IMG WA
IMG WA
Sanità

Variante inglese in Puglia al 47% con la terza rilevazione

Lopalco: "Confermata la necessità di alzare il livello di attenzione"

L'assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco comunica che in Puglia è stata completata una terza rilevazione per stimare la prevalenza delle cosiddette varianti "inglese", "brasiliana" e "sudafricana di SARS-CoV 2 tra la popolazione.

La "Survey" era stata richiesta dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità alle Regioni.

Oggi sono stati resi noti i risultati della rilevazione in Puglia, condotta da parte dalla prof.ssa Maria Chironna, coordinatore della rete regionale dei laboratori SARS Cov-2 U.O.C. Igiene – laboratorio di epidemiologia molecolare e sanità pubblica dell' AOUC Policlinico di Bari e dal dott Antonio Parisi, direttore sanitario vicario IZS della Puglia e Basilicata.

Per la Puglia, sulla base del numero e dei nuovi positivi del giorno precedente (il 17 febbraio), sono stati selezionati 59 campioni. Tutti i campioni, provenienti da 7 laboratori della rete regionale, sono stati sequenziati mediante whole – genome sequencing Complessivamente la variante inglese è stata individuata in 28 campioni (47,5%). Non sono state individuate né la variante "brasiliana", né la variante "sudafricana".

"E' confermata – spiega l'assessore Lopalco – la necessità di alzare il livello di attenzione sulla diffusione delle varianti del virus".
  • Covid
Altri contenuti a tema
Bottaro: «Verso l'arancione, ma attenzione ai focolai nelle nostre case» Bottaro: «Verso l'arancione, ma attenzione ai focolai nelle nostre case» Dopo una video riunione con l'assessore Lopalco i dati di Bat e Puglia, mentre altri vaccini sono arrivati
Emiliano: «È molto probabile che da lunedì la Puglia torni in zona arancione» Emiliano: «È molto probabile che da lunedì la Puglia torni in zona arancione» Intervistato durante Coffee break su La7 il governatore sottolinea sulla scuola: «Obiettivo fondamentale rientrare bene ad ottobre»
Covid, a Trani stabile la curva dei contagi: 270 i casi attualmente positivi Covid, a Trani stabile la curva dei contagi: 270 i casi attualmente positivi Emiliano scrive a Speranza: «Valutare la possibilità di riapertura dal 26 aprile»
Vaccinazioni, al via le adesioni per i nati nel 1960/61 Vaccinazioni, al via le adesioni per i nati nel 1960/61 Necessaria la prenotazione sulla piattaforma "La Puglia ti vaccina"
Falsa positività in una scuola di Trani, la maestra rientra al suo posto Falsa positività in una scuola di Trani, la maestra rientra al suo posto L'insegnante negativa al secondo tampone eseguito dall'Asl
Covid, calano i numeri del contagio in Puglia con 1.180 nuovi casi in Puglia, ma sono ben 216 nella Bat Covid, calano i numeri del contagio in Puglia con 1.180 nuovi casi in Puglia, ma sono ben 216 nella Bat Sono 24 i decessi, nessuno nella nostra provincia
Puglia in zona rossa fino al 30 aprile Puglia in zona rossa fino al 30 aprile Il ministro Speranza firma nuova ordinanza
Stagione balneare, al via il 15 maggio. Iniziano le prenotazioni anche a Trani Stagione balneare, al via il 15 maggio. Iniziano le prenotazioni anche a Trani Capacchione (Sib): «Vaccinate i bagnini addetti al primo soccorso»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.