Coronavirus
Coronavirus
Sanità

Coronavirus, 315 nuovi casi in Puglia. 28 nella Bat

Il bollettino odierno

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi mercoledì 14 ottobre 2020 in Puglia, sono stati registrati 5.844 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 315 casi positivi: 169 in provincia di Bari, 13 in provincia di Brindisi, 28 nella provincia BAT, 55 in provincia di Foggia, 11 in provincia di Lecce, 37 in provincia di Taranto, 2 residenti fuori regione.
Sono stati registrati 2 decessi: 1 in provincia di Bari e 1 in provincia di Foggia.
Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 467.815 test.
5317 sono i pazienti guariti.
4229 sono i casi attualmente positivi.
Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 10.164, così suddivisi:
4164 nella Provincia di Bari;
942 nella Provincia di Bat;
817 nella Provincia di Brindisi;
2462 nella Provincia di Foggia;
911 nella Provincia di Lecce;
785 nella Provincia di Taranto;
79 attribuiti a residenti fuori regione;
4 provincia di residenza non nota.
I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.
Dichiarazione DG ASL Bari, Antonio Sanguedolce: "Nella giornata odierna il Dipartimento di Prevenzione ha registrato 169 casi di positività al Sars-Cov 2. Questo dato, oltre a tener conto dei numerosi contatti stretti di casi noti già sottoposti a sorveglianza epidemiologica, ricomprende 71 casi rilevati in una Casa di riposo. L'attività di tracciamento e tamponamento messa in campo tempestivamente dal Dipartimento di Prevenzione della ASL Bari ha individuato 59 positività tra gli ospiti e 12 tra gli operatori. In considerazione del quadro epidemiologico complessivo, è stato dato incarico al direttore del Distretto socio sanitario competente di supportare la struttura per le eventuali necessità di tipo sanitario".
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, bloccati i ricoveri programmati negli ospedali della Bat Covid, bloccati i ricoveri programmati negli ospedali della Bat Faranno eccezione quelli indifferibili e a carattere oncologico
2 Trani, in coda per il tampone Trani, in coda per il tampone Un centinaio in mattinata per la diagnosi dal Laboratorio del dott. Papagni.
Coronavirus, oggi boom di contagi in Puglia: 485. 53 nella Bat Coronavirus, oggi boom di contagi in Puglia: 485. 53 nella Bat Il bollettino odierno
2 Scuole superiori, bloccate le lezioni per gli ultimi tre anni a Trani e in tutta la Puglia Scuole superiori, bloccate le lezioni per gli ultimi tre anni a Trani e in tutta la Puglia Lo ha stabilito il presidente Michele Emiliano attraverso un'ordinanza che avrà effetto da lunedì 26 ottobre
Covid, via libera dalla Regione ai tamponi nei laboratori privati accreditati Covid, via libera dalla Regione ai tamponi nei laboratori privati accreditati In aggiunta a quelli gratuiti previsti dai Lea
6 Differenziata, Bottaro bis, bollettino covid: tornano le pagelle Differenziata, Bottaro bis, bollettino covid: tornano le pagelle Voti, commenti e consigli sui temi della settimana
Sale il numero di pazienti all'ospedale covid di Bisceglie: 39 i ricoverati di cui 6 in terapia intensiva Sale il numero di pazienti all'ospedale covid di Bisceglie: 39 i ricoverati di cui 6 in terapia intensiva Delle Donne: "La situazione sta peggiorando, non possiamo farci trovare impreparati"
4 Caso covid legato ad un'attività commerciale, il gestore: «Tuteliamo la salute dei nostri clienti e del nostro staff» Caso covid legato ad un'attività commerciale, il gestore: «Tuteliamo la salute dei nostri clienti e del nostro staff» Ieri a Trani 7 nuovi contagi. Ricoverato nuovamente un "caso" dimesso pochi giorni prima
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.