Depuratore
Depuratore
Ambiente

Condotta sottomarina del depuratore, a che punto sono i lavori?

Santorsola (consigliere regionale): «Per Trani è una priorità»

Completare la condotta sottomarina, definire lo stato dei luoghi e compiere una indagine scandagliometrica. È questo che l'Acquedotto pugliese, in una riunione congiunta con la Regione Puglia, ha chiesto al Comune di Trani per risolvere il problema del prolungamento della condotta, in un quadro completo del Servizio idrico integrato dell'agglomerato di Trani. Il tavolo tecnico è stato da me indetto ad agosto 2017 ma ad oggi ben poco è stato fatto dall'amministrazione comunale, che pure formalmente si era resa disponibile.

Con riferimento alla condotta sottomarina esistente, infatti, i rappresentanti del Comune (l'assessore all'ambiente Michele Di Gregorio e l'allora dirigente ai lavori pubblici, Giovanni Didonna) avevano comunicato che era stato affidato l'incarico professionale a un collaudatore tecnico-amministrativo. Ma è stato firmato il contratto? Come procedono, se procedono, i lavori?

L'amministrazione disse anche che sarebbero state avviate a breve (lo disse sempre ad agosto 2017) le attività ispettive di verifica in loco dello stato conservativo della condotta esistente. Queste attività ispettive sono state avviate? Questo passaggio è necessario: solo successivamente a quelle attività ispettive, si sarebbero potute avviare presso la Regione Puglia le attività propedeutiche riguardanti l'eventuale finanziamento per la realizzazione del prolungamento della condotta sottomarina esistente.

L'Acquedotto pugliese finanzierebbe questo eventuale progetto e la Città di Trani ne trarrebbe giovamento dal punto di vista turistico e anche lavorativo. Un mare pulito aumenterebbe l'indice di attrazione del nostro territorio e mi sembra assolutamente sbagliato che una città a vocazione turistica come Trani debba rinunciare ancora a chilometri di costa balneabile, pur avendo a disposizione tutti gli strumenti per risolvere i problemi che da anni affliggono la nostra comunità.

Mimmo Santorsola - consigliere regionale
  • Depuratore
Altri contenuti a tema
Depuratore, l’aria insalubre infesta l’intero quartiere nord di Trani Depuratore, l’aria insalubre infesta l’intero quartiere nord di Trani Con il caldo aumentano i cattivi odori
Condotta sottomarina del depuratore, Guadagnuolo condannato ad un anno di reclusione Condotta sottomarina del depuratore, Guadagnuolo condannato ad un anno di reclusione Il Tribunale lo ha ritenuto responsabile del reato di truffa aggravata
Condotta sottomarina del depuratore, tre imputati rinviati a giudizio Condotta sottomarina del depuratore, tre imputati rinviati a giudizio Prima udienza in programma il 13 settembre
Caso condotta sottomarina del depuratore, a marzo le sorti dei 4 imputati Caso condotta sottomarina del depuratore, a marzo le sorti dei 4 imputati Per l'accusa i lavori non sarebbero stati eseguiti secondo il progetto
Acque reflue, al via la prima gara per circa 400 mila euro Acque reflue, al via la prima gara per circa 400 mila euro Riguarda l'affidamento dell'incarico professionale per la progettazione dei lavori
Depuratore tranese, a che punto sono i lavori? Depuratore tranese, a che punto sono i lavori? Alta l'attenzione del comitato di via Andria: «No a tempi biblici»
2 Depuratore, Santorsola: «Adesso lavoriamo a condotta sottomarina» Depuratore, Santorsola: «Adesso lavoriamo a condotta sottomarina» L'ex assessore regionale interviene dopo la fine dei lavori all'impianto
Depuratore, ultimati i lavori di potenziamento dell'impianto Depuratore, ultimati i lavori di potenziamento dell'impianto Questa mattina il sopralluogo del sindaco Bottaro
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.