Misteri
Misteri
Religioni

Venerdì Santo, questa sera la processione dei Sacri Misteri

Rappresentazione di tutti i momenti della Passione di Cristo. Ecco le info

Con la Coena Domini del giovedì santo si è aperto ufficialmente il triduo pasquale. Oggi, venerdì santo, giornata di digiuno ed astinenza, la Chiesa commemora la morte in croce di Gesù. In tutte le chiese, compresa la cattedrale, alle ore 18.30, si svolgerà il rito dell'adorazione della Croce: durante la celebrazione i fedeli saranno chiamati a baciare l'immagine del Cristo Crocifisso.

PROCESSIONE DEI MISTERI: ORIGINI


Come da tradizione in questo giorno si svolgerà la cosiddetta "processione dei Misteri", che partirà alle ore 20.00 dalla Cattedrale: dall'ingresso nella città di Gerusalemme, sino alla deposizione del corpo di Cristo avvolto nel sudarium, il sacro corteo (14 statue in totale) rappresenta ogni singolo momento della Passio Christi, epifania della morte. Questa processione ha però una peculiarità tutta sua, unica nel suo genere: la partecipazione di tutto il clero cittadino con a capo il suo Arcivescovo e, fino ad alcuni anni or sono, un tabernacolo argenteo contenente il Santissimo Sacramento. A condurre l'urna sono quattro sacerdoti scalzi e si ha l'onore del privilegio persino della benedizione finale, impossibile in quel giorno di liturgico silenzio.

Soltanto nel secolo XVII, in piena dominazione spagnola, alla processione vengono aggiunte le statue che ripercorrono in successione le tappe e i personaggi della passione, quattordici per la precisione, condotte a spalla da tutte le altre numerose confraternite della città, che l'Arciconfraternita chiama in suo aiuto, ordinate per anzianità, tutte rigorosamente a piedi nudi. A partire dalla Pasqua 2006, la processione è tornata a svolgersi durante la tarda serata del venerdì santo secondo la tradizione inaugurata nel XVII secolo. Un provvedimento arcivescovile di Mons. Reginaldo Addazzi (1947-1971) negli anni scorsi aveva infatti collocato il sacro corteo al sabato santo, resasi vuota questa giornata in seguito alla riforma di Pio XII, che spostava la Risurrezione dal mezzogiorno del sabato alla mezzanotte di quel giorno.

ITINERARIO


Ravvisata la necessità di consentire lo svolgimento della processione nelle varie fasi in sicurezza, salvaguardando l'incolumità pubblica e privata dei partecipanti assicurando in ogni caso la viabilità sui percorsi alternativi, è stata disposta la sospensione temporanea della circolazione, in occasione del transito dei partecipanti alla processione, lungo le seguenti vie: via Beltrani, piazza Lambert, piazza Mazzini, piazza Marconi, via Mario Pagano, piazza della Libertà, piazza della Repubblica, corso Vittorio Emanuele, piazza Gradenigo, via S. Agostino, via Mario Pagano (tratto compreso fra via S. Agostino e piazza Lambert), piazza Lambert, via Beltrani. E' istituito divieto di fermata a partire dalle 17 e fino al termine della processione lungo le seguenti vie: via Beltrani, piazza Lambert, piazza Mazzini, via M. Pagano (nel tratto compreso tra piazza Marconi e piazza Libertà), piazza Libertà, via Mario Pagano (nel tratto compreso fra piazza Libertà e piazza della Repubblica), piazza della Repubblica (asse centrale), piazza Gradenigo (lato Via Sant'Agostino), via Sant'Agostino (nel tratto compreso fra via Mario Pagano e piazza Gradenigo) e via Mario Pagano (nel tratto compreso fra via Sant'Agostino e piazza Lambert).
Processione dei Misteri del Venerdì Santo a TraniProcessione dei Misteri del Venerdì Santo a TraniProcessione dei Misteri del Venerdì Santo a TraniProcessione dei Misteri del Venerdì Santo a TraniProcessione dei Misteri del Venerdì Santo a TraniProcessione dei Misteri del Venerdì Santo a TraniProcessione dei Misteri del Venerdì Santo a TraniProcessione dei Misteri del Venerdì Santo a TraniProcessione dei Misteri del Venerdì Santo a TraniProcessione dei Misteri del Venerdì Santo a TraniProcessione dei Misteri del Venerdì Santo a Trani
  • Pasqua e Settimana Santa
Altri contenuti a tema
Pasquetta a Trani, arrivano i primi turisti: area portuale chiusa al traffico Pasquetta a Trani, arrivano i primi turisti: area portuale chiusa al traffico Traffico scorrevole, diverse pattuglie della Polizia locale dislocate nei punti nevralgici del centro storico
Pasqua, in Puglia spesi 130 milioni per imbandire le tavole Pasqua, in Puglia spesi 130 milioni per imbandire le tavole La spesa aumenta del 25% rispetto allo scorso anno
Sabato Santo, una giornata di preghiera e riflessione Sabato Santo, una giornata di preghiera e riflessione E questa sera la "Veglia pasquale" in Cattedrale a partire dalle 22
1 A Trani si rinnova il rito dei "Sepolcri" tra fede e tradizione A Trani si rinnova il rito dei "Sepolcri" tra fede e tradizione Tanti i fedeli per strada in visita agli altari della reposizione
Scatti di passione: il primo concorso fotografico dedicato alle processioni del venerdì Santo Scatti di passione: il primo concorso fotografico dedicato alle processioni del venerdì Santo Il contest riguarda la processione dell'Addolorata e quella dei Sacri Misteri
Riti della Settimana Santa della Confraternita del Sacro Cuore Immacolato Riti della Settimana Santa della Confraternita del Sacro Cuore Immacolato Il calendario liturgico
Torna la Passione Vivente al Santuario Madonna di Fatima Torna la Passione Vivente al Santuario Madonna di Fatima L'iniziativa è giunta alla sua decima edizione
Giovedì Santo, i riti religiosi oggi a Trani Giovedì Santo, i riti religiosi oggi a Trani In serata visita ai "Sepolcri", alle 3 la processione dell'Addolorata
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.