Covid
Covid
Sanità

Covid, 80 casi in Puglia: 4 nella Bat

Il bollettino odierno

Il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì 20 luglio 2021 in Puglia, sono stati registrati 7.764 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 80 casi positivi: 20 in provincia di Bari, 14 in provincia di Brindisi, 4 nella provincia BAT, 15 in provincia di Foggia, 22 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto, 6 fuori regione. Quattro casi precedentemente attribuiti a provincia non nota, sono stati classificati oggi, per cui il totale odierno resta di 80 casi.

Non è stato registrato nessun decesso.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.789.492 test.
245.889 sono i pazienti guariti.
1.775 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 254.323, così suddivisi:
95.413 nella Provincia di Bari;
25.639 nella Provincia di Bat;
19.916 nella Provincia di Brindisi;
45.280 nella Provincia di Foggia;
27.253 nella Provincia di Lecce;
39.616 nella Provincia di Taranto;
833 attribuiti a residenti fuori regione;
373 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.
  • Covid
Altri contenuti a tema
Omicron corre anche a Trani: 1100 positivi, 11 i ricoveri Omicron corre anche a Trani: 1100 positivi, 11 i ricoveri L'ultimo aggiornamento
Il covid dilaga: anche a Trani problemi al circuito turistico riavviato con fatica Il covid dilaga: anche a Trani problemi al circuito turistico riavviato con fatica La testimonianza di operatori e guide turistiche a Trani e nell'intera Puglia
Covid, risale il numero dei contagi: 623 i positivi a Trani negli ultimi 15 giorni Covid, risale il numero dei contagi: 623 i positivi a Trani negli ultimi 15 giorni Con l'arrivo dell'estate si sono "allargate" le maglie del distanziamento e delle mascherine
Sale la curva dei contagi, rischio di ospedali pieni di pazienti covid Sale la curva dei contagi, rischio di ospedali pieni di pazienti covid Federazione Cimo-Fesmed: "Il personale sanitario è stremato e insufficiente, ridotto più che dalle ferie dai contagi"
Covid, in Puglia segnali di ripresa della pandemia Covid, in Puglia segnali di ripresa della pandemia Secondo il monitoraggio +38,1% casi in una settimana
Primo maggio, da oggi l'Italia dice addio al green pass Primo maggio, da oggi l'Italia dice addio al green pass In vigore fino al 15 giugno l'obbligo di mascherine al chiuso
Vaccini, la somministrazione della quarta dose in Puglia procede a rilento Vaccini, la somministrazione della quarta dose in Puglia procede a rilento Lo rileva il report della Fondazione Gimbe
Vaccini, dal 26 aprile al via anche a Trani la somministrazione della quarta dose per over 80 Vaccini, dal 26 aprile al via anche a Trani la somministrazione della quarta dose per over 80 La somministrazione deve avvenire dopo almeno 120 giorni dalla dose di richiamo (booster)
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.