Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
Giovanni Falcone e Paolo Borsellino
Eventi e cultura

Approda a Trani “Novantadue: Falcone e Borsellino, 20 anni dopo”

Il 21 marzo al Teatro Impero uno spettacolo contro la mafia

Approda a Trani, il 21 marzo, unica data per la Puglia, "Novantadue: Falcone e Borsellino, 20 anni dopo". L'occasione è la ventunesima giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, voluta da don Ciotti e l'intenzione congiunta della compagnia e della direzione dell'Impero di marcare l'importanza del ricordo dei tanti innocenti che la mafia ha lasciato e lascia ancora a terra.

Si affianca a supportare l'evento, il neonato presidio Libera di Trani, già impegnato a sostenere attivamente sul territorio la cultura della legalità. Il testo di Claudio Fava, scrittore e autore catanese, scritto in occasione del ventennale dalle stragi di Capaci e via D'Amelio, ripercorre gli ultimi momenti di vita dei due magistrati che sanno di non avere più come alleato il tempo. E' una corsa che parte dalla loro ultima notte all'Asinara, dove furono inviati per completare gli atti finali del maxi processo, entrato nella storia per essere stato il più grande processo mai celebrato al mondo contro la criminalità organizzata.

«Il testo - spiega l'autore - nasce dal desiderio di raccontare la dimensione più autentica e quotidiana di Falcone e Borsellino, che nulla toglie o sottrae al senso della loro battaglia, ma li completa come esseri umani. Un' umanità fatta di vitalità, di solitudine, di senso profondo del dovere: un rapporto di amicizia che non può essere cristallizzato in un fermo immagine, ma che nasce da un' idea di militanza civile e umana, di cui non sempre ci arriva tutto il senso e la forza».

«Ci sono amicizia, la ritualità di piccoli gesti - aggiunge il regista Marcello Cotugno - a cui l'apparato celebrativo che ha fatto di Falcone e Borsellino delle icone, li ha in qualche modo sottratti». C'è spazio per sigarette, caffè, perfino la forza di trovare l'ironia; poi il disappunto, l'amarezza per chi mette loro i bastoni tra le ruote. Il male ha tante volti, non solo quelli dei mafiosi: un consigliere che li ostacola, un magistrato preferito per anzianità ai meriti conquistati in campo dalle inchieste di Falcone, un mafioso che profetizza a Borsellino la sua morte. E' tutto scritto, tutto deciso, a Palermo come a Roma.

Incisiva la regia e l'allestimento di Marcello Cotugno che si avvale della bravura di tre grandi protagonisti: Filippo Dini, Giovanni Moschella rispettivamente Falcone e Borsellino e Pierluigi Corallo ad interpretare tutti i volti del male. Prodotto da Bam teatro, che conferma il successo di un lavoro intrapreso con costanza dal 2007 di proposizione di testi inediti e autori contemporanei (www.bamteatro.com). Info e biglietti: cinema teatro Impero, via Mario Pagano 192 Trani. Telefono: 0883/583 444.
  • mafia
  • Cinema Impero
Altri contenuti a tema
Metti un libro a teatro, all'Impero di Trani omaggio a Giacomo Leopardi Metti un libro a teatro, all'Impero di Trani omaggio a Giacomo Leopardi La compagnia Balletto del Sud protagonista con "Serata Romantica"
Teatro Impero, il 7 dicembre sconti per lo spettacolo "Viva la vida" dedicato a Frida Kahlo Teatro Impero, il 7 dicembre sconti per lo spettacolo "Viva la vida" dedicato a Frida Kahlo Un regalo di Ergo Sum Produzioni in vista delle festività natalizie
"Metti un libro a teatro": all'Impero la stagione teatrale di Ergo Sum Produzioni "Metti un libro a teatro": all'Impero la stagione teatrale di Ergo Sum Produzioni Si parte il 24 novembre con “Apologia di Socrate, Dialogo sulla giustizia”. Fino al 17 aprile
Al teatro Impero di Trani torna la rassegna cinematografica Al teatro Impero di Trani torna la rassegna cinematografica Tanti appuntamenti a partire dal 7 e 8 ottobre
Il cinema Impero di Trani, uno sguardo al passato Il cinema Impero di Trani, uno sguardo al passato I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
Libera con i Dialoghi di Trani: in città ospite Giovanni Impastato, fratello di Peppino ucciso dalla mafia Libera con i Dialoghi di Trani: in città ospite Giovanni Impastato, fratello di Peppino ucciso dalla mafia Dialogherà con lui il giornalista Giovanni Di Benedetto
Trani Film Festival, oggi la proiezione delle 11 pellicole finaliste dell'edizione 2018 Trani Film Festival, oggi la proiezione delle 11 pellicole finaliste dell'edizione 2018 L'appuntamento alle 20.30 presso il Cinema Impero
A Trani lo spettacolo teatrale "Le notti bianche" tratto dal romanzo di Dostoevskij A Trani lo spettacolo teatrale "Le notti bianche" tratto dal romanzo di Dostoevskij Nuovo spettacolo della rassegna "Metti un libro a teatro"
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.