Maria Grazia Cinquepalmi
Maria Grazia Cinquepalmi
Politica

Costa, l'allarme di Trani#aCapo: «Concessioni non firmate e il dirigente va via»

La consigliera Cinquepalmi: «Si rischia di perdere un'altra stagione balneare»

La costa tranese è o dovrebbe essere una delle migliori risorse anche economiche per la nostra città. Lo dicevo nel precedente post in cui rappresentavo il timore che anche quest'anno trascorresse senza interventi significativi da parte della Pubblica Amministrazione. Allora non sapevo, ma adesso lo so, che non sono state ancora firmate le concessioni inerenti il bando di gara dell'anno scorso allorchè sono state aggiudicate alcune spiagge di rilevante importanza per i tranesi (Lido Matinelle, Lido Mongelli, Baia del Pescatore e lido Marechiaro). Quando ho appreso questa circostanza sono rimasta a dir poco allibita e ho stentato a crederci.

E' passato un anno, è stata già persa una stagione, ma le concessioni non sono state firmate. Trattandosi di un bando valido per due anni e, dunque, di breve durata, lascia esterrefatti la lentezza della macchina comunale. Tanto più che la durata di due anni era stata giustificata nel bando con l'imminente approvazione del piano delle coste. Anche su quest'ultimo punto, a tutt'oggi, vi è un silenzio tombale.

Se si considera che il bando prevedeva a carico del concessionario anche la pulizia quotidiana dei lidi (estate e inverno) si comprende che il ritardo è stato gravemente pregiudizievole per la nostra città anche perché quel servizio di pulizia dei lidi non è stato assolto da nessuno. Fin qui la questione è già scandalosa ma è di queste ultime ore la notizia che anche il nuovo dirigente, insediatosi da pochi mesi, lascia il suo incarico. Ora a parte la legittima domanda sul motivo per cui a Trani i Dirigenti durano poco mi chiedo chi firmerà ora le concessioni e se questa situazione comporterà la perdita di un'altra stagione balneare.

I commenti, anche politici, di fronte a una situazione come questa sono totalmente inutili e superflui perché i fatti si commentano da soli. Trani è sempre più ferma e la colpa non è di tutti ma di chi la governa male.

- Mariagrazia Cinquepalmi, Trani a Capo
  • Trani a capo
Altri contenuti a tema
Daneco in concordato con riserva: deve 3 milioni all'Amiu Daneco in concordato con riserva: deve 3 milioni all'Amiu Cinquepalmi (Trani a Capo): «E' stata la società tranese a chiedere il fallimento»
Piazza Cittadella: il regno dei rifiuti a due passi dal "porta a porta" Piazza Cittadella: il regno dei rifiuti a due passi dal "porta a porta" La denuncia di Trani#ACapo contro l'inciviltà
Trani a Capo, domani la raccolta firme per le dimissioni del sindaco Bottaro Trani a Capo, domani la raccolta firme per le dimissioni del sindaco Bottaro Domani sera gazebo in via San Giorgio
11 Basta con l'amministrazione Bottaro: Trani#aCapo lancia raccolta firme Basta con l'amministrazione Bottaro: Trani#aCapo lancia raccolta firme Procacci: «Il nostro sindaco non affronta i problemi della città»
Tari, Cinquepalmi: «Fallisce la politica dei rifiuti di questa amministrazione» Tari, Cinquepalmi: «Fallisce la politica dei rifiuti di questa amministrazione» La consigliera di Trani#ACapo sul Pef: «Documento incompleto e poco trasparente»
Caso Lampare, arriva la nuova replica del gestore Caso Lampare, arriva la nuova replica del gestore Gli avvocati: «Ricostruzione diffamante quella di Trani#aCapo»
A Trani l'open meeting di Trani Like A Trani l'open meeting di Trani Like Si costituisce ufficialmente un nuovo gruppo giovanile
Lampare al Fortino, nuovo botta e risposta tra Trani#aCapo e il proprietario Lampare al Fortino, nuovo botta e risposta tra Trani#aCapo e il proprietario Domani mattina conferenza del movimento di Antonio Procacci
© 2001-2017 TraniViva è un portale gestito dall'associazione Progetto Futuro. Partita iva 07930130724. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.