uliviandre
uliviandre
Ambiente

Ulivi abbattuti: «Potevano e dovevano essere salvati»

Il commento di Andrea Ferri, capogruppo di Fratelli d'Italia

Sul caso degli ulivi eliminati, con tutte le autorizzazioni di regione e Comune, da un campo su via Barletta per far posto ad un piazzale, interviene Andrea Ferri di Fratelli d'Italia: "Sono lontani gli anni in cui quando per far spazio a un'impresa privata (che ben vengano, soprattutto in questi periodi) gli ulivi estirpati venivano salvati e adottati dall' amministrazione di centro destra a guida Pinuccio Tarantini e impiantati in via Falcone e via Borsellino, che erano aree pubbliche desertificate.

Da un lato una Regione che autorizza l'estirpazione e dall'altro lato un Comune silente.

Non sono contrario agli insediamenti industriali o commerciali ma i 240 alberi di ulivo potevano e dovevano essere salvati e piantumati nelle opere pubbliche in essere e da realizzarsi. Paradossalmente spendiamo soldi per acquistare alberelli e lasciamo che si mandino a macero ulivi che valenza architettonica o meno, sono il nostro simbolo e gli avremmo potuti ricevere gratuitamente.

Mi fa specie come una certa area politica che si è sempre fatta paladina esclusiva della tutela dell'ambiente, quando è al governo cittadino e/o regionale si zittisca con così tanta complicità.

Credo che quanto accaduto sia la dimostrazione che non esistano temi ad appannaggio esclusivo di una parte politica rispetto ad altre, ma solo buon senso e capacità di trovare soluzioni che salvino tutti".
  • Ulivi in via Falcone
Altri contenuti a tema
1 Ulivi estirpati a Trani, Piarulli (M5s): «Gli alberi sani vanno sempre tutelati, ci batteremo per salvarli» Ulivi estirpati a Trani, Piarulli (M5s): «Gli alberi sani vanno sempre tutelati, ci batteremo per salvarli» Anche la senatrice pentastellata interviene sulla vicenda
Recupero dei frutti prodotti dagli alberi in via Falcone, torna "Olio sociale" Recupero dei frutti prodotti dagli alberi in via Falcone, torna "Olio sociale" La Giunta dice "Sì" all'iniziativa del Movimento Turismo Rurale
Nuova pulizia "straordinaria" in via Falcone Nuova pulizia "straordinaria" in via Falcone Ancora un intervento dell'amministrazione per restituire decoro alla città
In tempo di crisi si raccolgono olive su via Falcone In tempo di crisi si raccolgono olive su via Falcone Con teli e mazzuole sotto gli alberi piantati a scopo ornamentale
Nessuno pensa più agli ulivi di via Falcone Nessuno pensa più agli ulivi di via Falcone Da oltre un mese non si fanno interventi
Via Falcone, cura ricostituente per gli ulivi Via Falcone, cura ricostituente per gli ulivi Si corre ai ripari: aratura, trattamenti sanitari, potatura e concimazione
Trani, ulivi abbandonati su via Falcone Trani, ulivi abbandonati su via Falcone I più piccoli sono seccati, le erbacce hanno aggredito i più grandi
Gli alberi di ulivo su via Falcone ci costano altri 7000 euro Gli alberi di ulivo su via Falcone ci costano altri 7000 euro Per il trasporto eccezionale. Presi i soldi tolti all’Amiu
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.