Assistenza scolastica specialistica
Assistenza scolastica specialistica
Solidarietà

Centro polivalente per minori, aperti i termini per le domande

C'è tempo fino al 13 maggio. Tutte le info

Si informa la cittadinanza che sono aperti i termini per la presentazione delle domande per l'accesso al Centro Aperto Polivalente per Minori art. 104 del Regolamento regionale 4/2007. Il Centro Aperto Polivalente per Minori è una struttura aperta alla partecipazione anche non continuativa di minori e di giovani del territorio ed opera in raccordo con i servizi sociali d'Ambito e con le istituzioni scolastiche, attraverso la progettazione e realizzazione di interventi di socializzazione ed educativo-ricreativi, miranti a promuovere il benessere della comunità e contrastare fenomeni di marginalità e disagio minorile.

Le attività previste sono orientate alla realizzazione di interventi di socializzazione ed educativo-ricreativi, finalizzati a promuovere il benessere della comunità e contrastare fenomeni di marginalità e disagio minorile.

Per accedere al Centro occorre presentare domanda di iscrizione, dal 23/04/2019 al 13/05/2019, su apposito modulo (farà fede la data apposta dall'Ufficio protocollo del Comune) scaricabile dal sito web dei comuni di Trani e Bisceglie o ritirabile presso il Segretariato Sociale di ciascun Comune.

Alla domanda di accesso al Centro dovrà essere allegata la seguente documentazione:
- Attestazione ISEE dell'anno in corso di vigenza;
- Copia leggibile di un documento di identità del soggetto richiedente in corso di validità;
- Ogni altro documento che attesti o segnali una eventuale particolare situazione socio- educativa del minore;

Le domande che perverranno nei tempi e nelle modalità stabilite, concorreranno a formare una graduatoria per l'assegnazione dei posti disponibili dell'anno in corso. Le domande presentate successivamente ai tempi di scadenza previsti, verranno inserite in elenco aggiuntivo, redatto in base alla data di presentazione e potranno essere accolte in caso di esaurimento.

Ogni ulteriore informazione potrà essere richiesta presso:

Comune di Trani - Segretariato Sociale presso l'URP – Palazzo di Città dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 11.00 oppure tramite mail: ufficiodipiano@comune.trani.bt.it.

Comune di Bisceglie – Segretariato Sociale presso il Settore Sociale – Via Prof. M. Terlizzi, 20 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e il martedì pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.00.
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Nuovo regolamento affido e adozione, martedì la sottoscrizione dei protocolli Nuovo regolamento affido e adozione, martedì la sottoscrizione dei protocolli Nella sala Tamborrino alle ore 11. L'iniziativa riguarda l’Ambito territoriale Trani Bisceglie ed il distretto socio-sanitario
Luoghi comuni, pubblicato avviso pubblico per la casa natale di Giovanni Bovio Luoghi comuni, pubblicato avviso pubblico per la casa natale di Giovanni Bovio Scadenza fissata al 14 marzo
Bit 2024, vetrina per Trani e l'intero territorio della Bat Bit 2024, vetrina per Trani e l'intero territorio della Bat A rappresentare la Città, l'assessore alle culture Lucia De Mari
Demografici, stop alla fase di ausilio per i pagamenti Pago Pa Demografici, stop alla fase di ausilio per i pagamenti Pago Pa Nella Biblioteca Comunale è attivo il servizio del Punto di facilitazione digitale, sportello di assistenza gratuita
Programma Nazionale "Metro Plus e città medie Sud": avviso per progettazione Programma Nazionale "Metro Plus e città medie Sud": avviso per progettazione Avviata la fase partecipata dell'iniziativa aperta a utti i soggetti del Terzo Settore: istituzioni, privati, istituti scolastici, Sindacati, organizzazioni datoriali ed attori di cittadinanza attiva
Contributo Red 2023, 1018 le domande di accesso alla misura Contributo Red 2023, 1018 le domande di accesso alla misura Scaduti i termini, ora si attendono le disposizioni dalla Regione
Il futuro che vorrei, studenti e dirigenti al primo tavolo di co-progettazione Il futuro che vorrei, studenti e dirigenti al primo tavolo di co-progettazione Tutto pronto per il progetto a cura dell’assessorato alle Politiche Giovanili di Trani con l’assessora Alessandra Rondinone e il consigliere Vincenzo Topputo
Negli studi pediatrici di Trani la biblioteca "Scacciabua" Negli studi pediatrici di Trani la biblioteca "Scacciabua" Un luogo dove i bambini con le loro mamme e i loro papà possono leggere prima di entrare dal pediatra
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.