Parrocchia dello Spirito Santo
Parrocchia dello Spirito Santo
Religioni

"Arte docente. Chiesa locale e catechesi universale. Il fonte battesimale", a Trani il corso intensivo

Venerdì 21 febbraio nella parrocchia Spirito Santo

Venerdì 21 febbraio a Trani e sabato 22 febbraio 2020 a Barletta, a cura della Scuola diocesana di Formazione teologico-pastorale, avrà luogo il corso intensivo di beni culturali sul tema "Arte docente. Chiesa locale e catechesi universale. Il fonte battesimale". L'iniziativa, annunziata mesi fa all'inizio del percorso formativo, vede la collaborazione dell'Ufficio diocesano Beni Culturali e rappresenta l'ultimo corso intensivo previsto per il presente anno dalla Scuola di Formazione.

La partecipazione è libera e aperta a chiunque sia interessato. Agli studenti sarà rilasciato un attestato di partecipazione valevole per il riconoscimento del credito scolastico. Si può partecipare compilando la scheda di iscrizione all'arrivo, con il contributo di dieci euro. Per informazioni e dettagli si può fare riferimento ai membri dell'equipe diocesana SDF o al direttore dell'Ufficio Beni Culturali don Nicola Maria Napolitano.

Programma.
Venerdì 21 febbraio – Trani, Parrocchia Spirito Santo
  • ore 16.30, Saluti dell'arcivescovo S.E. Mons. Leonardo D'Ascenzo
  • ore 16.45, Introduzione del Direttore dell'Ufficio Diocesano BB.CC. Don Nicola Maria Napolitano
  • ore 17.00, Il fonte battesimale. Aspetti liturgici e teologici, a cura del Prof. Don Francesco Martignano, Docente di Teologia Liturgica presso la Facoltà Teologica Pugliese
  • ore 18.00, Il fonte battesimale. Considerazioni storico-artistiche, a cura della Dott.ssa Margherita Pasquale, già funzionario Mibact e direttore del Castello di Trani

Sabato 22 febbraio – Barletta, Basilica Santo Sepolcro
  • ore 16.30, Arte Docente. I fonti battesimali della Basilica Santo Sepolcro, a cura della Dott.ssa Margherita Pasquale già funzionario Mibact e direttore del Castello di Trani
  • Diocesi di Trani
Altri contenuti a tema
A Trani l'inaugurazione della scuola di formazione diocesana A Trani l'inaugurazione della scuola di formazione diocesana Aperte le iscrizioni
Emergenza covid, dall'Arcidiocesi di Trani fondi per famiglie in difficoltà Emergenza covid, dall'Arcidiocesi di Trani fondi per famiglie in difficoltà Interessate parrocchie e Caritas
Diocesi, l'Arcivescovo ordina tre diaconi Diocesi, l'Arcivescovo ordina tre diaconi Il 4 settembre nella Cattedrale di Trani
Pubblicato il numero di "In Comunione", il periodico ufficiale della diocesi di Trani-Bisceglie-Barletta Pubblicato il numero di "In Comunione", il periodico ufficiale della diocesi di Trani-Bisceglie-Barletta Presente anche un editoriale sugli orientamenti pastorali a firma di Mons. D'Ascenzo
Diocesi Trani-Barletta-Bisceglie, al via ai contributi per le famiglie in difficoltà Diocesi Trani-Barletta-Bisceglie, al via ai contributi per le famiglie in difficoltà Dalla Conferenza episcopale italiana un fondo di solidarietà per pacchetti d'intervento economico
Nuovi orientamenti pastorali per la Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Nuovi orientamenti pastorali per la Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Il documento sarà presentato da mons. D'Ascenzo giovedì 25 giugno
Dalla Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie arriva il sì alle prime Comunioni Dalla Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie arriva il sì alle prime Comunioni Sarà possibile celebrarle nel rispetto delle norme di sicurezza. Ecco le disposizioni
L'arcivescovo  agli operatori della comunicazione sociale: «Grazie per il lavoro svolto durante l'emergenza coronavirus» L'arcivescovo agli operatori della comunicazione sociale: «Grazie per il lavoro svolto durante l'emergenza coronavirus» Il messaggio di D'Ascenzo in occasione della Solennità dell'Ascensione
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.