casa Sanremo
casa Sanremo
Eventi e cultura

Casa Sanremo, la vicesindaco Pireri alla presentazione di “Comprendere la condizione autistica”: «Pronti a collaborare con Trani»

Grande attenzione e  interesse per il libro di Orietta Ciammetti pubblicato da SD&C Edizioni nel salotto letterario del Festival    

"È stata una vera sorpresa poter intervenire in una delle manifestazioni del Festival di Sanremo in quanto portavoce dell' azione dell'Amministrazione nell'ambito delle azioni dedicate all'autismo; tanto più nella prospettiva, già avviata dai colloqui intercorsi nei giorni scorsi, di future collaborazioni e interazioni con la città di Trani": sono parole del vicesindaco della Città dei Fiori, nonché assessore ai servizi Sociali, Costanza Pireri, invitata alla presentazione del libro "Comprendere la situazione autistica, uno sguardo diverso" di Orietta Ciammetti, edito dalla SD&C edizioni di Trani, a "Casa Sanremo writers", il salotto letterario del Festival musicale più famoso al mondo.

Dunque non solo canzonette e neanche solo libri, ossia i protagonisti della manifestazione annessa alla kermesse canora: ma quello che la casa editrice ha soprattutto proposto al Palafiori, è stato un incontro ideale tra progetti , realtà esistenti e nuove possibilità, ma soprattutto nuove metodologie per aprire il più possibile spiragli nel mondo della condizione autistica, per quanti ne sono portatori, per le loro famiglie ma in realtà per l'intera società. "Il libro ha senza dubbio accezioni tecniche - ha specificato al giornalista Maurilio Giordana l'autrice, che, con le competenze di ricercatrice universitaria, è riuscita a fondare vent'anni fa una casa famiglia proprio dedicata a giovanissimi e adulti colpiti da questa condizione -"ma è uno strumento valido davvero per tutti, dunque non solo familiari, compagni di scuola o insegnanti di soggetti autistici. "È proprio vero, tutti dobbiamo farci portatori di un mondo che consenta autentiche inclusioni" ha rimarcato Stefania De Toma, direttrice editoriale della SD&C - "e l'impegno della casa editrice si è prefissata l'obiettivo di mettere in contatto in contatto una donna straordinaria e punto di riferimento accademico nell'ambito della ricerca come Orietta Ciammetti e le due Amministrazioni: a Trani con il vicesindaco Ferrante, portabandiera dei progetti "Trani autism friendly e "dopo di Noi", ma anche con realtà preziose come "Il giullare" e a Sanremo con la vicesindaco e assessore ai servizi sociali Caterina Pireri.

"Il mio ringraziamento più sentito va alla vicesindaco Pireri che dal nostro primo contatto ha creduto in questa sinergia che ci impegneremo sicuramente a portare avanti, procedendo sulla linea che il Comune di Trani sta costruendo da anni in nome dell'inclusione e del superamento delle barriere": così il sindaco di Trani, Bottaro , nell'esprimere soddisfazione per questa preziosa partecipazione della Città a casa Sanremo Writers.

La presentazione del libro - che si è differenziata dalle altre proprio per non essere stata un semplice incontro tra giornalista e autore ma nella conpresenza con Costanza Pireri e Stefania De Toma, grande riscontro non solo de parte degli organizzatori, ma anche degli altri autori ospiti della manifestazione. Tra i più interessati Alessandro Egger, modello di origine serba diventato noto per la partecipazione a uno show della Rai; e che ha voluto poi soffermarsi a lungo con l'autrice per approfondire e confrontarsi su una condizione che spesso è avvicinata al senso di solitudine e isolamento che attanaglia dalla giovanissima età.
  • Cultura
Altri contenuti a tema
Il giornalista pugliese Marco Ferrante porta alle Vecchie Segherie di Bisceglie il suo “Ritorno in Puglia” Il giornalista pugliese Marco Ferrante porta alle Vecchie Segherie di Bisceglie il suo “Ritorno in Puglia” Appuntamento questo mercoledì 10 aprile
Archeoclub presenta il libro di Pasquale Gallo, Babelbar Archeoclub presenta il libro di Pasquale Gallo, Babelbar Sabato 6 aprile a Palazzo Beltrani
L'autore Manlio Castagna sbarca alla Baldassarre L'autore Manlio Castagna sbarca alla Baldassarre Incontro pubblico domani e confronto con gli studenti
Premio nazionale ‘Giustina Rocca’: ancora poche ore per partecipare al bando Premio nazionale ‘Giustina Rocca’: ancora poche ore per partecipare al bando Possono partecipare avvocate o praticanti under 35 entro domenica 31 marzo
A Trani un incontro pubblico sulla questione palestinese A Trani un incontro pubblico sulla questione palestinese Prevista anche una raccolta firme sul riconoscimento dello Stato Palestina
Gli amori difficili di uno spettatore. Italo Calvino e il cinema: l'ultimo libro di Vito Santoro Gli amori difficili di uno spettatore. Italo Calvino e il cinema: l'ultimo libro di Vito Santoro Domenica la presentazione a Luna di Sabbia
Gustosa la prima! Applausi,emozioni e sorrisi per lo spettacolo sul cibo di Stefania De Toma Gustosa la prima! Applausi,emozioni e sorrisi per lo spettacolo sul cibo di Stefania De Toma ll teatro Mimesis ha previsto una replica il 26 dopo il sold out di ieri
"Una via intitolata  a Mimì Di Palo": tanto affetto ed emozione nell'evento dedicato al professore tranese "Una via intitolata a Mimì Di Palo": tanto affetto ed emozione nell'evento dedicato al professore tranese L'Auditorium San Luigi ha contenuto a stento i tanti amici che hanno partecipato alla serata in suo ricordo
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.