Mentana
Mentana
Attualità

Vaccini e autismo, attacco di Enrico Mentana alla Procura di Trani

Ironica e tagliente la presa di posizione del direttore di TG LA7

Schiva. È così che il noto giornalista italiano, Enrico Mentana, ha descritto l'indole dei pm di Trani. A suscitare l'attenzione del direttore del TG LA7 è stata l'archiviazione del fascicolo d'inchiesta sul presunto rapporto tra vaccini ed autismo, richiesta dal pubblico ministero Michele Ruggiero. Meno di ventiquattro ore dopo la pubblicazione della notizia, Mentana ha espresso sulla sua pagina Facebook la sua rigida presa di posizione.

«Ieri - ha scritto - il gip ha archiviato l'inchiesta della Procura di Trani sulla correlazione tra vaccini e autismo. Il mondo tratteneva il respiro in attesa del responso. Conoscendo l'indole schiva dei pm di Trani - già verificata in anni e anni di mirabolanti inchieste su tutto lo scibile umano, per il quale come è noto è competente la Procura pugliese - mi aspetto prossimamente l'apertura di fascicoli sulla possibile correlazione tra matrimoni e precipitazioni piovose e tra onanismo e cecità».

Ironico e tagliente ha così commentato la notizia che giovedì era al centro della cronaca locale. Dopo l'esito di consulenze medico-legali e di acquisizioni di documenti, era stato proprio il pm a chiedere che il fascicolo finisse in archivio. La richiesta di archiviazione era stata opposta dalla coppia di coniugi tranesi, genitori di due fratellini, da cui, nel 2014, era originata l'inchiesta che poi vide fioccare altre denunce simili. Di qui l'udienza in camera di consiglio dello scorso 30 giugno a cui però i genitori tranesi non parteciparono avendo rinunciato all'opposizione.

Trani, dunque, torna ad essere protagonista del giornalismo nazionale attraverso le parole del direttore Mentana. «In gip we trust - ha scritto ancora Mentana - aspettando che prima o poi l'organo di autogoverno dei magistrati affronti una volta per tutte l'anomalia di Trani».
  • Procura di Trani
  • vaccini
Altri contenuti a tema
3 Morte Abbatangelo, la Procura apre un'inchiesta: indagati 18 sanitari tra Trani e Barletta Morte Abbatangelo, la Procura apre un'inchiesta: indagati 18 sanitari tra Trani e Barletta L'ipotesi di reato è cooperazione in omicidio colposo. Sabato 28 l'autopsia
Al via la campagna antinfluenzale in Puglia: nell'Asl Bat ordinati 126mila vaccini Al via la campagna antinfluenzale in Puglia: nell'Asl Bat ordinati 126mila vaccini Montanaro: "Nessuna criticità connessa alla carenza o indisponibilità di dosi"
Renato Nitti è il nuovo procuratore della Repubblica di Trani Renato Nitti è il nuovo procuratore della Repubblica di Trani Si insedierà domani dopo una cerimonia "spartana" di giuramento a causa dell’emergenza Coronavirus
Bambino non vaccinato, la mamma: «Siamo per il vaccino ma mio figlio non può riceverlo» Bambino non vaccinato, la mamma: «Siamo per il vaccino ma mio figlio non può riceverlo» L'alunno non più ammesso a scuola. La battaglia tra famiglia e istituto prosegue in tribunale
Renato Nitti il nuovo procuratore della città di Trani Renato Nitti il nuovo procuratore della città di Trani Già magistrato presso la Procura di Bari, prenderà servizio nelle prossime settimane
"Chiavi della città", la Procura dichiara conclusa l'inchiesta: 10 indagati "Chiavi della città", la Procura dichiara conclusa l'inchiesta: 10 indagati Contestati i reati di riciclaggio, delinquere, falso ed abuso d'ufficio, peculato e bancarotta
Omicidio Gomes Aldomiro: accolto il ricorso della Procura di Trani avverso alla misura cautelare Omicidio Gomes Aldomiro: accolto il ricorso della Procura di Trani avverso alla misura cautelare Ora si dovrà attendere la determinazione della Corte di Cassazione
Minacce a testimoni, condannati gli ex pm di Trani Michele Ruggiero e Alessandro Pesce Minacce a testimoni, condannati gli ex pm di Trani Michele Ruggiero e Alessandro Pesce L'indagine riguarda presunte pressioni fatte dai due su tre testimoni di un'inchiesta
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.