Amedeo Bottaro
Amedeo Bottaro
Enti locali

Coronavirus, contagi sul territorio in aumento. Bottaro: «Manteniamo un comportamento corretto e responsabile»

Il sindaco rinnova l’invito a rispettare le norme di sicurezza. Eventi estivi a rischi

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
"In queste ultime ore nei nostri territori stiamo registrando nuovi casi di contagio da coronavirus che stanno interessando persone rientrate dall'estero ed in particolari da alcuni Paesi tra cui Spagna, Grecia e Malta". A dichiararlo è il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro.

"Rinnovo l'invito a tutta la comunità a mantenere un comportamento corretto e responsabile, in particolare mi rivolgo ai giovani ed ai proprietari dei locali di intrattenimento e ritrovo estivo. Bisogna rispettare le distanze interpersonali ed evitare qualsiasi forma di assembramento e che vi è l'obbligo di misurazione della temperatura corporea e di utilizzo dei dispositivi di protezione nei luoghi chiusi accessibili al pubblico ed in tutte le circostanze (anche all'aperto) in cui non sia possibile garantire il mantenimento della distanza di sicurezza.

Già da giorni abbiamo pianificato, anche con le associazioni di protezione civile, una serie di iniziative di sensibilizzazione e di controlli specifici.

Siamo in contatto diretto con la Asl BAT. Ricordo che è fatto obbligo di isolamento fiduciario per chi rientra in Puglia da Grecia, Malta e Spagna. L'obbligo di quarantena per i residenti in Puglia che rientrano da Grecia, Malta e Spagna si aggiunge all'obbligo di quarantena già previsto dalle leggi nazionali per numerosi Paesi esteri (elenchi C, D, E ed F, dell'allegato n. 20 del DPCM del 7 agosto 2020).

Resta l'obbligo per tutti coloro che arrivano da altre Regioni italiane e da tutti i Paesi esteri di autosegnalarsi sul sito della Regione Puglia. Questo obbligo è disposto per tutti, residenti in Puglia e non residenti e quindi anche per i turisti.

In quest'ottica di massima attenzione ricordo che tutti gli eventi organizzati dall'ente o in collaborazione, sono vincolati alla presentazione di piani dettagliati di sicurezza che possano garantire in maniera stringente misure atte ad evitare pericolosi assembramenti ed il rispetto delle norme anti-covid. In assenza, gli eventi non si svolgeranno.

Forza e collaborazione".
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Caso Covid-19 al "Giodicart" di Trani, capitolo chiuso Caso Covid-19 al "Giodicart" di Trani, capitolo chiuso Una dipendente era risultata positiva asintomatica, ma l'azienda rassicura: «Lo store non è stato mai chiuso poiché sono state sempre osservate tutte le prescrizioni anti Covid»
Coronavirus, 103 casi in Puglia. 11 nella Bat Coronavirus, 103 casi in Puglia. 11 nella Bat Il bollettino odierno
Coronavirus, 83 nuovi casi in Puglia. Tre nella provincia Bat Coronavirus, 83 nuovi casi in Puglia. Tre nella provincia Bat Il bollettino odierno
1 Salgono i contagi a Trani, oggi tre nuovi casi Covid-19 Salgono i contagi a Trani, oggi tre nuovi casi Covid-19 Si tratta di tre cittadini già in isolamento domiciliare
Coronavirus, oggi 82 nuovi casi in Puglia. Dieci nella Bat Coronavirus, oggi 82 nuovi casi in Puglia. Dieci nella Bat Il bollettino odierno
Intesa tra Regione e Anci Puglia per contenere la diffusione del Covid-19 Intesa tra Regione e Anci Puglia per contenere la diffusione del Covid-19 L'iniziativa si avvale di una dotazione finanziaria di 1,5 milioni di euro
2 Salgono i contagi a Trani, oggi 3 nuovi casi Covid-19 Salgono i contagi a Trani, oggi 3 nuovi casi Covid-19 Tra gli 11 positivi registrati nelle ultime 24, tre sono cittadini tranesi
Coronavirus, Trani registra un nuovo caso: si tratta di un cittadino rientrato dal Nord Coronavirus, Trani registra un nuovo caso: si tratta di un cittadino rientrato dal Nord Salgono a 8 i contagi in città
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.