Apulia Trani, calcio femminile
Apulia Trani, calcio femminile
Calcio

Calcio femminile, Apulia Trani: domenica sfida al Sant'Egidio con un nuovo acquisto

Dal Portogallo arriva Rafaela Teixeira Dias Pereira. Mannatrizio chiede concentrazione per la gara casalinga

Decima giornata di campionato, serie C nazionale femminile, L'Apulia Trani torna a giocare in casa al Comunale dopo quasi un mese dall'ultima gara disputata tra le mura amiche. Nel frattempo sono arrivate due importanti vittorie consecutive, con Pescara e Monreale, entrambe in trasferta. Questo fine settimana arriva a far visita alla formazione guidata da mister Mannatrizio il Sant'Egidio femminile, squadra campana e come tutte le squadre campane assolutamente da non sottovalutare.

Mannatrizio dovrà fare a meno di due pedine importanti, Ivana Cottino in difesa e Silvia Cagiano a centrocampo, la prima assente per squalifica, la seconda ancora infortunata. Arriva invece la prima convocazione per il neo-acquisto portoghese Jessica Baiao Simao che tuttavia non ha ancora i 90 minuti nelle gambe e difficilmente partirà da titolare.

Intanto, con la proroga della scadenza dei termini per il calciomercato l'Apulia Trani sta approfittando ancora per puntellare la squadra e programmare la prossima stagione. In quest'ottica la Società a messo a segno un altro colpo con l'acquisizione del diritto alle prestazioni sportive della calciatrice portoghese Rafaela Teixeira Dias Pereira. Rafaela, classe 1997, nata a Oporto, è un esterno versatile.

Dotata di una buona velocità e tecnica individuale, è in grado di occupare entrambe le corsie, sia come terzino e sia come ala. Principalmente mancina naturale, ha una chiara propensione offensiva e un'ottima conclusione dalla lunga distanza. Predilige agire a tutta fascia e ha una spiccata dote di leadership nelle sue corde. Cresciuta nell'Escola Desportiva e Cultural de Gondomar, club dell'omonima città situata proprio nel distretto di Oporto, ha iniziato a praticare il calcio a cinque, fino a quando non è giunta l'opportunità di entrare a far parte dello Sport Comércio e Salgueiros Feminino, prima, e del settore giovanile dell'Associação Desportiva e Recreativa da Pasteleira, poi.

A Rua João de Barros vi è rimasta una stagione, 2012/2013, così come al Valadares Gaia Futebol Clube Feminino, nella successiva, dove ha disputato due annate da sotto età nelle formazioni Under 19 di entrambe le compagini e debuttato in Prima Squadra, con tre apparizioni totali e altrettanti goal, nel Campeonato Nacional de Promoção Feminino, fino al 2017. Al termine, e in mezzo, ad esse, si è accasata al Boavista Futebol Clube Feminino, facendo da spola tra Under 18 e Under 19, prima di fare rientro a Vila Nova de Gaia, per l'appunto. Dal 2017 al 2019, Rafaela ha colto la grande opportunità di misurarsi con lo Sporting Clube de Braga Feminino, dove ha raccolto quattordici gettoni e realizzato una rete, con la seconda squadra delle "Bracarenses", nel campionato cadetto lusitano.

La scorsa stagione, prima dell'interruzione forzata delle varie manifestazioni sportive del Paese, da parte della Federação Portuguesa de Futebol, dovuta alle note vicende inerenti l'emergenza legata al COVID-19, Rafaela ha contribuito in maniera determinante alla promozione in Liga BPI del Gil Vicente Futebol Clube Feminino, con quattordici presenze e tre realizzazioni nel torneo, oltre ad altre tre in Taça de Portugal Feminina de Futebol. Un accesso nella massima divisone calcistica femminile portoghese che, tuttavia, Rafaela avrebbe conquistato allo stesso modo, in quanto, nella stagione attuale, si è misurata con il Grupo Desportivo Cultural A-dos-Francos Feminino dove, finora, era scesa in campo undici volte, ultima delle quali lo scorso sabato, in occasione della sconfitta per 3-1 contro l'Amora Futebol Clube Feminino, al Parque Do Serrado.

Ora, Rafaela, si appresta a vivere una nuova avventura calcistica, dove si misurerà per la prima volta al di fuori del suo territorio, in un club che ha deciso di puntarci fortemente, consapevoli delle sue enormi potenzialità e di qualità tecnico - tattiche, in campo, e umane, fuori, che sposano a pieno le ambizioni e gli obiettivi da raggiungere di entrambe le parti, e consci che lei potrà aumentare ancor di più il suo valore e consolidarsi definitivamente.
Apulia Trani, calcio femminileApulia Trani, calcio femminile
  • Calcio femminile
  • Apulia Trani
Altri contenuti a tema
L'Apulia Trani si prepara alla sfida contro il Palermo Women L'Apulia Trani si prepara alla sfida contro il Palermo Women Il match domani alle 15 al Comunale
Apulia Trani, parte il girone di ritorno in trasferta a Crotone Apulia Trani, parte il girone di ritorno in trasferta a Crotone Di fronte ci sarà Silvia Chiellini, sorella del capitano della Juventus. Intanto annunciate novità in rosa e nello staff tecnico.
Amara sconfitta dopo sei giornate imbattute per Apulia Trani Amara sconfitta dopo sei giornate imbattute per Apulia Trani Sconfitta di misura a in Salento per 1-0 con la Lecce Women
Apulia Trani, domenica il derby pugliese con il Lecce Women Apulia Trani, domenica il derby pugliese con il Lecce Women Effettuati i tamponi all'intero staff tecnico dei gruppi giovanili per la sicurezza dei tesserati
L'Apulia Trani si prepara alla gara contro il Monreale L'Apulia Trani si prepara alla gara contro il Monreale La biancazzurre domani in trasferta in Sicilia per affrontare la squadra palermitana
La giocatrice portoghese Jéssica Filipa Baião Simão entra nell'Apulia Trani La giocatrice portoghese Jéssica Filipa Baião Simão entra nell'Apulia Trani Classe 1994, è una centrocampista versatile
Bella vittoria per l'Apulia Trani: 0- 1 sul campo temibile  del Pescara Bella vittoria per l'Apulia Trani: 0- 1 sul campo temibile del Pescara Un "eurogol" del nuovo acquisto Jenny Dibenedetto
7^ di campionato, l'Apulia affronta il Pescara 7^ di campionato, l'Apulia affronta il Pescara Biancazzurre alle prese con recuperi e infortuni. Disponibile il nuovo acquisto Di Benedetto
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.