Garante diritti detenuti
Garante diritti detenuti
Vita di città

Anche Trani elegge il garante dei detenuti

Dopo Lecce è la seconda città della Puglia

Dopo Lecce, anche la Città di Trani ha eletto in Consiglio comunale il garante dei diritti delle persone private della libertà personale. La scelta dell'assemblea cittadina è ricaduta su Elisabetta De Robertis, avvocato, criminologo, mediatore, esperto in politiche non repressive per la sicurezza. La De Robertis aveva inviato la propria candidatura a seguito dell'avviso pubblico emanato dal Comune di Trani, conseguenza dell'approvazione del Regolamento comunale del garante per i diritti delle persone private della libertà personale approvato il 26 aprile 2017. E' stata eletta con 11 voti favorevoli, mentre 2 sono state le preferenze per l'altro candidato in lizza, Alessandro Pascazio. Sette le schede bianche, tre le schede nulle.

Al garante dei diritti dei detenuti sono attribuite funzioni di: osservazione e vigilanza diretta; di promozione di opportunità di partecipazione alla vita civile ed alla fruizione dei servizi comunali delle persone private della libertà personale (con particolare riferimento ai diritti fondamentali, al lavoro, alla formazione, alla cultura, all'assistenza, alla tutela della salute, allo sport); di promozione di iniziative e momenti di sensibilizzazione pubblica sul tema dei diritti umani dei detenuti e sul tema dell'umanizzazione della pena detentiva; di promozione di iniziative congiunte con altri soggetti pubblici e con l'associazionismo locale.
  • Consiglio Comunale
Altri contenuti a tema
2 Clamoroso a Trani, una trascrizione sbagliata e Lima torna in Consiglio comunale Clamoroso a Trani, una trascrizione sbagliata e Lima torna in Consiglio comunale Finito terzo dopo Cozzoli con soli tre voti di scarto, recupera 7 voti in una sezione nella quale ne risultavano 0
Tari, Imu e debiti fuori bilancio: il 10 settembre torna a riunirsi il Consiglio comunale Tari, Imu e debiti fuori bilancio: il 10 settembre torna a riunirsi il Consiglio comunale Prima convocazione in modalità telematica alle ore 9.30
Consiglio comunale, Michele Ferro prende il posto di Tiziana Tolomeo Consiglio comunale, Michele Ferro prende il posto di Tiziana Tolomeo La surroga dopo le dimissioni della consigliera di maggioranza
Duc, bilancio e regolamento rifiuti: riunito il Consiglio comunale in seconda convocazione Duc, bilancio e regolamento rifiuti: riunito il Consiglio comunale in seconda convocazione Oggi diciotto punti all'ordine del giorno
Salta il Consiglio comunale, solo 15 i presenti: seconda convocazione il 4 agosto Salta il Consiglio comunale, solo 15 i presenti: seconda convocazione il 4 agosto La seduta sarà convocata alla stessa ora per via telematica
Bilancio e regolamento rifiuti: domani torna a riunirsi il Consiglio comunale Bilancio e regolamento rifiuti: domani torna a riunirsi il Consiglio comunale Diciotto i punti all'ordine del giorno
Duc, bilancio e regolamento rifiuti: il 31 luglio torna a riunirsi il Consiglio comunale Duc, bilancio e regolamento rifiuti: il 31 luglio torna a riunirsi il Consiglio comunale Tra i punti anche una mozione per l'istituzione del registro tumori comunali
1 Ieri, oggi, domani, col rischio "triple facce" della politica Ieri, oggi, domani, col rischio "triple facce" della politica A Trani è a rischio la coerenza e di moda l'opportunismo
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.