Casa natale di Giovanni Bovio
Casa natale di Giovanni Bovio
Vita di città

Casa Bovio, gli occupanti abusivi eseguono anche lavori per strada

Inserito un tubo tra marciapiede e basolato

Non c'è tregua per la casa natale di Giovanni Bovio, che da marzo è occupata abusivamente da una famiglia composta da sette persone, tra cui diversi minori. Ieri mattina, all'esterno dell'edificio in via Mario Pagano sono stati eseguiti dei nuovi lavori non autorizzati, con interventi persino sul basolato: nel dettaglio dal marciapiede è spuntato un tubo arancione, forse utilizzato per scaricare qualcosa dall'abitazione sotto il manto stradale. Ad accorgersi dell'accaduto un passante, che ha segnalato il tutto alla polizia locale.

All'inizio di aprile, la famiglia aveva già effettuato il cambio della serratura della dimora e installato anche i sanitari nel bagno. Intanto è oramai di gran lunga scaduto il termine (20 marzo) per lo sgombero dalla storica casa. Ma a quanto pare una soluzione, che impedisca alla famiglia di finire per strada, non è stata ancora trovata.
Casa natale di Giovanni BovioCasa natale di Giovanni Bovio
  • casa Bovio
Altri contenuti a tema
3 Casa Bovio occupata, Laurora (Pd): «Si proceda con lo sgombero coatto» Casa Bovio occupata, Laurora (Pd): «Si proceda con lo sgombero coatto» Il consigliere comunale chiede giustizia e tutela del patrimonio pubblico
3 Casa Bovio: dopo l'occupazione si trasforma in un'autofficina Casa Bovio: dopo l'occupazione si trasforma in un'autofficina All'esterno della storica abitazione lavori di riparazione di un'auto
Casa natale Giovanni Bovio, emessa nuova ordinanza di sgombero Casa natale Giovanni Bovio, emessa nuova ordinanza di sgombero E il Comune chiede anche l'intervento dei servizi sociali
9 Tanti "buoni" esempi e poca politica nelle pagelle di questa settimana Tanti "buoni" esempi e poca politica nelle pagelle di questa settimana Tutti i voti del prof. Giovanni Ronco
2 Casa Bovio, gli abitanti "abusivi" hanno anche le chiavi Casa Bovio, gli abitanti "abusivi" hanno anche le chiavi Intanto il termine per lo sgombero è scaduto il 20 marzo
Casa Bovio, il sindaco rassicura: «Non lasceremo i minori per strada» Casa Bovio, il sindaco rassicura: «Non lasceremo i minori per strada» Ma la storia della famiglia presenta alcune "ombre"
3 Casa Bovio, l'appello degli occupanti: «Aiutateci a trovare un'altra sistemazione» Casa Bovio, l'appello degli occupanti: «Aiutateci a trovare un'altra sistemazione» Il Comune intima lo sfratto, ma ci sono dei minori da tutelare
Settimana "nera" per Trani, tante insufficienze nelle pagelle del prof. Ronco Settimana "nera" per Trani, tante insufficienze nelle pagelle del prof. Ronco Si salva solo Annacondia. Poi contratto di quartiere, romeno "tranese", Luciana Capone e casa Bovio
© 2001-2017 TraniViva è un portale gestito dall'associazione Progetto Futuro. Partita iva 07930130724. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.