Conferenza Stampa. <span>Foto Andrea Catino</span>
Conferenza Stampa. Foto Andrea Catino
Attualità

Arrivano le isole intelligenti per la raccolta del vetro in zona porto e centro storico per le attività del food

Grazie ad una smart card ci sarà l’associazione tra utente e rifiuti per verificare il corretto conferimento

A 3 anni esatti dal giorno di avvio della raccolta differenziata a Trani l'Amiu compie un passo in avanti, avendo già raggiunto importanti traguardi; in città infatti è stato registrato un tasso di conferimento di rifiuti differenziati pari all'80% del totale. Oggi si avvia un nuovo percorso verso la rimozione dei carrellati e la sostituzione degli stessi con isole intelligenti in cui conferire con smart card.

"Siamo il Comune più virtuoso – ha rivendicato il Sindaco Bottaro - nella Regione Puglia e nel sud Italia e ce la giochiamo con alcuni comuni piccoli del settentrione. Stiamo cercando di migliorare il servizio cercando di venire incontro a tutti i vari utenti e oggi presentiamo un progetto che va in questa direzione, con un'attenzione particolare ai turisti e alle utenze food".

Durante la conferenza stampa che si è tenuta questa mattina nella Sala Giunta Amministrazione e Amiu hanno spiegato che ci saranno alcuni contenitori intelligenti in grado di separare all'interno il rifiuto se mal smaltito per i turisti mentre per le utenze food selezionate ci sarà un accesso dedicato con scheda in dotazione alle diverse attività, andando a diminuire la presenza di carrellati in città.

Le zone di conferimento "intelligente" dedicate ai turisti saranno posizionate in Piazza Teatro, in zona Scoglio di Frisio e in Piazza Plebiscito.

"Queste isole intelligenti renderanno la città più bella e sicuramente molto più smart" ha chiarito il Sindaco Amedeo Bottaro, spiegando che si tratterà di un'attività sperimentale e in caso di successo si procederà verso l'estensione ad altri utenti.

Il Sindaco ha poi chiarito che soprattutto per determinate attività del settore food, che producono grandissime quantità di vetro da smaltire, è impensabile chiedere ai commercianti di tenere i rifiuti all'interno dei propri locali, soprattutto a fronte delle normative sanitarie che suggeriscono il contrario.

Le aree di smaltimento intelligente dedicate alle attività commerciali sono state posizionate invece nelle zone di maggiore affluenza, ovvero il Porto e il Lungomare.

"Piuttosto che avere più carrellati per strada - ha affermato il primo cittadino - è molto meglio avere queste stazioni intelligenti, gestite dal singolo utente che se ne assume anche la responsabilità".

"Amiu ha partecipato al bando di Coreve (il consorzio per il riciclo del vetro n.d.r.) – ha spiegato l'Amministratore Unico Ambrogio Giordano - e stiamo lavorando per raggiungere soglie di raccolta differenziata migliorando la qualità del materiale da riciclare e in questo è importante la tecnologia. Abbiamo installato in punti strategici delle postazioni smart, in cui è possibile creare questa corrispondenza biunivoca tra il conferitore e il materiale conferito. In caso di errore il rifiuto viene scartato automaticamente."

"Il nostro intento è settorializzare - conclude il vertice di Amiu - dividendo le utenze food da quelle dedicate ai turisti e alle utenze domestiche".
Conferenza StampaConferenza StampaConferenza StampaConferenza StampaConferenza Stampa
  • Rifiuti
  • Amiu Trani
Altri contenuti a tema
In via Torrente antico la discarica è ormai quotidiana: riversati quintali di guaine edili In via Torrente antico la discarica è ormai quotidiana: riversati quintali di guaine edili Per i residenti la situazione resta insostenibile. I rifiuti vengono spesso anche bruciati
16 Via Torrente antico: una storia sempre uguale di rifiuti e incendi Via Torrente antico: una storia sempre uguale di rifiuti e incendi I terreni nei quali vengono riversate montagne di spazzatura sono privati
1 Via De Brado o via Degrado? Una montagna di rifiuti, tra incivili e pulizia a intermittenza Via De Brado o via Degrado? Una montagna di rifiuti, tra incivili e pulizia a intermittenza Da due mesi la situazione è a dir poco insostenibile
Assoluzioni processo discarica, Zecchillo: «Giustizia e verità hanno trionfato» Assoluzioni processo discarica, Zecchillo: «Giustizia e verità hanno trionfato» «Ho agito sempre nell’interesse dell’AMIU, della nostra Città e del bene comune»
Cta: «No all'aumento Tari 2024, se ne faccia carico la Regione» Cta: «No all'aumento Tari 2024, se ne faccia carico la Regione» L'associazione a tutela dei consumatori si appella al sindaco Bottaro e alla consigliera Ciliento
Incendi di carrellatti, l'ultimo episodio in via Imbriani: la denuncia di Legambiente Incendi di carrellatti, l'ultimo episodio in via Imbriani: la denuncia di Legambiente «Le buone pratiche dell’intera comunità non devono essere compromesse da individuali gesti di inciviltà»
1 Amiu agli automobilisti: «Più comprensione nei confronti dei lavoratori» Amiu agli automobilisti: «Più comprensione nei confronti dei lavoratori» Giordano: «Chiedo a tutti i cittadini di essere tolleranti e comprensivi nei confronti dei lavoratori che per ragioni di servizio dovessero causare soste momentanee»
1 Amiu somministra agli utenti questionario Customer Satisfaction Amiu somministra agli utenti questionario Customer Satisfaction Nei prossimi giorni si potrebbe essere contattati telefonicamente dall'azienda
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.