Manifesti circo
Manifesti circo
Vita di città

A Trani ritorna il circo "Lidia Togni" e il problema delle affissioni abusive

Un cittadino segnala l'illegalità dei manifesti comparsi da alcuni giorni in città

Il circo "Lidia Togni in tourl" arriverà a giorni a Trani e oltre ai tendoni che saranno montati a breve in via Andria, sono stati affissi centinaia di manifesti agli angoli delle strade che annunciano l'arrivo della carovana circense in città, dal 14 al 18 novembre. Tutti però manifesti abusivi. Una vera e propria "invasione pubblicitaria" che non è passata inosservata e che ha spinto un attento cittadino a denunciare il fatto pubblicamente attraverso la nostra testata.

«L'ufficio affissioni - ci scrive il segnalatore - dovrebbe vigilare (da bando), segnalare agli uffici competenti (responsabile tributi e Polizia locale) e rimuoverli».

Ricordiamo a riguardo la legge Art. 663 c.p: "L'affissione abusiva è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 51 a 309 euro che può essere applicata anche dal sindaco della località in cui si realizza il comportamento vietato. In caso di pubblicità abusiva, trattandosi di illecito amministrativo, anche le istituzioni (sindaco o polizia municipale) hanno degli OBBLIGHI precisi: sono tenuti a coprire o rimuovere il manifesto pubblicitario abusivo a spese del responsabile ed irrogare le sanzioni dovute per legge".
Manifesti abusiviManifesti abusivi
  • Circo
Altri contenuti a tema
Circhi con animali, il consigliere Ferri chiede un'ordinanza con norme stringenti Circhi con animali, il consigliere Ferri chiede un'ordinanza con norme stringenti «Il Comune si doti di un vero e proprio regolamento»
Il circo in città Il circo in città Dardo, riportare la satira nella realtà quotidiana. Dodicesima puntata
Circo a Trani, la Prima commissione chiede lo sgombero Circo a Trani, la Prima commissione chiede lo sgombero Richiesta dopo le lamentele dei residenti nella zona
Circo e animali, presidio di protesta in viale Germania Circo e animali, presidio di protesta in viale Germania Striscioni e megafono per sensibilizzare l’opinione pubblica
Circo a Trani, Togni replica al comitato difesa animali Circo a Trani, Togni replica al comitato difesa animali La cooperativa circense contesta l’esposto di Raffaella Merra
Arriva il circo, a Trani presidio di protesta Arriva il circo, a Trani presidio di protesta Organizzato per sabato dal comitato consultivo per la difesa degli animali
Il circo a Trani, scoppia una protesta telematica Decine di email in redazione: animalisti contro Orfei.
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.