Davide Franco
Davide Franco
Speciale

Davide Franco: un tranese al Royal Wedding

La carriera del restaurant manager tra Milano e Londra

Ha lavorato nei più importanti ristoranti di Milano e Londra e il suo lavoro lo ha portato il mese scorso al matrimonio più atteso dell'anno, quello tra il principe Harry e Meghan Markle. Davide Franco è un Restaurant manager, tranese, classe 1986, passione e ambizione sono il segreto della sua strepitosa carriera. Ha studiato all' Istituto alberghiero di Molfetta e dopo alcune esperienze con ristoratori tranesi, tra cui ricorda affettuosamente Vito Carella dell'ex ristorante "La Giudea", ha lasciato la sua amata Puglia per trasferirsi a Gargnano in provincia di Brescia, dove ha lavorato presso il Grand Hotel a Villa Feltrinelli, 5 stelle lusso e ristorante con una stella Michelin.

Davide non si accontenta facilmente e così decide di spostarsi a Milano, al ristorante "Trussardi" alla Scala,2 stelle Michelin. Al "Trussardi" Davide ha lavorato per quattro anni e dopo tanti sacrifici è diventato manager di uno dei più importanti ristoranti italiani a soli 25 anni.

«Dopo 4 anni a Milano sentivo il bisogno di un'esperienza all'estero e ho deciso di trasferirmi a Londra, da sempre al centro della ristorazione mondiale – racconta Davide - Ovviamente la difficoltà più grande è stata dover ricominciare tutto da zero ma se si ha ambizione nulla diventa un ostacolo». A Londra infatti si susseguono una serie di successi per Davide nei più rinomati ristoranti e hotel: ha lavorato al "Dinner" di Heston Blumenthal e successivamente da Marcus Wearing, si è occupato dell'apertura del ristorante "Fera" al Claridges Hotel e ha ottenuto il suo primo ruolo da manager, dopo Milano, al ristorante "Helene Darroze" presso il Connaught Hotel.

Da luglio 2017 Davide è il Restaurant manager del "Core" di Clare Smyth, ristorante aperto da meno di un anno ma già riconosciuto a livello mondiale (questa settimana ha vinto anche un premio come miglior servizio). Clare Smyth ha lavorato al ristorante tre stelle Michelin di Gordon Ramsay e lo scorso anno ha aperto il suo primo ristorante a Notting Hill. Il ristorante "Core" è stato scelto per l'evento serale del meraviglioso Royal wedding e così Davide ha partecipato al matrimonio più importante dell'anno anche se non può svelarci nessun particolare: «Ci sono voluti setti mesi di preparativi in cui non abbiamo potuto dire niente a nessuno, neanche allora nostra famiglia. Quando mi sono reso conto che stavo per partecipare all'organizzazione del Royal wedding ho capito che il duro lavoro ripaga sempre, sicuramente è stata una delle esperienze lavorative più belle della mia carriera, ero davvero felice per quello che stavo facendo».

I sogni e i successi lo hanno portato lontano da Trani ma la Puglia è rimasta nel suo cuore: «Trani e la Puglia faranno sempre parte di me e vedere la mia terra valorizzata e riconosciuta ormai dal pubblico internazionale mi rende molto orgoglioso. Sicuramente un pezzo di Trani è sempre con me, la mia ragazza, che da ormai undici anni è la mia compagna di viaggio, non smetterò mai di ringraziarla».

Il grande lavoro di Davide è stato riconosciuto e apprezzato anche fuori dall'Italia ma non si ferma qui, ora sogna l'America.
Davide Franco
  • Cucina
Altri contenuti a tema
Carlo Colucci: lo chef tranese conquista Sydney Carlo Colucci: lo chef tranese conquista Sydney Da anni è il capo chef e fromager del GPO Cheese & Wine Room
"Memorie", apre a Trani il ristorante dello chef stellato Felice Lo Basso "Memorie", apre a Trani il ristorante dello chef stellato Felice Lo Basso Dopo Milano, il ritorno in Puglia: l'intervista ai microfoni del network Viva
3 A Trani "la ristorazione" è sempre più stellata A Trani "la ristorazione" è sempre più stellata Da Milano lo chef Felice Lo Basso torna a casa per dar vita alla cucina-sartoria
5 Quintessenza: confermata la stella Michelin al ristorante tranese Quintessenza: confermata la stella Michelin al ristorante tranese A distanza di un anno ancora spicca tra le eccellenze del territorio
13 Giulia Ristorante & Bottega: la cucina lucana nel cuore di Trani Giulia Ristorante & Bottega: la cucina lucana nel cuore di Trani In città i sapori genuini della Basilicata. Ieri l'inaugurazione con Maria Grazia Cucinotta
9 È tranese il miglior pasticcere d'Italia 2018: Luca Lacalamita È tranese il miglior pasticcere d'Italia 2018: Luca Lacalamita Classe '85, curriculum prestigioso, attualmente all'Enoteca Pinchiorri
Gara di cucina, torna il prestigioso concorso "Eraclio d'Oro" Gara di cucina, torna il prestigioso concorso "Eraclio d'Oro" Per partecipare occorre iscriversi entro il 30 settembre
8 Eccellenze culinarie, la trattoria Marì sulle pagine di Vanity Fair Eccellenze culinarie, la trattoria Marì sulle pagine di Vanity Fair La braceria tranese tra le migliori d'Italia secondo la rivista nazionale
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.