Storie di città

Stefano Scarpa, volere volare

A Italia's got talent il 3 marzo insegue l'accesso in finale

Volere volare. Anche camminando a testa in giù, avvinghiato ad una pertica, sospeso nell'aria. Stefano Scarpa, 21 anni, vita da normale impiegato nell'azienda di famiglia, da qualche giorno è diventato il personaggio locale del momento. Merito del suo exploit nella trasmissione Mediaset Italia's got talent, in cui il giovane tranese ha lasciato tutti a bocca aperta esibendosi in un difficilissimo esercizio qual è quello della bandiera umana (human flag) consistente nell'eseguire prese di forza ed equilibrio su una pertica verticale, sollevando il corpo con la sola forza delle braccia.

La sua performance gli è valsa l'accesso in semifinale, con tanto di complimenti da parte dei tre giurati della trasmissione, fra cui Maria De Filippi, una che sa fiutare talenti come pochi. Stefano Scarpa si è meritato la standing ovation del pubblico. E così, quello che doveva restare, almeno nelle intenzioni, un semplice hobby coltivato nel chiuso del Training center di Trani o sciorinato per deliziare pochi e fidati amici, adesso potrebbe essere il trampolino di lancio verso qualcosa di nuovo e più affascinante. Al successo Stefano Scarpa non ci pensa ancora. Ma dice fieramente di non sentirsi a disagio di fronte all'ondata di complimenti che ha ricevuto. La sua bacheca di Facebook è stata invasa da sostenitori e ammiratori, per strada la gente lo ferma e si congratula. «La notorietà non mi turba. E' una bella sensazione, amo far divertire la gente, stupirla. Credo di esserci riuscito e gli attestati di stima non possono che farmi piacere».

Scarpa pratica la acro pole flag man (così si chiama la disciplina) da un anno e 4 mesi. «Ho cominciato perché volevo mantenermi in forma, poi ho scoperto di avere una particolare predisposizione per gli esercizi. Mi piacerebbe diventare il più bravo in questa specialità, mi alleno per raggiungere questo obiettivo anche se difficilmente potrà diventare un lavoro». Chissà, intanto il 21enne di Trani si prepara per la semifinale del 3 marzo dove non basterà solo il suo indiscusso talento. «La trasmissione sarà in diretta e l'accesso in finale sarà deciso dal televoto. Mi auguro che la città di Trani risponda e sostenga un suo concittadino».
Social Video5 minutiStefano Scarpa - TraniTraniTube
  • Local hero
  • Televisione
Altri contenuti a tema
Trani ancora una volta su Rai1: sabato 7 settembre protagonista di Linea Verde Trani ancora una volta su Rai1: sabato 7 settembre protagonista di Linea Verde Si parlerà di riqualificazione, mobilità sostenibile e street food
Brumotti e la guerra contro gli spacciatori: Trani protagonista di Striscia la notizia Brumotti e la guerra contro gli spacciatori: Trani protagonista di Striscia la notizia In onda le immagini dell'aggressione. Intanto indagano le forze dell'ordine
Dall'Afghanistan a Trani per abbracciare suo figlio, su Rai1 la storia di Nunzia Dall'Afghanistan a Trani per abbracciare suo figlio, su Rai1 la storia di Nunzia In missione da giugno torna in città per accompagnare il suo bambino a scuola
1 Picchiato e derubato, la storia del pensionato Nicola arriva in televisione Picchiato e derubato, la storia del pensionato Nicola arriva in televisione Il tranese intervistato da Barbara D'Urso durante il programma Pomeriggio cinque
Pierluigi Corallo, così si racconta l'attore tranese appena tornato in tv Pierluigi Corallo, così si racconta l'attore tranese appena tornato in tv La storia della sua carriera e dei personaggi vittime della mafia che ha interpretato
Giuseppe Verzicco entra nella casa del  Grande Fratello con il suo "Dirty Dancing, il Musical" Giuseppe Verzicco entra nella casa del Grande Fratello con il suo "Dirty Dancing, il Musical" Ieri il ballerino tranese si è esibito con i suoi compagni all'interno del reality show
3 Dal Grande Fratello Vip a Trani: in città arriva Cristiano Malgioglio Dal Grande Fratello Vip a Trani: in città arriva Cristiano Malgioglio L'eccentrico paroliere il 31 marzo ospite di Lampara Club
4 La musicista tranese Chiara Aurora nella fiction Rai «La compagnia del cigno» La musicista tranese Chiara Aurora nella fiction Rai «La compagnia del cigno» Per la diciassettenne un'avventura di musica e recitazione
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.