Corsa
Corsa
Attualità

Corsa, tennis e sport all'aperto, da oggi in Puglia si può

L'ordinanza del presidente della Regione allenta la stretta ma con delle regole

Il presidente della Regione Puglia ha emanato oggi una ordinanza (num. 221) con efficacia immediata e valida sino al 17 maggio 2020 in materia di allenamento e addestramento degli animali, manutenzione di camper e roulotte, attività sportiva all'aria aperta.

È consentito ai proprietari e affidatari di cavalli e cani, provvedere individualmente al loro allenamento e addestramento, esclusivamente in maneggi o zone autorizzate per l'addestramento, all'interno del territorio della Regione Puglia, nel rispetto delle norme di sicurezza relative al contenimento del contagio da Covid-19 e assicurando il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

È consentito lo spostamento individuale nell'ambito del territorio regionale per raggiungere camper o roulotte di proprietà, per lo svolgimento delle attività di manutenzione e riparazione, nel rispetto delle norme di sicurezza relative al contenimento del contagio da Covid-19, per non più di una volta al giorno.

Nel rispetto delle regole sul distanziamento interpersonale di almeno 2 metri, è consentito sul territorio regionale lo svolgimento di tutti gli sport amatoriali e individuali all'aria aperta (come ad esempio: golf, atletica, corsa, ciclismo, vela, pattinaggio, tennis, canoa, canottaggio, equitazione, surf, windsurf e kitesurf, automobilismo, motociclismo, go-kart, tiro con l'arco, tiro a segno e simili), da praticare in forma individuale ovvero con accompagnatore per i minori o le persone non completamente autosufficienti. Limitatamente a tali attività sportive di natura amatoriale di cui all'articolo 1, comma 1, lettera f), del d.p.c.m. 26 aprile 2020, nell'ambito dei rispettivi impianti, centri o circoli sportivi, è fatto obbligo di garantire la prenotazione a distanza dello spazio necessario, nonché il rispetto di turnazioni tali da impedire assembramenti o contatti, in violazione della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri; l'obbligo di sanificazione quotidiana degli spazi utilizzati per l'accesso ai campi o agli impianti dove si pratica l'attività sportiva all'aperto; l'inaccessibilità di tutte le parti comuni e di servizio (es. spogliatoi, bar, docce, sale), con il divieto assoluto di somministrare alimenti e bevande all'interno di tali impianti, centri, circoli sportivi.

"Ogni nostra azione – spiega il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano – viene costruita insieme al coordinamento epidemiologico. Con questa ordinanza abbiamo considerato la salvaguardia della salute e il benessere delle persone, degli animali e della cura dei beni materiali di proprietà al fine di manutenerli e non deteriorarli".

"Le attività sportive amatoriali sono importantissima per liberare, in sicurezza e nel rispetto di tutte le regole di prevenzione, le energie fisiche e psicologiche costrette all'isolamento domestico per molte settimane", osserva l'assessore regionale Raffaele Piemontese che, nel corso della scorsa settimana, insieme al presidente Emiliano e al dirigente della Sezione Amministrazione Finanza e Controllo per la Sanità e lo Sport, Benedetto Pacifico, ha ascoltato molte realtà del movimento sportivo pugliese.
  • Sport
Altri contenuti a tema
2 Sta per arrivare a Trani Dorado Padel, spazio di sport e divertimento Sta per arrivare a Trani Dorado Padel, spazio di sport e divertimento Un Centro Sportivo totalmente dedicato a questo sport, adatto a tutta la famiglia
Ancora medaglie per gli atleti dell'Asd Skating Trani Ancora medaglie per gli atleti dell'Asd Skating Trani Nei giorni scorsi protagonisti del trofeo nazionale Memorial Nicola Calò
Drago è per sempre, a Trani la decima edizione del memorial dedicato ad Antonio Dragonetti Drago è per sempre, a Trani la decima edizione del memorial dedicato ad Antonio Dragonetti Il giovane scomparso a soli 23 anni ricordato da familiari e amici
Il tranese Giorgio Cosentino ancora medaglia d’oro del Campionato Italiano di Polo con la VAS-Pier.Gio Il tranese Giorgio Cosentino ancora medaglia d’oro del Campionato Italiano di Polo con la VAS-Pier.Gio Al Roma Polo club una finale combattutissima
Da Trani a Bisceglie per allenarsi: "Oltre Sport" al Paladolmen Da Trani a Bisceglie per allenarsi: "Oltre Sport" al Paladolmen In trsferta la preparazione per gli atleti del Powerchair football, calcio in carrozzina elettrica
1 Anche il prossimo giro d’Italia passa da Trani Anche il prossimo giro d’Italia passa da Trani La carovana rosa sarà in città il 10 ottobre
Back in action, dall'1 al 4 settembre open day di minivolley e minibasket Back in action, dall'1 al 4 settembre open day di minivolley e minibasket L'iniziativa targata Fortitudo ad apertura della nuova stagione
Lavinia Group Volley Trani, la laterale Sara Binetti vestirà ancora biancazzurro Lavinia Group Volley Trani, la laterale Sara Binetti vestirà ancora biancazzurro La giocatrice riconfermata per la prossima stagione
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.