Desteenazione
Desteenazione
Enti locali

Ambito territoriale Trani-Bisceglie: presentato il progetto "DesTEENazione"

Il progetto che mira a favorire l'inclusione, arginare la dispersione scolastica, combattere la povertà educativa e promuovere l'intelligenza emotiva

I comuni di Trani e Bisceglie hanno deciso di cogliere la grande opportunità offerta dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali che mette a disposizione 3 milioni e 300 mila euro da utilizzare in tre anni per creare uno spazio multifunzionale per ragazzi e appaltare ad un soggetto esterno servizi utili a favorire l'inclusione e la lotta alla povertà con l'avviso Coesione Italia 21-27, che fa riferimento alle misure del Fondo Sociale Europeo. con il progetto DesTEENazione - Desideri in azione, è il progetto che mira a favorire l'inclusione, arginare la dispersione scolastica, combattere la povertà educativa e promuovere l'intelligenza emotiva.

"Tra i quarantacinque ambiti della Puglia, solo cinque saranno premiati, stiamo correndo e lavorando per riuscire a vincere questa corsa" ammette Alessandro Attolico, che aggiunge "Trani e Bisceglie hanno posto in essere tante iniziative rivolte al terzo settore, e anche questa volta uniremo le forze, grazie alla collaborazione dei dirigenti scolastici, che ringrazio per la grande disponibilità dimostrata, e gli enti del terzo settore, lavoreremo al meglio per candidare entro la fine del mese il miglior progetto possibile".

Entro il 31 maggio infatti le città dell'Ambito Territoriale Sociale di Trani - Bisceglie dovranno inviare la propria candidatura al progetto illustrato da Alessandro Attolico, dirigente dell'Area affari generali e Servizi alle Persone del Comune di Trani, Alessandra Rondinone, assessore alle politiche sociali del Comune di Trani, Roberta Rigante (assente per motivi di salute), assessore alle politiche sociali del Comune di Bisceglie, e Raffaella Della Cananea, responsabile dell'Ufficio di Piano del Comune di Trani che ringrazia le istituzioni "si tratta di un progetto ambizioso e bisogna partire da una base solida, lavoreremo alla creazione di una rete di partenariato che coinvolga scuole, parrocchie, associazioni ed enti del terzo settore, che ringrazio per aver partecipato alla presentazione del progetto".

Il progetto "DesTEENazione - Desideri in azione" si snoderà attraverso sette punti di intervento:
1 Coordinamento del progetto
2 Aggregazione e accompagnamento socioeducativo ed educativa di strada
3 Azioni educative per la prevenzione dell'abbandono scolastico
4 Accompagnamento e supporto alle figure genitoriali
5 Accompagnamento psicologico ragazzi e promozione dell'intelligenza emotiva
6 Tirocini di inclusione
7 Allestimento dello Spazio Multifunzionale di Esperienza.
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Litorale est, giovedì 20 torna a riunirsi il Consiglio comunale Litorale est, giovedì 20 torna a riunirsi il Consiglio comunale Quattro punti all'ordine del giorno
11 “Addio Villa Bini": il degrado continua “Addio Villa Bini": il degrado continua Giunte nuove immagini dello sfacelo del “parco” cittadino
Centro storico, porto e aree pedonali: Cecilia di Lernia fa chiarezza Centro storico, porto e aree pedonali: Cecilia di Lernia fa chiarezza “Si sta terminando la cartellonistica in altre zone del nostro centro storico. Obiettivo condiviso dall’amministrazione”
15 Ringhiere del Lungomare: tra ruggine e salsedine Ringhiere del Lungomare: tra ruggine e salsedine Continua il “pianto” di parte delle ringhiere del Lungomare Cristoforo Colombo
Una Villa Comunale ancora in attesa di svolta Una Villa Comunale ancora in attesa di svolta Qualche luce sulla “stagnante” questione dei lavori
Autismo, a Trani due strutture balneari disposte ad offrire servizi balneari Autismo, a Trani due strutture balneari disposte ad offrire servizi balneari Richieste entro il 10 giugno
8 Villa Comunale: abbattuta una delle giostre Villa Comunale: abbattuta una delle giostre Probabile gesto di inciviltà alle giostre del parco
Europee 2024, modalità di ritiro delle tessere elettorali Europee 2024, modalità di ritiro delle tessere elettorali Cosa fare in caso di smarrimento, furto, deterioramento o esaurimento degli spazi a disposizione
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.