Vaccinazioni
Vaccinazioni
Sanità

21 febbraio 2021: un anno fa il primo #vaccineday nell’hub di Trani

Furono 700 il primo giorno, quasi 130mila ad oggi, grazie al lavoro di una organizzazione infaticabile

"Somministreremo, in un'unica giornata, oltre 700 vaccini al personale scolastico degli istituti di competenza comunale. Cominceremo alle 8, senza mai fermarci": esattamente un anno fa, il 21 febbraio 2021, cominciava così, con questa dichiarazione del sindaco Amedeo Bottaro, l'attività del hub vaccinale di Trani. I vaccini erano arrivati da pochissime settimane in Italia, e nel giro di qualche giorno il Pala Assi fu individuato come hub e trasformato in un centro vaccinale in grado di soddisfare tutti i protocolli di sicurezza, diventando uno dei punti di riferimento dell'intera regione.

Un anno dopo il risultato è straordinario: nell'hub di Trani (attualmente presso i locali dello Stadio Comunale) sono state somministrate 126.517 dosi di vaccino, ed il 90% della popolazione tranese ha completato il ciclo vaccinale di base.

Dodici mesi fa, sotto la guida dell'incomparabile dirigente medico (responsabile del Servizio vaccinazione e del Servizio di igiene e sanità pubblica) della Asl Bt dott.ssa Patrizia Albrizio fu messa in piedi la "macchina", e con l'ausilio imprescindibile dell'organizzazione logistica dello staff di Niki Battaglia e delle associazioni di volontariato Trani Soccorso, Oer, Croce rossa, Il Treno del Sorriso, Misericordia, Anps, e i medici e paramedici con il loro fondamentale apporto, cominciarono quel giorno le somministrazioni delle dosi nella lunga battaglia contro il Covid 19.

E da allora davvero non si sono praticamente mai fermati: sembra passato un secolo, storie drammatiche o a lieto fine si sono susseguite in questo anno, fra poche polemiche e importanti successi.

Le cifre registrate in un anno: a fronte del 92% di prime dosi effettuate sulla popolazione over12, il 90% della popolazione tranese ha completato il ciclo vaccinale di base ed il 66% ha già effettuato la dose booster. Per quanto riguarda la fascia di età 5 – 11, il 51% ha già effettuato la prima dose, ed il 40% ha completato il ciclo vaccinale primario, per un totale di 3271 somministrazioni effettuate nella città di Trani.

"E' stato un anno di passione in tutti i sensi – sottolinea la dott.ssa Patrizia Albrizio - abbiamo lavorato in team con sacrifici e impegno. I risultati parlano chiaro": gli appelli memorabili della dirigente, il suo "coinvolgimento" personale (il passaggio in auto ad un'anziana, il convincere una giovane indecisa, le maschere da clown per tener buoni i bambini, le parole per calmare gli ansiosi) in un lavoro quotidiano nella lotta alla pandemia. Non solo vaccini, naturalmente: "E ancora non è finita".
Hub vaccinale di TraniVaccini premiovecchietta
  • vaccini
Altri contenuti a tema
Poliomielite, un nuovo allarme mondiale. Bassetti: "Vaccinate i vostri figli" Poliomielite, un nuovo allarme mondiale. Bassetti: "Vaccinate i vostri figli" A seguito dei casi in Inghilterra e negli Usa il virologo lancia un chiaro appello in TV e sulle sue pagine social
Vaccinazioni antiCOVID: seconda dose booster (quarta dose) in farmacia Vaccinazioni antiCOVID: seconda dose booster (quarta dose) in farmacia Dal 16 agosto iniziano le somministrazioni presso Farmacia Turenum
Anche all'hub vaccinale di Trani gli open day per il "Novavax" Anche all'hub vaccinale di Trani gli open day per il "Novavax" Il 3 e 5 marzo sarà possibile accedervi senza prenotazione
Nuovi orari all'hub vaccinale di via Superga Nuovi orari all'hub vaccinale di via Superga Tre i turni settimanali previsti
5 Sospesi dalla professione 17 medici nella provincia Bat Sospesi dalla professione 17 medici nella provincia Bat Non sono risultati in regola con l'obbligo vaccinale
Non al pub ma all'hub: grande partecipazione a "La notte è giovane" Non al pub ma all'hub: grande partecipazione a "La notte è giovane" Decine di ragazzi, della fascia di età dai 12 ai 19 anni, in fila per sottoporsi alla vaccinazione anti Covid
Vaccinazioni pediatriche, domenica a Trani "open day" mattina e pomeriggio Vaccinazioni pediatriche, domenica a Trani "open day" mattina e pomeriggio Dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 18 presso l'hub di via Superga
1 Vaccini obbligatori all'ospedaletto: ritardi e attese al freddo, le proteste dei genitori Vaccini obbligatori all'ospedaletto: ritardi e attese al freddo, le proteste dei genitori Una situazione che si ripete e che con queste temperature è meno che mai tollerabile
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.