Bambini che giocano
Bambini che giocano
Enti locali

Ade Summer, un'estate di giochi e laboratori per bambini di Trani e Bisceglie

L'iniziativa dell'Ufficio di Piano rivolta a minori con disabilità

Accanto alle attività di assistenza educativa specialistica rivolte ai minori con disabilità nel periodo estivo, è stata avviata l'iniziativa "ADE Summer" per offrire un supporto di tipo educativo-relazionale alle famiglie con minori residenti sul territorio. Il progetto si inserisce nel più ampio Servizio di Assistenza Educativa Domiciliare (ADE), erogato dall'ATI Cooperative Sociali Shalom – Vivere Insieme, rivolto a 63 minori presi in carico dai servizi sociali dell'Ambito Territoriale di Trani – Bisceglie. Nel periodo estivo, fino al 31 agosto, sono state programmate attività ricreative, come feste, uscite al mare e visite guidate alle bellezze artistiche e naturalistiche del nostro patrimonio locale. Le attività si concluderanno il 31 agosto con un simbolico "Saluto all'estate" per augurarsi l'inizio di un buon anno scolastico, forti della nuova rete di relazioni creatasi nel corso dell'estate.

Come spiega il dirigente Alessandro Attolico "L'Ufficio di Piano ha meticolosamente lavorato per attivare un servizio ritenuto fondamentale per la realizzazione di una comunità più inclusiva e attenta ai bisogni di tutti i cittadini, con un occhio di riguardo alle fasce più sensibili. In particolare, ci si pone l'obiettivo di promuovere attività tese allo sviluppo armonico della personalità del fanciullo e del suo sentimento sociale affinché, attraverso esperienze di cittadinanza attiva, entri in relazione con la collettività, favorendone l'integrazione".

Il coinvolgimento dei minori in queste esperienze permetterà di impiegare il loro tempo nella crescita personale, soprattutto grazie al confronto tra pari e, contestualmente, lavorare alla prevenzione dei fenomeni di emarginazione e devianza sociale. Inoltre, le attività di scoperta del territorio contribuiranno ad accrescere il senso di appartenenza al tessuto socio-culturale e al patrimonio storico-artistico locale, rafforzando i valori del rispetto e della legalità. Il servizio è il frutto dell'attenta e qualificata presa in carico delle famiglie, parte delle quali beneficiarie del reddito di cittadinanza, seguite dai servizi sociali professionali di Trani e di Bisceglie.
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Un problema che si ripete da anni: Ufficio Agricoltura del Comune chiuso Un problema che si ripete da anni: Ufficio Agricoltura del Comune chiuso La denuncia del consigliere Michele Centrone
Al Comune di Trani arriva il pos, per i pagamenti direttamente allo sportello Al Comune di Trani arriva il pos, per i pagamenti direttamente allo sportello Si parte dall'ufficio Cie
Una cattedrale in miniatura donata alla Città di Trani Una cattedrale in miniatura donata alla Città di Trani È dell'artista Savino Palmieri
Dimissioni dell'assessore all'ambiente Pierluigi Colangelo Dimissioni dell'assessore all'ambiente Pierluigi Colangelo Una decisione che era nell'aria già da qualche tempo
Concorso di istruttore tecnico, pubblicato calendario delle prove scritte Concorso di istruttore tecnico, pubblicato calendario delle prove scritte Si svolgeranno il 28 e 29 settembre nell'auditorium San Magno
Iscrizioni al portale mensa scolastica, servizio sospeso per la giornata di mercoledì Iscrizioni al portale mensa scolastica, servizio sospeso per la giornata di mercoledì L'accesso nuovamente possibile da giovedì 8 settembre
Immobili comunali, Cinquepalmi: «I contratti di concessione sia ad uso commerciale che abitativo sono tutti scaduti» Immobili comunali, Cinquepalmi: «I contratti di concessione sia ad uso commerciale che abitativo sono tutti scaduti» Le precisazioni dell'ex consigliere comunale
1 Si è spento all'età di 70 anni Sergio d'Alfonso Si è spento all'età di 70 anni Sergio d'Alfonso Fu consigliere comunale dell'Amministrazione Tamborrino
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.