Pillola
Pillola
Associazioni

Aborto farmacologico. Una conquista da difendere: il circolo Uaar della Bat partecipa alla campagna

L'iniziativa con lo scopo di tutelare il diritto di autodeterminazione della donna

Il circolo provinciale BAT partecipa attivamente alla campagna nazionale della UAAR (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti) "Aborto farmacologico. Una conquista da difendere" con lo scopo di tutelare il diritto di autodeterminazione della donna in un periodo in cui questo viene messo a rischio dalla disinformazione ad opera delle associazioni antiabortiste.

Alcune di queste organizzazioni hanno infatti diffuso, nei mesi scorsi, alcuni manifesti in cui hanno condannato la scelta della IGV, in alcuni casi arrivando a paragonare l'interruzione volontaria di gravidanza all'olocausto; così facendo, hanno (seppur in modo implicito) accusato le donne che esercitano il loro diritto di scelta di essere delle assassine. Contrariamente a quanto diffuso da codeste associazioni, la testimonial della campagna nazionale, Alice Merlo, racconta coraggiosamente la sua interruzione di gravidanza descrivendola come un'esperienza non drammatica in quanto, grazie all'assunzione della pillola Ru486, non si è reso necessario alcun intervento chirurgico e, parimenti, nessun ricovero ospedaliero. Si tratta, pertanto, di una conquista da difendere e da tutelare dagli attacchi di quelle associazioni che vogliono vietarne l'utilizzo, spinte da ideologie che non tengono conto del diritto di scelta e di autodeterminazione delle donne.

La campagna nazionale UAAR, partita il 15 febbraio 2021 a Roma, arriva anche nelle città di Bisceglie, Barletta, Andria e Trani: abbiamo e stiamo diffondendo manifesti per le città, per far sì che il nostro messaggio arrivi a più persone possibili e per aiutare a debellare gli ostacoli che si vengono a creare ogniqualvolta si voglia intraprendere la decisione di interrompere volontariamente una gravidanza. Partecipiamo, come circolo Uaar BAT, con l'auspicio di contribuire a sostenere e tutelare la libera scelta, come espresso nella legge 194.
  • Attualità
Altri contenuti a tema
Il clochard tranese Marino ora è ospite di una Rsa a Corato Il clochard tranese Marino ora è ospite di una Rsa a Corato Le sue condizioni sono in miglioramento dopo un intervento chirurgico d'urgenza a Bari
La Questura della Bat compie un anno, Pellicone: «Orgoglioso del nostro impegno» La Questura della Bat compie un anno, Pellicone: «Orgoglioso del nostro impegno» Ieri sera è stata anche inaugurato il Centro Operativo Telecomunicazioni
9 Grave l'infezione del clochard in Piazza della Repubblica: ma l'uomo rifiuta il ricovero Grave l'infezione del clochard in Piazza della Repubblica: ma l'uomo rifiuta il ricovero Il testo integrale della lettera inviata da un cittadino al Sindaco qualche giorno fa
Donald, Rossano e l'amicizia con Domenico Vacca: il suo ricordo di Ivana Trump Donald, Rossano e l'amicizia con Domenico Vacca: il suo ricordo di Ivana Trump Dagli esordi fino al matrimonio con l'ex presidente degli Stati Uniti
Achille Lauro festeggia i suoi 32 anni a Trani nel ristorante stellato Casa Sgarra Achille Lauro festeggia i suoi 32 anni a Trani nel ristorante stellato Casa Sgarra La festa nel giorno della ricorrenza dei due anni dall’apertura del locale
Romanticismo d'altri tempi a Trani: "Ti amooo!" dallo striscione di un aereoplano Romanticismo d'altri tempi a Trani: "Ti amooo!" dallo striscione di un aereoplano Sorvola i nostri cieli da questa mattina una bellissima dichiarazione d'amore con appuntamento
Gay Pride a Bari, presente anche Trani con i consiglieri Parente e Morollo Gay Pride a Bari, presente anche Trani con i consiglieri Parente e Morollo «Anche Trani c'era per dare forza a chi troppe volte è costretto a subire»
1 Trani in festa, tanti auguri ad Amelia Bottaro per i suoi 100 anni Trani in festa, tanti auguri ad Amelia Bottaro per i suoi 100 anni L'arzilla nonnina festeggiata dal sindaco Bottaro e dal consigliere De Toma
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.