Festa della Scuola
Festa della Scuola
Vita di città

Alla "Festa della Scuola" Nicola Scarpelli, l'ingegnere nucleare ammirato da Obama

Alla manifestazione del Rotary premiati 76 studenti della Bat

Anche quest'anno, all'Itc Aldo Moro, si è rinnovato l'appuntamento con la Festa della Scuola, la manifestazione organizzata dal Rotary Club per premiare le eccellenze scolastiche del territorio. Giunta alla 53esima edizione, la manifestazione, alla presenza di autorità, docenti e un gran numero di rotariani, oltre naturalmente agli studenti e ai loro familiari, ha dimostrato ancora una volta l'impegno del club che ogni anno premia con borse di studio, attestati di merito e medaglie, i diplomati più meritevoli delle scuole di secondo grado di Andria, Barletta, Bisceglie, Corato e Trani. Quest'anno ben 76 gli studenti segnalati dagli istituti di appartenenza, che hanno dimostrato di aver svolto bene il proprio lavoro scolastico, adempiuto al proprio dovere, con costante impegno durante tutto il quinquennio di studi.

A fare gli onori di casa il dirigente dell'istituto scolastico, Michele Buonvino. «Voglio ringraziare il Rotary - ha detto - per l'attenzione sempre viva verso il mondo della scuola. Nella società futura non ci sarà più spazio per chi improvvisa. Il talento però da solo non basta, occorre unirlo al metodo che si apprende solamente tra i banchi di scuola». «Etica, impegno e meritocrazia - ha invece sottolineato la presidente del Rotary Club Trani, Manuela Montatore - sembrano temi obsoleti ma devono essere la linfa delle nuove generazioni».

A supporto del suo discorso, significativi sono stati gli interventi di due eccellenze tranesi presentate dalla giornalista Lucia De Mari: l'architetto Claudia Marciano e l'ingegnere nucleare Nicola Scarpelli. La prima, insieme al geometra Costantino Forte e l'architetto Marciano, è ideatrice di Trip, acronimo di Techniques recovery innovative printable, una startup che sta riscuotendo un discreto successo a livello internazionale per la soluzione ecologica alla base del progetto: riciclare i residui della lavorazione del marmo per utilizzarli come materia prima per una nuova tecnica di stampa 3D. Il secondo, invece, lavora attualmente a Bergamo per la Abb, azienda leader nelle tecnologie per l'energia e l'automazione con sede a Zurigo. Il giovane, lo scorso aprile, ha partecipato alla Fiera di Hannover, la maggiore al mondo per la tecnologia industriale. In tale occasione ha avuto l'opportunità di mostrare le sue creazioni al presidente americano Barack Obama e alla cancelliera Angela Merkel ,che ne rimasero affascinati. «In Italia abbiamo tante possibilità - ha detto il ventisettenne -. Il problema non è geografico ma con sé stessi».

Motivante invece il discorso dell'ospite d'onore di questa 53esima edizione, il giornalista e scrittore Lino Patruno che rivolgendosi ai neo diplomati ha detto: «Voi siete quelli che avete scandalizzato l'Italia e siete la testimonianza lampante di come il Mezzogiorno sia ancora una terra ricca di pregiudizi. Io vi dico d'inseguire i vostri sogni, di andare a studiare anche fuori se necessario ma ritornare qui un giorno: il Sud ha bisogno di voi. Se avete un'idea per la testa inseguitela, non rinunciate mai».

Ecco i nomi degli studenti tranesi premiati: Equinozio Luana, (Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "G. Bovio - Cosmai"), Fragasso Nicola, Brizzi Carlo, Di Chiano Daniele (Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "A. Moro"), Ingianni Elisa, Pischetola Elisa, Del Nigro Luciana, Magnifico Marika, Gadaleta Laura, (Liceo Statale Classico e delle Scienze Umane "F. De Sanctis"), Amoruso Damiano, Mammone Mariachiara, Parente Maria, Avveniente Valeria, Pappolla Margherita, (Liceo Scientifico Statale "Vecchi").
12 foto53^ edizione della Festa della Scuola
53^ edizione della Festa della Scuola53^ edizione della Festa della Scuola53^ edizione della Festa della Scuola53^ edizione della Festa della Scuola53^ edizione della Festa della Scuola53^ edizione della Festa della Scuola53^ edizione della Festa della Scuola53^ edizione della Festa della Scuola53^ edizione della Festa della Scuola53^ edizione della Festa della Scuola53^ edizione della Festa della Scuola53^ edizione della Festa della Scuola
  • Rotary Club
  • itc Aldo Moro
Altri contenuti a tema
Magistratura e legalità, venerdì a Barletta un prestigioso evento rotariano Magistratura e legalità, venerdì a Barletta un prestigioso evento rotariano Sarà presentato il libro "I ritratti del coraggio — Lo Stato italiano e i suoi magistrati" 
Con l’Assemblea distrettuale, il Rotary di Puglia e Basilicata si prepara ad affrontare nuove sfide Con l’Assemblea distrettuale, il Rotary di Puglia e Basilicata si prepara ad affrontare nuove sfide «Utili sul territorio, efficaci nel Mondo»
All'Itc Aldo Moro di Trani si conclude l'happening del volontariato "I volti dell'accoglienza" All'Itc Aldo Moro di Trani si conclude l'happening del volontariato "I volti dell'accoglienza" 200 studenti insieme ai volontari per parlare e sperimentare la solidarietà
Itc Aldo Moro di Trani, una scuola sempre più in corsa Itc Aldo Moro di Trani, una scuola sempre più in corsa Otto studenti protagonisti dell'ottava edizione "Balcone delle Puglie"
Parte “Hack te”, l’hackathon sul volontariato targato Anteas Trani Parte “Hack te”, l’hackathon sul volontariato targato Anteas Trani I giovani dell'Itc Aldo Moro sfidati a proporre nuove soluzioni tecnologiche e sociali
Parte dalla scuola il progetto sulla sicurezza in materia di protezione civile Parte dalla scuola il progetto sulla sicurezza in materia di protezione civile I volontari della Misericordia di Trani ospiti all'Itc Aldo Moro
Festa della scuola, anche quest'anno si rinnova l'appuntamento del Rotary Club Festa della scuola, anche quest'anno si rinnova l'appuntamento del Rotary Club Giunta alla sua 55esima edizione, la manifestazione premia gli studenti distintisi nel passato anno scolastico
Alternanza scuola-lavoro, nasce il caffè letterario gestito da studenti tranesi Alternanza scuola-lavoro, nasce il caffè letterario gestito da studenti tranesi Il progetto vede coinvolti Itc e De Sanctis con la fondazione Megamark
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.