Telecamera rubata in Provincia
Telecamera rubata in Provincia
Territorio

Uffici Bat in via De Gemmis, la sicurezza costa 18mila euro

Dopo il furto di gennaio, installati allarmi e videosorveglianza. In confronto ai 150mila del Comune di Trani, parliamo di bruscolini

In confronto agli oltre 150mila euro investiti dal Comune di Trani per la sicurezza agli ingressi del palazzo comunale, parliamo di bruscolini. Ma i poco meno di 18mila euro stanziati, basteranno per mettere in sicurezza gli uffici provinciali di Trani di via De Gemmis, oggetto dell'appetito dei ladri nella notte tra il 18 ed il 19 gennaio scorso.

Come si ricorderà, ignoti riuscirono ad entrare nella sede che ospita gli uffici amministrativi delle politiche del lavoro e dei servizi sociali. Un blitz notturno che fruttò ai ladri un bel bottino di circa 30mila euro di apparecchiature informatiche, compreso il sistema di registrazione di videosorveglianza.

La Provincia adesso è corsa ai ripari, stanziando 18mila euro per un impianto di allarme (con rilevatori interni ad infrarossi) ed un nuovo impianto di videosorveglianza che proteggerà gli otto ingressi della sede. In più sarà sostituito un infisso esterno dal quale presumibilmente i ladri sono entrati.
  • Videosorveglianza
  • Uffici provinciali
Altri contenuti a tema
A Trani incidenza di criminalità "elevatissima"ma lo Stato nega un finanziamento per nuovo impianto di videosorveglianza A Trani incidenza di criminalità "elevatissima"ma lo Stato nega un finanziamento per nuovo impianto di videosorveglianza L'unico Comune della Bat ad essere ammesso è Trinitapoli
1 Nuovo impianto di video sorveglianza, la Prefettura approva il progetto di Trani Nuovo impianto di video sorveglianza, la Prefettura approva il progetto di Trani La città candidata al finanziamento per la realizzazione
Città insicura? Il Comune finanzia la videosorveglianza Città insicura? Il Comune finanzia la videosorveglianza Prenotati 50 mila euro di spesa per la manutenzione dell'impianto già esistente
Gare d'appalto, tutto sotto la supervisione della Provincia Gare d'appalto, tutto sotto la supervisione della Provincia Il Comune di Trani aderisce alla “stazione unica appaltante” della Bat
La Bat diventa Stazione Unica Appaltante nella gestione delle procedure di gara La Bat diventa Stazione Unica Appaltante nella gestione delle procedure di gara Spina: «Punto di riferimento di trasparenza e legalità per il territorio»
Wifi e videosorveglianza, 700mila euro per innovazioni tecnologiche Wifi e videosorveglianza, 700mila euro per innovazioni tecnologiche I fondi arrivano dal progetto Bat Innovation
Rifiuti, Consiglio Regionale sull'accorpamento degli Ato Rifiuti, Consiglio Regionale sull'accorpamento degli Ato Ventola: «La Bat provincia virtuosa nello smaltimento dei rifiuti»
Gli occhi dei Carabinieri sulle telecamere di videosorveglianza di Trani Gli occhi dei Carabinieri sulle telecamere di videosorveglianza di Trani Il sindaco ha firmato un atto di indirizzo per la consegna delle credenziali di accesso alle immagini
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.