Skate
Skate
Politica

Un parco multifunzionale per praticare sport da strada

La proposta del consigliere Vito Branà (M5S)

«Lo skateboard è sempre stato visto come un hobby pericoloso diffuso solo tra i giovani. Non è così. Lo sport è cresciuto ed è diventato finalmente una disciplina sportiva meritevole di far parte delle Olimpiadi di Tokyo 2021. Perché allora in molte città continua ad essere ignorato e relegato tra gli sport di strada di cui le amministrazioni non si occupano? Forse perché chi lo pratica spesso è ancora minorenne e non ha diritto di voto? Perché non dare attenzione e voce a chi chiede di praticarlo in spazi dedicati, sicuri e progettati ad hoc? Chi pratica gli sport di strada, skateboard, ma anche parkour, climbing e pattinaggio, ci chiede attenzione e noi del movimento 5 stelle li abbiamo ascoltati in diversi incontri». E' quanto afferma il capogruppo consiliare del M5S, Vito Branà

«Ragazze e ragazzi che hanno le idee chiare e che vogliono allenarsi in sicurezza e insegnare ad altri ragazzi la loro disciplina, in spazi correttamente progettati. Allora noi chiediamo, perché non pensare anche a loro? Ci sono spazi che ben si prestano alla realizzazione di un parco multifunzionale, del tipo da poco realizzato a Verona e che è stato denominato "parco della cultura urbana". Ci sono aree all'interno del Contratto di Quartiere che potrebbero essere progettate ed attrezzate per più funzioni, spazi di aggregazione per il tempo libero, che preveda la realizzazione di impianti sportivi per le discipline di strada, come anche spazi per la street art e per l'esibizione di artisti.

Un bel modo di avvicinare i giovanissimi allo sport all'aperto, di riqualificare le aree periferiche della città e di fungere da polo attrattore di turismo dalle città vicine, opportunamente collegate dai mezzi di trasporto pubblico.

Il Movimento 5 stelle di Trani si fa portavoce delle richieste di chi pratica gli sport di strada e chiede all'amministrazione di prendere in esame la presente istanza, proponendo l'utilizzo dello strumento del concorso di progettazione».
  • M5S
Altri contenuti a tema
1 Vito Branà: «Si valuti la soppressione dell'isola mobile che invoglia i cittadini a non differenziare» Vito Branà: «Si valuti la soppressione dell'isola mobile che invoglia i cittadini a non differenziare» Il consigliere comunale del M5S scrive all'amministratore unico di Amiu
Vito Branà: «Le aree verdi devono essere realizzate prima degli edifici» Vito Branà: «Le aree verdi devono essere realizzate prima degli edifici» La nota del capogruppo consiliare del M5S Trani
5 Regione Puglia, indennità di fine mandato: il M5S chiede l’abolizione. Branà primo firmatario Regione Puglia, indennità di fine mandato: il M5S chiede l’abolizione. Branà primo firmatario Gli attivisti pugliesi del movimento scrivono a Giuseppe Conte
Da edicole prossime alle demolizione a case dell'acqua: la proposta di Vito Branà Da edicole prossime alle demolizione a case dell'acqua: la proposta di Vito Branà «Un’occasione che non possiamo farci sfuggire»
Inaugurati Questura e Comandi provinciali della Bat, Piarulli (M5s): «Grande sinergia per la sicurezza dei cittadini, anche grazie alle nostre interrogazioni» Inaugurati Questura e Comandi provinciali della Bat, Piarulli (M5s): «Grande sinergia per la sicurezza dei cittadini, anche grazie alle nostre interrogazioni» La nota della senatrice pentastellata all'indomani della visita del ministro Lamorgese
Violenze sui detenuti, Piarulli (M5s): «Si puniscano i responsabili, ma si faccia di più per sicurezza e reinserimento» Violenze sui detenuti, Piarulli (M5s): «Si puniscano i responsabili, ma si faccia di più per sicurezza e reinserimento» Nota della senatrice pentastellata
Progetti utili alla collettività, M5S: «Dopo mesi qualcosa si muove» Progetti utili alla collettività, M5S: «Dopo mesi qualcosa si muove» La nota degli attivisti e del portavoce Vito Branà
Affidamenti di minori ai centri diurni, Piarulli (M5s): «Bene gli stanziamenti regionali, ma se ne controlli sempre la correttezza delle attività» Affidamenti di minori ai centri diurni, Piarulli (M5s): «Bene gli stanziamenti regionali, ma se ne controlli sempre la correttezza delle attività» Nota della senatrice pentastellata
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.