Vaccino covid
Vaccino covid
Sanità

Covid, la variante inglese preoccupa la Puglia: contagi anche nella Bat

Lopalco: «Questi dati impongono di programmare ulteriori azioni di contenimento»

L'assessore alla Sanità Pier Luigi Lopalco comunica che in Puglia è stata completata una seconda rilevazione rapida per stimare la prevalenza della cosiddetta "variante inglese" di SARS-CoV 2 tra la popolazione. La "Quick Survey" era stata richiesta dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità alle Regioni dotate dei sistemi diagnostici.

La Puglia è tra queste e oggi sono stati resi noti i risultati della seconda rilevazione da parte dalla prof.ssa Maria Chironna, coordinatore della rete regionale dei laboratori SARS Cov-2 U.O.C. Igiene – laboratorio di epidemiologia molecolare e sanità pubblica dell' AOUC Policlinico di Bari e dal dott Antonio Parisi, direttore sanitario vicario IZS della Puglia e Basilicata.

Analizzando un campione di tamponi positivi prelevati il 12 febbraio, la percentuale per la Puglia di "variante inglese" del Sars Cov-2 risulta del 38,6%. Sono infatti 245 su 634 i positivi con la nuova variante tracciati nelle sei province.

A Bari su 323 campioni ci sono 124 casi, pari al 38.4%; nella BAT su 50 campioni ce ne sono 6, pari al 12.0%; a Brindisi su 129 campioni ce ne sono 72, pari al 55.8%; a Foggia su 62 campioni ce ne sono 18, pari al 29.0%; a Lecce su 20 campioni ce ne sono 3, pari al 15.0% a Taranto su 48 campioni ce ne sono 22, pari al 45.8%.

"Occorrerà – spiega l'assessore Lopalco – alzare il livello di attenzione sulla diffusione delle varianti del virus: questi dati impongono di programmare ulteriori azioni di contenimento".
  • Covid
Altri contenuti a tema
Ricoverato in ospedale consigliere comunale positivo al covid Ricoverato in ospedale consigliere comunale positivo al covid Le sue condizioni di salute sono in fase di miglioramento
Covid, nelle ultime 24h 74 casi e un decesso nella Bat Covid, nelle ultime 24h 74 casi e un decesso nella Bat Il bollettino odierno
3 Trani zona gialla, parte il weekend da “liberi tutti” tra caos e traffico in tilt Trani zona gialla, parte il weekend da “liberi tutti” tra caos e traffico in tilt Nonostante le restrizioni del sindaco, tantissima gente si è riversata per strada
Covid, stabile la curva dei contagi a Trani: 178 casi e 31 ricoverati Covid, stabile la curva dei contagi a Trani: 178 casi e 31 ricoverati Il dato emerso nel corso di una riunione con i sindaci della sesta provincia
1 Covid, anche nella Bat avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco Covid, anche nella Bat avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco Fp Cgil Bat: Soccorritori che ogni giorno rischiano il contagio”. Il 2 marzo è cominciata la somministrazione
Covid, attivo un servizio di assistenza psicologica per pazienti, familiari e dipendenti Covid, attivo un servizio di assistenza psicologica per pazienti, familiari e dipendenti Dieci dottoresse a sostegno delle persone positive al Covid o in quarantena fiduciaria
1 La Puglia ancora in zona gialla La Puglia ancora in zona gialla Decisione del ministro della salute Speranza. Indice Rt di poco inferiore a 1
Caos vaccini, Lacarra: «In Puglia lo fa chi ha gli amici, i malati possono aspettare» Caos vaccini, Lacarra: «In Puglia lo fa chi ha gli amici, i malati possono aspettare» Fitto risponde al segretario PD: «Mi auguro che prima della denuncia social l'onorevole sia andato a raccontare tutto alla Procura»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.