Prelievo ematico
Prelievo ematico
Associazioni

Avis, oggi raccolta sangue in autoemoteca in corso Imbriani

Un punto strategico per coinvolgere il maggior numero di uomini in divisa

«L'unità di raccolta fissa, giovedì 16 marzo, sarà chiusa. L'equipe medica sarà operativa nell'autoemoteca che stazionerà in corso M. R. Imbriani n. 143» dichiara la Presidente dell'Avis Trani, Luisa Sgarra.

Tale comunicazione riviene dal fatto che l'Avis Trani, in collaborazione con il Comando Provinciale dei Carabinieri di Barletta, Andria Trani, organizza una raccolta in autoemoteca giovedì 16 marzo, dalle ore 8:00 alle ore 10:30.

L'autoemoteca messa a disposizione dall'Asl Bat stazionerà in Corso M. R. Imbriani n. 143, di fronte la nuova sede dell'Avis Trani e due passi dalla Caserma dei Carabinieri. Punto strategico per coinvolgere il maggior numero di uomini in divisa.

L'evento è reso possibile, in primis, grazie alla sensibilità e attenzione del Comando provinciale dei Carabinieri Bat a Trani, il Colonello Alessandro Andrei che ha da subito sensibilizzato la Caserma a partecipare all'evento previsto per domani, 16 marzo.

E anche grazie alla disponibilità della dott.ssa Marian d'Alagni, responsabile del SIT Barletta e alla professionalità dell'equipe medica di Trani che quotidianamente opera nell'unità di raccolta fissa a Trani.

La giornata di donazione in autoemoteca è realizzata grazie alla partecipazione dell'associazione OER Trani , che metterà a disposizione l'equipaggiamento di un'ambulanza mobile.

«L'iniziativa mira a sensibilizzare e coinvolgere il maggior numero di uomini in divisa, coinvolgendoli in un gesto concreto di solidarietà: la donazione del sangue. Tuttavia è rivolta non solo al corpo dell'Arma dei Carabinieri, ma anche ai cittadini soci donatori e chiunque voglia, con il proprio gesto, essere vicino alla collettività. Ci si augura che con questo gesto, tra altruismo e solidarietà, la città di Trani possa essere da esempio e dare una reale speranza ai più bisognosi» conclude la Presidente Luisa Sgarra
  • Avis
Altri contenuti a tema
Vetrine in rosso, al via il contest promosso da Avis Trani per promuovere la donazione del sangue Vetrine in rosso, al via il contest promosso da Avis Trani per promuovere la donazione del sangue Sono invitate a partecipare le attività commerciali
Trasferta a Trani per il Consiglio Direttivo dell’AVIS di Santa Maria Capua Vetere e di Avis Provinciale Pescara Trasferta a Trani per il Consiglio Direttivo dell’AVIS di Santa Maria Capua Vetere e di Avis Provinciale Pescara Entrambe saranno in città oggi e domani
"Vetrine in rosso": parte oggi il contest dell'Avis "Vetrine in rosso": parte oggi il contest dell'Avis Iniziativa di sensibilizzazione all'"atto magico" della donazione di sangue
Assemblea dei soci Avis, l'associazione tira le somme del lavoro svolto finora Assemblea dei soci Avis, l'associazione tira le somme del lavoro svolto finora Tracciati anche i nuovi scenari per l'anno in corso
Sabato dalle 8,00 alle 10,30 Oer e Avis insieme per la raccolta di sangue Sabato dalle 8,00 alle 10,30 Oer e Avis insieme per la raccolta di sangue Un contributo di importanza vitale organizzato anche in occasione di queste feste natalizie
1 Donare è un gesto d'amore, l'iniziativa di Avis Trani per San Valentino Donare è un gesto d'amore, l'iniziativa di Avis Trani per San Valentino Due giornate di donazioni organizzate con le associazioni Lions e Croce Bianca
Nuova raccolta di sangue alla caserma Lolli Ghetti di Trani Nuova raccolta di sangue alla caserma Lolli Ghetti di Trani Si conclude oggi l'iniziativa benefica in un momento di eccezionale emergenza sanitaria
Avis Trani: «Continuate a donare il sangue senza timori, il sistema è sicuro» Avis Trani: «Continuate a donare il sangue senza timori, il sistema è sicuro» I dati evidenziano un calo rilevante in particolare nelle ultime settimane
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.