bilancio e presentato il nuovo bus turistico 18mila euro di utile, il bus invece sarà un simbolo del territorio in giro per l'Italia
Alitalia lascia a terra una mamma di Trani e i suoi due bambini Alitalia lascia a terra una mamma di Trani e i suoi due bambini Check-in negato all’aeroporto di Bari Palese. Il call-center: «Il sito va in palla»
Troppi autobus su via Andria, approvato un percorso alternativo Troppi autobus su via Andria, approvato un percorso alternativo Verrà anche istituita una nuova fermata in via Papa Giovanni
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.