villa comunale
villa comunale
Attualità

Villa Comunale, i "pericoli" arrivano dalle giostrine per bambini

Genitori allarmati insorgono, ma da Palazzo di Città c’è silenzio

Sono numerosi gli spazi in degrado della città di Trani ma le aree destinate ai bambini, i giochi, la villa comunale restano da troppo tempo senza manutenzione. È questa la denuncia di alcuni genitori che vorrebbero una mantenimento di base dei giochi disposti presso la Villa Comunale della città. «I nostri figli hanno bisogno di questi spazi – dicono alcune mamme– che già esistono, bisognerebbe solo effettuare la dovuta manutenzione per mantenere vive queste strutture».

Infatti, questi genitori hanno segnalato a chi si occupa della sicurezza e della manutenzione della villa comunale che le catene delle altalene sono ormai pericolanti e che lasciar giocare i bambini non è più possibile perché rischioso. La responsabilità è stata rilanciata ai ragazzi più grandi che utilizzano impropriamente le altalene. Ma in questo gioco che vede la "patata bollente" spostarsi senza sosta, resta l'impossibilità da parte dei più piccoli di usufruire di un servizio e di uno spazio loro destinato.

Portare i bambini al parco è diventato dunque un dramma. Le giostre sono fatiscenti, alcune sono rotte, i chiodi arrugginiti, le catene non stabili. Non è possibile per i genitori portare i propri figli in questo spazio perché vivrebbero una situazione di costante pericolo. Ma nonostante le continue lamentele alle autorità, nulla sembra essere cambiato.

La Villa Comunale rimane uno dei pochi spazi adibito a verde pubblico del centro cittadino ed è proprio per questo che si richiedono delle pulizie straordinarie dei luoghi e soprattutto piccoli interventi volti ad eliminare le situazioni di pericolo che potrebbero comportare danni per l'incolumità fisica dei bambini.
  • Villa comunale
  • giostra
Altri contenuti a tema
Villa comunale in preda al degrado, Di Leo: «I cittadini si risveglino e reagiscono» Villa comunale in preda al degrado, Di Leo: «I cittadini si risveglino e reagiscono» Il capogruppo della Lega pone l'accento su una relazione ispettiva della Polizia locale
Ancora giostrine danneggiate in villa: e la vigilanza promessa? Ancora giostrine danneggiate in villa: e la vigilanza promessa? ll ponticello in legno è stato completamente divelto
Ripristinate le lastre in pietra vandalizzate in villa comunale a Trani Ripristinate le lastre in pietra vandalizzate in villa comunale a Trani Episodi di vandalismo che deturpano un bene comune
Distacco di una parte della balconata in Villa, Articolo97 protocolla richiesta di verifica della sicurezza Distacco di una parte della balconata in Villa, Articolo97 protocolla richiesta di verifica della sicurezza Nell'istanza si chiede di porre attenzione in quei luoghi in cui è messa in pericolo l’incolumità dei fruitori
Bottaro: "La Villa comunale avrà servizio di vigilanza anche negli orari di chiusura" Bottaro: "La Villa comunale avrà servizio di vigilanza anche negli orari di chiusura" L'annuncio del Sindaco sulla sua pagina Facebook
1 Balconata crollata in Villa comunale, articolo 97: "Stiamo giocando con la vita delle persone" Balconata crollata in Villa comunale, articolo 97: "Stiamo giocando con la vita delle persone" ll parapetto lungo la passeggiata della villa continua a cedere, con enormi rischi per tutti
1 Lo scempio continua: distrutto un pezzo del parapetto della Villa comunale Lo scempio continua: distrutto un pezzo del parapetto della Villa comunale Dopo le grandi anfore sembra che la furia distruttiva non abbia fine
Chiusi in villa comunale dopo lo spettacolo pirotecnico, disavventura per un gruppo di visitatori Chiusi in villa comunale dopo lo spettacolo pirotecnico, disavventura per un gruppo di visitatori Il vigilante non si sarebbe accorto della loro presenza e circa trenta persone sono rimaste bloccate all'interno
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.