Dentista
Dentista
Speciale

Apparecchio per i denti: guida alle tipologie

Diversi apparecchi per diverse soluzioni

Una bella dentatura è importante non solo dal punto di vista estetico ma anche funzionale, ad esempio per una corretta masticazione e occlusione. Qualora la tua bocca presenti alcune alterazioni potresti avere dei problemi anche in altri distretti corporei, ne potrebbe risentire l'apparato gastro intestinale o quello scheletrico, in modo particolare la schiena. Sia da piccoli che da grandi, quindi, è opportuno fare delle visite di controllo da un medico specializzato che ti saprà consigliare l'apparecchio più indicato per correggere la tua dentatura.

Cos'è l'apparecchio dentale

L'apparecchio dentale è un presidio medico che si installa in bocca, può abbracciare una o entrambe le arcate, serve per correggere alcune alterazioni a livello osseo e muscolari. Occorrono più sedute ed esami preliminari per decidere quale intervento svolgere.
  • Verrà fatto un calco della dentatura per creare un apparecchio su misura;
  • Sarà prescritta una panoramica, cioè una lastra della bocca per vedere con chiarezza le radici, la porzione del dente che si trova all'interno della gengiva.
Il costo di un apparecchio dentale è piuttosto elevato, per questo si sta diffondendo la pratica di richiedere questi presidi all'estero, in paesi come la Croazia, in cui la vita costa meno rispetto al nostro paese. Una scelta compiuta da tanti italiani per i propri figli ma anche per se stessi: come riportato per esempio sul sito dentalsan.it, infatti, oggigiorno è possibile mettere l'apparecchio e ottenere ottimi risultati anche in età adulta.

Tipologie di apparecchi dentali

Esistono differenti tipi di apparecchi dentali, ognuno dei quali ha una differente funzione:
  • Spostare la dentatura per riallinearla;
  • Allargare il palato;
  • Migliorare l'occlusione;
  • Combattere il bruxismo.
Innanzitutto, ci sono gli apparecchi mobili, che possono essere istallati e rimossi dallo stesso utilizzatore: questo modello viene scelto dal dentista soprattutto per migliorare le malocclusioni, infatti agisce sulle ossa e sui muscoli della bocca abituandoli a muoversi e a svilupparsi nel modo corretto. Vengono impiegati anche per una terapia di mantenimento dopo aver eliminato il modello fisso: in questo caso si parla di bite, un'arcata in plastica che avvolge tutta la dentatura. Questo modello è utilizzato anche per evitare i danni del bruxismo, lo sfregamento inconsapevole dei denti che si manifesta spesso nelle ore notturne.

Gli apparecchi fissi, invece, sono impiantati in bocca con delle resine che solo un esperto può rimuovere. Sono utilizzati in maniera prioritaria per avere un sorriso perfetto. Il modello classico è costituito da delle placche che vengono installate su ogni dente e collegate con un filo metallico che ne permette il riallineamento. In questo caso l'igiene orale è indispensabile: occorre infatti impiegare non solo lo spazzolino da denti ma anche l'idropulsore. In questo modo si avrà la certezza di eliminare tutti quei residui di cibo che si possono incastrare tra le parti dell'apparecchio.

Vi sono infine gli apparecchi pre-trattamento, che possono essere fissi o mobili e sono in grado di allargare il palato o evitare lo spostamento verso l'esterno della mandibola, i modelli più usati sono:
  • Espansore, è una placca in resina o metallo con la forma del palato, alla sua metà c'è una chiavetta che gli permette di espandersi;
  • Helix, serve per allargare l'arcata dentale superiore;
  • Holding arch: si impianta soprattutto nei bambini e consta di un arco metallico che impedisce ai denti di spostarsi in avanti;
  • Baffo: è costituito oltre che da parti metalliche da posizionare in bocca anche da porzioni in stoffa da mettere dietro al collo per generare una spinta in orizzontale che distanzia i molari.
  • Salute
Altri contenuti a tema
A Bari la terza tappa del viaggio di AXA e Banca Mps dedicato alla Salute A Bari la terza tappa del viaggio di AXA e Banca Mps dedicato alla Salute “La Salute prima di tutto” è il titolo degli incontri organizzati dal Gruppo AXA Italia e Banca Monte dei Paschi di Siena per raccontare nuove possibili risposte e nuovi servizi dedicati alla salute e al benessere
Farmacia Mininni Jannuzzi, punto di riferimento per la salute a Trani Farmacia Mininni Jannuzzi, punto di riferimento per la salute a Trani 25 anni al servizio dei clienti ogni giorno
Tour della salute, a Trani due giornate di screening gratuiti e confronto con medici Tour della salute, a Trani due giornate di screening gratuiti e confronto con medici L'iniziativa in Piazza Plebiscito il 22 e il 23 giugno
A Trani sbarca la "Casa di Carta", inaugurato il nuovo centro polivalente A Trani sbarca la "Casa di Carta", inaugurato il nuovo centro polivalente Per i cittadini un sistema abilitativo e riabilitativo mirato con il supporto di un’equipe di professionisti
Un aiuto per le persone anziane e sole, da oggi c'è il Barattolo della Salute Un aiuto per le persone anziane e sole, da oggi c'è il Barattolo della Salute Nella sede della Croce Bianca la presentazione del progetto
2 I tranesi che non s'arrendono per il diritto alla salute I tranesi che non s'arrendono per il diritto alla salute Ieri in piazza Plebiscito un moto d'orgoglio
Difendete il diritto alla salute per i tranesi indifesi Difendete il diritto alla salute per i tranesi indifesi Mazza e panella di Giovanni Ronco
2 Il Centro Polifunzionale Territoriale: la sanità tranese si riscatta almeno così Il Centro Polifunzionale Territoriale: la sanità tranese si riscatta almeno così La medicina con tanti servizi sanitari per la cura delle famiglie locali
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.