Amedeo Bottaro
Amedeo Bottaro
Mazza e panella

Nel modo in cui Amedeo annullò i nemici

Mazza e panella di Giovanni Ronco

Come in un trattato storico classico, mi sembra possibile raffigurare una situazione etico politica molto chiara, verificatasi in questi anni a Trani.

Abbiamo notato infatti che il sindaco Amedeo, sprezzante nei confronti di un'opinione pubblica colta (in grado di cogliere certi aspetti) e confidando nell'opinione pubblica più "facilona" e grossolana, quella che non legge e s'informa solo dalla feccia social, ha portato a termine un obiettivo molto chiaro: l'eliminazione tramite discredito dei nemici, dissoltisi al primo incarico (o risoluzione di un problema) o solo ventilato, o assegnato effettivamente o promesso o ipotizzato.

Il nostro sindaco, rispetto e meglio dei predecessori, ha avuto l'abilità di annullare i suoi nemici, screditandoli e svuotandoli di ogni funzione politico sociale. Un po' la fortuna che lo ha accompagnato, con nemici che si sono fatti autogol degni del peggior Koulibaly, un po' quella faccia tosta di osare, concedendo sempre qualcosa al nemico di un tempo, lo hanno portato a fare piazza pulita.

Abbiamo visto tanti ex nemici passare sotto le insegne di Bottaro: un problema risolto di qua, un incarico promesso di là, un'ipotesi di candidatura (con poltrona a venire) e lui ci ha dimostrato come la mediocrità della classe politica tranese o gran parte di essa, viene subito smascherata ed evidenziata, come con le provette delle analisi dei laboratori, al primo segnale "radioattivo" tipico dell'ambiente: l'offerta di una poltrona, la sistemazione di un parente. Perché anche a Trani, ed AB l'ha capito benissimo, vige la regola del "tengo famiglia".
  • Amedeo Bottaro
Altri contenuti a tema
3 Il virus circola in città e aumentano i casi positivi, il sindaco: «Rispettiamo le regole» Il virus circola in città e aumentano i casi positivi, il sindaco: «Rispettiamo le regole» In moto la macchina amministrativa per aiutare le famiglie che ne hanno bisogno
14 Barre di filtraggio a Trani, Bottaro: «Non avete idea di quanta gente, vedendo i posti di blocco, è tornata indietro» Barre di filtraggio a Trani, Bottaro: «Non avete idea di quanta gente, vedendo i posti di blocco, è tornata indietro» I primi risultati del piano di controllo predisposto dal Comune
Coronavirus, il sindaco invita i cittadini a rispettare le misure di prevenzione Coronavirus, il sindaco invita i cittadini a rispettare le misure di prevenzione E aggiunge: «Basta con la caccia alle streghe. Smettetela di spettacolarizzare le attività del 118»
Emergenza Coronavirus, a Trani sospeso mercato settimanale e programmato lavaggio giornaliero delle strade Emergenza Coronavirus, a Trani sospeso mercato settimanale e programmato lavaggio giornaliero delle strade Chiusi i palazzetti sportivi e limitazioni agli accessi pubblici
La bella politica ai tempi del coronavirus: Filiberto Palumbo esprime solidarietà al sindaco Bottaro La bella politica ai tempi del coronavirus: Filiberto Palumbo esprime solidarietà al sindaco Bottaro «Condivido le ansie e le perplessità di chi è chiamato ad assumere decisioni determinanti per la salute pubblica»
Raccolta "porta a porta", dal 5 luglio il servizio sarà esteso per tutta la città di Trani Raccolta "porta a porta", dal 5 luglio il servizio sarà esteso per tutta la città di Trani Bottaro: «Questo processo virtuoso ci permetterà nel tempo di rivedere la tassazione sui rifiuti e ci assicurerà maggiore sostenibilità ambientale»
Quei difensori dannosi a Bottaro Quei difensori dannosi a Bottaro Mazza e panella di Giovanni Ronco
Convivenza d'istituzioni e d'idee, presentato il concept di Trani capitale della cultura 2021 Convivenza d'istituzioni e d'idee, presentato il concept di Trani capitale della cultura 2021 Bottaro: «Il nostro tema è diverso, spero sia vincente»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.