Libro autismo
Libro autismo
Enti locali

Autismo, un ponte culturale unirà Trani e Sanremo durante il festival

Un momento per confrontare le reciproche esperienze e immaginare nuove strade per un cammino comune tra le due città di mare

Grazie alla casa editrice Sd&C è stato avviato un rapporto tra le Amministrazioni delle due Città nel comune impegno per la conoscenza della sindrome e il sostegno alle famiglie

Un dialogo tra Sanremo e Trani, a "Casa Sanremo Writers", considerato il salotto culturale della manifestazione canora, è già stato avviato in previsione della presentazione del libro "Comprendere la situazione autistica, uno sguardo diverso" di Orietta Ciammetti, edito dalla casa editrice SD&C.

Nella scia di un impegno con progetti e iniziative culturali, grazie alle quali Trani è diventata una delle città italiane capofila nella comprensione del mondo legato all'autismo - tra le quali spiccano "Trani Autism friendly" e "Dopo di Noi", la giovane casa editrice tranese, con due pubblicazioni in poco più di un anno di vita, sta realizzando una scelta editoriale mirata ad avvicinare mondi che appaiono lontani individuandone gli strumenti più idonei.

La Ciammetti, pedagogista e dottore di ricerca nell'ambito dei disturbi del neurosviluppo, è stata selezionata dalla rassegna che nella settimana del Festival vedrà alternarsi presentazioni di libri, readings ed incontri con autori e pubblico dove trovano spazio testi di grandi firme del giornalismo italiano, appassionanti biografie di personaggi dello spettacolo e volumi dedicati alla formazione e alla saggistica su temi di grande attualità. E in questo contesto Costanza Pireri (assessore ai servizi Sociali del Comune di Sanremo) e Fabrizio Ferrante (vice sindaco di Trani con delega alle politiche attive per le diversabilità), si incontreranno per unire, confrontare le reciproche esperienze e immaginare nuove strade per un cammino comune tra le due città di mare, dal nord al sud d'Italia.

Una presenza dunque quanto mai preziosa nell'ambizione dell'autrice e degli editori, di spalancare nuovi orizzonti in questo mondo ancora troppo chiuso: "Le persone con autismo vedono il mondo in maniera diversa da come lo vediamo noi: nostro compito è cambiare la nostra prospettiva, cercando modalità relazionali più adeguate per loro": così Orietta Ciammetti spiega la finalità dei suoi studi nel cucire su misura interventi educativi appropriati sulla base delle esperienze ( ha fondato l'associazione di volontariato "La mia Famiglia" che tra gli altri accoglie minori con autismo in regime di residenzialità) e creando sinergia tra tutti i soggetti coinvolti.

Il volume che sarà presentato a Casa Sanremo Writers si pregia delle illustrazioni tratte da "Tra le nuvole" di Margherita Ferracuti, l'altra pubblicazione di SD&C ed., una sorta di fiaba in forma di immagini poetiche che immerge nel punto di vista di un bambino autistico, opera presentata a novembre 2021 alla Camera dei Deputati e già scelto dalle scuole di Busto Arsizio e di Trani come strumento educativo mirato a una inclusione tra i giovani che accorci sempre più le distanze tra mondi che apparivano lontanissimi.

Tra i partecipanti alla manifestazione anche Luca Trapanese, legato a Trani a doppio filo con le sue presenze in Città e vincitore del Premio Il Giullare 2022 per il suo impegno nell'inclusione e "nel superamento di ogni barriera".
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Bottaro: “Felicissimi di spiegare l’importanza della differenziata” Bottaro: “Felicissimi di spiegare l’importanza della differenziata” AMIU e Città di Trani nuovamente tra i Paperweeker
Dispersione scolastica, nasce il progetto Educ Dispersione scolastica, nasce il progetto Educ L'iniziativa del Comune destinata a minori tra gli 11 e i 17 anni
Pubblicato l'avviso per il sostegno economico alle famiglie numerose Pubblicato l'avviso per il sostegno economico alle famiglie numerose Scadenza presentazione delle domande: le ore 12 di venerdì 3 maggio 2024
Elezioni europee, esercizio di voto per gli studenti fuori sede Elezioni europee, esercizio di voto per gli studenti fuori sede L'istanza può essere presentata entro il 5 maggio 2024
Città in scena, partita da Trani la seconda edizione del festival della rigenerazione urbana Città in scena, partita da Trani la seconda edizione del festival della rigenerazione urbana Quindici i progetti della Puglia e uno del Molise
Città in scena, torna il festival della rigenerazione urbana Città in scena, torna il festival della rigenerazione urbana Primo appuntamento domani a Palazzo Beltrani
75° anniversario del Corpo della Capitaneria di Porto, venerdì cerimonia a Trani 75° anniversario del Corpo della Capitaneria di Porto, venerdì cerimonia a Trani Sulla banchina del Porto alla presenza delle massime autorità cittadine
Allarme bomba nelle scuole cessato, arriva la comunicazione dal Comune Allarme bomba nelle scuole cessato, arriva la comunicazione dal Comune Ultimate le verificate negli edifici scolastici cittadini
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.