Nomina scrutatori
Nomina scrutatori
Politica

Scrutatori, Aldo Procacci: «I disoccupati a Trani non sono tutti uguali, saranno nominati e non sorteggiati»

Il consigliere di Trani a Capo contesta la decisione sostenuta dai colleghi Lops e Cirillo

E' incredibile come si riesca a mistificare la realtà. Si sta facendo passare l'idea che "per la prima volta gli scrutatori saranno scelti dando priorità ai disoccupati". La vera notizia è che per la prima volta dall'inizio di questa amministrazione, a causa della mia forzata assenza per motivi professionali, gli scrutatori saranno nominati e non sorteggiati. Finora, col mio voto contrario alla nomina, si erano sempre adeguati. E' bastato essere assente una volta per fare un passo indietro di anni e tornare all'arcaico sistema della nomina. Sì, è vero, tra i disoccupati, ma pur sempre nominati. Ma sapete quanti disoccupati iscritti alle liste di collocamento ci sono a Trani? Avranno pari opportunità? No. Perché saranno nominati, come hanno voluto i consiglieri Lops e Cirillo.

E' una vergogna ed è vergognoso anche il silenzio del Sindaco, che chiaramente si è astenuto, consentendo l'arcaica scelta. Negli anni precedenti, per dare una maggiore opportunità ai disoccupati, ho chiesto che nel sorteggio fossero applicati dei filtri negli elenchi degli scrutatori, ma dicevano che era troppo complicato e ci si esponeva al rischio di ricorsi.

A Bari lo hanno fatto, riservando - nel sorteggio - una percentuale del 33% agli scritti negli elenchi del centro per l'impiego ed una percentuale anche alle persone con disabilità, iscritte anch'esse nell'elenco dell'ufficio collocamento obbligatorio. A Trani, invece, gli scrutatori saranno nominati. Invito a questo punto tutti i disoccupati di Trani a presentarsi domani al Comune (ore 14.30) per la pubblica adunanza in cui avverranno le operazioni di nomina degli scrutatori, che per la prima volta - dicono loro per giustificare il ritorno al passato - saranno scelti dando priorità ai disoccupati. I quali, per inciso, sappiatelo, per l'amministrazione Bottaro non sono tutti uguali.

Aldo Procacci, Consigliere comunale Trani#ACapo - Componente Commissione Elettorale
  • Trani a capo
Altri contenuti a tema
Fitti attivi, Trani#ACapo: «Il Comune non conosce lo stato dei pagamenti dei concessionari dei suoi immobili» Fitti attivi, Trani#ACapo: «Il Comune non conosce lo stato dei pagamenti dei concessionari dei suoi immobili» Nuova denuncia del movimento civico sulla gestione delle proprietà comunali
Dehors, Procacci (Trani a Capo): «Un anno, zero risposte e intanto fioccano le autorizzazioni prive del parere della Soprintendenza» Dehors, Procacci (Trani a Capo): «Un anno, zero risposte e intanto fioccano le autorizzazioni prive del parere della Soprintendenza» Il portavoce del movimento: «Prima o poi la verità verrà a galla e saranno dolori, speriamo non per i cittadini»
1 Domenico Briguglio tuona contro le dichiarazioni del movimento Trani a Capo Domenico Briguglio tuona contro le dichiarazioni del movimento Trani a Capo Il consigliere di maggioranza: «Le vostre inefficienze sono le nostre virtù»
1 Barca affondata giace da una settimana sui fondali del porto di Trani Barca affondata giace da una settimana sui fondali del porto di Trani Il Movimento Trani a Capo: «Dal relitto fuoriescono idrocarburi sversati nelle nostre acque»
2 Impianto di percolato, Trani#ACapo: «Vogliamo i fatti, basta con le chiacchiere» Impianto di percolato, Trani#ACapo: «Vogliamo i fatti, basta con le chiacchiere» Il monito del movimento: «Il Sindaco impugni la delibera regionale prima che sia troppo tardi»
Percolato city, pseudo dissidenti e campagne tranesi: le pagelle Percolato city, pseudo dissidenti e campagne tranesi: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Ospedale: Trani a Capo presenta una mozione, se ne parlerà nel prossimo Consiglio comunale Ospedale: Trani a Capo presenta una mozione, se ne parlerà nel prossimo Consiglio comunale Antonio Procacci: «Sia l’occasione per far diventare Trani protagonista di una lotta che deve unire l’intera provincia»
Ospedale, Trani#ACapo: «Il sindaco chieda ad Emiliano di venire in Consiglio comunale» Ospedale, Trani#ACapo: «Il sindaco chieda ad Emiliano di venire in Consiglio comunale» I vertici del movimento: «Situazione drammatica, serve un atto forte del Consiglio»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.