Stadio di Trani - veduta dalla tribuna
Stadio di Trani - veduta dalla tribuna
Calcio

Usc Trani-Fidelis Andria, trasferta vietata agli ospiti per il derby della provincia

Il prefetto, così come all'andata, cerca di smorzare la tensione in vista di domenica

Così come all'andata, anche la gara di ritorno tra Usc Trani e Fidelis Andria si giocherà a porte chiuse. Il provvedimento, emanato dal prefetto Clara Minerva, evidenzia l'altro profilo di rischio della gara sportiva e, seguendo l'avviso dell'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive e del Comitato di Analisi per la sicurezza delle Manifestazioni Sportive, ha imposto la vendita dei tagliandi per l'accesso allo stadio ai soli cittadini tranesi. Resta da vedere come potrà risolversi l'enigma dei tifosi andriesi con residenza a Trani e delle "minacce" della tifoseria ospite, che pare comunque intenzionata a seguire la squadra a Trani anche senza aver la possibilità di accedere al campo di gioco.

Intanto è arrivato anche il comunicato ufficiale della Società tranese: «A seguito del divieto di accesso allo stadio dei tifosi andriesi in occasione della partita del 27/4 Usc Trani-Fidelis Andria, e delle prescrizioni dell'Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive, la Società Trani Calcio comunica quanto segue: la vendita dei biglietti sarà effettuata solo presso il botteghino dello Stadio Comunale dalle h 15.30 alle ore 19.00 da Mercoledì 23/4 a Sabato 26/4 e unicamente a persone residenti nel Comune di Trani che dovranno esibire un documento d'identità valido. Inoltre, si ricorda che non sarà possibile acquistare più di un tagliando per persona. Precisiamo che dopo le 19 di Sabato 26/4,non sarà più possibile l'acquisto di alcun biglietto. Chiediamo ai nostri tifosi di volerci aiutare nell'osservanza di tali prescrizioni al fine di poter assicurare una bella giornata di festa e uno spettacolo sportivo in cui sia protagonista solo una partita di calcio tanto attesa e sentita da entrambe le tifoserie».
  • Trani calcio
Altri contenuti a tema
1964-2024: 60 anni del Trani in Serie B 1964-2024: 60 anni del Trani in Serie B L'anniversario celebrato dall'associazione Tranensis con un evento
Soccer, domenica la sfida al Lucera, Mascia: “Indossare la maglia del Trani, significa non accontentarsi mai" Soccer, domenica la sfida al Lucera, Mascia: “Indossare la maglia del Trani, significa non accontentarsi mai" La semifinale playoff si disputerà domenica alle 16.30 a Lucera
Promozione, la Soccer contro il Capurso per ipotecare i playoff, il Cdt per onorare il campionato Promozione, la Soccer contro il Capurso per ipotecare i playoff, il Cdt per onorare il campionato Domenica delicatissima in casa Soccer Trani
1 Calcio, la Soccer visita il Don Uva, Cdt contro il Lucera, sfida salvezza per l’Apulia  Calcio, la Soccer visita il Don Uva, Cdt contro il Lucera, sfida salvezza per l’Apulia  Le partite si disputeranno tutte domenica 3 marzo
Martinelli e Pugliese lanciano la Soccer: vittoria per 2-0 e quinto successo consecutivo Martinelli e Pugliese lanciano la Soccer: vittoria per 2-0 e quinto successo consecutivo I tranesi salgono al terzo posto in classifica
Stessa città, ambizioni diverse: domani sarà derby vero tra Soccer e Città di Trani, ancora una volta in campo neutro Stessa città, ambizioni diverse: domani sarà derby vero tra Soccer e Città di Trani, ancora una volta in campo neutro Calcio d’inizio domenica 11 febbraio alle ore 11, stadio ‘San Ferdinando Re’ di S.Ferdinando.
Ufficiale la convenzione tra Apulia Trani e Audace Cerignola Ufficiale la convenzione tra Apulia Trani e Audace Cerignola Arriva l’accordo tra i presidenti delle due società
Soccer Trani, Mascia: “prepareremo ogni partita come fosse una finale” Soccer Trani, Mascia: “prepareremo ogni partita come fosse una finale” Soccer Trani - Bitritto Norba, le dichiarazioni di Capitan Precchiazzi e di mister Mascia in conferenza
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.