Assemblea soci Avis
Assemblea soci Avis
Associazioni

Assemblea dei soci Avis, l'associazione tira le somme del lavoro svolto finora

Tracciati anche i nuovi scenari per l'anno in corso

Si è svolta ieri pomeriggio, nella nuova sede sociale, in Corso Imbriani n. 143, la 57^ l'assemblea generale dei soci Avis Trani. Un appuntamento importante che tira le somme dell'anno appena concluso e traccia nuovi scenari per l'anno in corso.
L'AVIS Trani è una delle più longeve associazioni presenti sul territorio e si occupa da sempre di promuovere la cultura del dono del sangue e dei suoi derivati, perché il sangue non è riproducibile in laboratorio ed è un farmaco salvavita indispensabile alla vita di molte persone.
Avis Trani Odv, al 31 dicembre 2022, conta ben 1896 soci e ha chiuso il 2022 raccogliendo ben 2073 sacche di sangue/ plasma. Nello specifico 1954 sacche di sangue intero, e le restanti di plasma e altre donazioni. Questo è sicuramente un dato poco confortevole.
«La donazione di plasma è spesso sottovalutata. In realtà è un elemento prezioso, con sempre più campi di applicazione terapeutica. Adatta anche ai donatori con valori bassi di emoglobina, la donazione di plasma rappresenta una delle nuove frontiere della medicina. Con il valore aggiunto dell'etica e della solidarietà» dichiara la Presidente dell'AVIS Trani, Luisa Sgarra.
«Ma nonostante ciò possiamo affermare come estrema serenità di essere riusciti a mantenere stabile il numero delle donazioni, nonostante nel gran parte del Paese si è registrata una preoccupante decrescita, toccando numeri inferiori di donazioni anche rispetto al periodo Covid» e prosegue «Motivo per cui siamo soddisfatti del risultato raggiunto, consapevoli che non è mai abbastanza e che sarà necessario unire ancor di più le forze»
Il risultato raggiunto è quindi frutto di un lavoro incessante di promozione «E' stato un anno ricco di emozioni, alti e bassi. Impegnati su più fronti. E anche ricco di novità. In primis il 1° contest di vetrine in rosso in occasione della giornata mondiale del donatore che ricorre ogni anno il 14 giugno e di cui presto presenteremo la 2^ edizione. E non solo. A breve inaugureremo la nuova sede sociale. Da pochi mesi ci siamo trasferiti al civico n. 143. In questo periodo la sede è stata interessata da lavori di manutenzione dei locali. Manca davvero poco per presentare ufficialmente la nuova sede sociale a tutta la cittadinanza» spiega sempre la Presidente, Luisa Sgarra.
«E ancora, il 2022 si è impreziosito anche grazie alla proficua collaborazione con il 9° Reggimento Fanteria Bari - della Caserma Lolli Ghetti di Trani che ha consentito in più occasioni di organizzare sia momenti di sensibilizzazione al dono del sangue e sia raccolte in autoemoteca di sangue. Oltre ad ottenere la proroga della manutenzione aiuola dove attualmente è posizionata la stele Avis che presto sarà oggetto di manutenzione».
E le numerose iniziative, tutte messe in campo per la promozione della cultura del dono del sangue. Tra cui la realizzazione del Calendario 2023 in collaborazione con tutte le scuole di primo grado della città di Trani. Un progetto che Avis Trani porta avanti da quasi 10 anni.
«Un ringraziamento lo devo rivolgere anche all'Unità di Raccolta fissa di Trani: in particolare a tutta la sua equipe per la disponibilità e la collaborazione che ha contraddistinto il 2022. Questo modus operandi ha sicuramente reso più agevole la raccolta di sangue e dei suoi derivati. Il nostro auspicio è riuscire a poter ottimizzare sempre più questa sinergia tra AVIS Trani e Unità di Raccolta Fissa» conclude la Presidente AVIS Trani, Luisa Sgarra «Ma il ringraziamento più importante è ai soci donatori AVIS Trani, senza di loro nulla sarebbe stato possibile. E a loro che facciamo un ulteriore appello: di potenziare il passa parola alla donazione. Avis ha bisogno di crescere sempre più per garantire l'autosufficienza regionale ma soprattutto nella donazione del plasma. Uniti è possibile raggiungere traguardi importanti»
  • Avis
Altri contenuti a tema
Vetrine in rosso, al via il contest promosso da Avis Trani per promuovere la donazione del sangue Vetrine in rosso, al via il contest promosso da Avis Trani per promuovere la donazione del sangue Sono invitate a partecipare le attività commerciali
Trasferta a Trani per il Consiglio Direttivo dell’AVIS di Santa Maria Capua Vetere e di Avis Provinciale Pescara Trasferta a Trani per il Consiglio Direttivo dell’AVIS di Santa Maria Capua Vetere e di Avis Provinciale Pescara Entrambe saranno in città oggi e domani
"Vetrine in rosso": parte oggi il contest dell'Avis "Vetrine in rosso": parte oggi il contest dell'Avis Iniziativa di sensibilizzazione all'"atto magico" della donazione di sangue
Avis, oggi raccolta sangue in autoemoteca in corso Imbriani Avis, oggi raccolta sangue in autoemoteca in corso Imbriani Un punto strategico per coinvolgere il maggior numero di uomini in divisa
Sabato dalle 8,00 alle 10,30 Oer e Avis insieme per la raccolta di sangue Sabato dalle 8,00 alle 10,30 Oer e Avis insieme per la raccolta di sangue Un contributo di importanza vitale organizzato anche in occasione di queste feste natalizie
1 Donare è un gesto d'amore, l'iniziativa di Avis Trani per San Valentino Donare è un gesto d'amore, l'iniziativa di Avis Trani per San Valentino Due giornate di donazioni organizzate con le associazioni Lions e Croce Bianca
Nuova raccolta di sangue alla caserma Lolli Ghetti di Trani Nuova raccolta di sangue alla caserma Lolli Ghetti di Trani Si conclude oggi l'iniziativa benefica in un momento di eccezionale emergenza sanitaria
Avis Trani: «Continuate a donare il sangue senza timori, il sistema è sicuro» Avis Trani: «Continuate a donare il sangue senza timori, il sistema è sicuro» I dati evidenziano un calo rilevante in particolare nelle ultime settimane
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.