Seconda guerra mondiale
Seconda guerra mondiale
Attualità

Deportati, internati e partigiani tranesi: i nomi

Uno studio di Francesco Pagano in occasione dei famosi fatti del 18 settembre 1943

In occasione del 78° anniversario dei famosi fatti successi a Trani il 18 settembre del 1943, quando inermi cittadini furono radunati con forza nella piazza principale del paese da un commando Tedesco intenzionati a fucilarli, ma che grazie alla ragionevolezza dei principali protagonisti, i sequestrati tornarono liberi dai propri cari, ho trovato interessante pubblicare alcuni elenchi di soldati tranesi vittime della vendetta nazista, durante la Seconda Guerra Mondiale.

Tali nominativi sono frutto della certosina ricerca dei proff. Pati Luceri e Roberto Tarantino, che hanno ultimamente pubblicato il volume: "Deportati, Internati Militari, Partigiani e Vittime della vendetta tedesca della Provincia Barletta-Andria-Trani", nel quale per ogni nominativo viene descritto tutto il periodo militare e le loro vicissitudini causate dal nemico. Di questi soldati tranesi, che ho diviso in categorie, mi sono limitato a riportare solo le generalità, rispetto alle relative storie di vita militare che il su detto volume offre ai lettori. Sicuramente nel leggere i vari nomi, molti proveranno tanta emozione nel riconoscere parenti, amici e compaesani, ma soprattutto nello scoprire le loro storie e le loro gesta di partigiani. Con la speranza di aver fatto cosa gradita poter arricchire il sapere sulla storia locale, mi chiedo se fosse il caso di dedicare una stele a ricordo soprattutto di chi si è speso per la libertà.

- Francesco Pagano
Partigiani tranesiDocumento PDFInternati tranesiDocumento PDFDeportati tranesiDocumento PDFPrigionieri tranesiDocumento PDF
  • Storia di Trani
Altri contenuti a tema
2 Olocausto dei tranesi in Crimea: scomparso uno degli ultimi superstiti, Natale De Martino Olocausto dei tranesi in Crimea: scomparso uno degli ultimi superstiti, Natale De Martino Il ricordo di Franco Caffarella
I lattai a domicilio I lattai a domicilio I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
Masino: l'ultimo cocchiere tranese Masino: l'ultimo cocchiere tranese I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
Damiano Carola: ci lascia un vero custode della Storia tranese Damiano Carola: ci lascia un vero custode della Storia tranese Ex dipendente comunale si è spento all'età di 73 anni
6 Chiude "Bizzarro", resiste Vittorio! Chiude "Bizzarro", resiste Vittorio! Cessa l'attività dopo 30 anni ma l'instancabile Cassinesi è pronto a reinventarsi
Piracci e la sua ultima grande testimonianza: La storia di Trani Piracci e la sua ultima grande testimonianza: La storia di Trani STANDING OVATION – Le recensioni di Giovanni Ronco
"Racconta Storie", partono oggi le visite guidate natalizie "Racconta Storie", partono oggi le visite guidate natalizie Quattro appuntamenti con la storia di Trani nel centro città
Echi del Settecento, la storia locale entra a Santa Teresa Echi del Settecento, la storia locale entra a Santa Teresa Il nuovo volume di Maccon e Cortellino sarà presentato sabato 19 dicembre
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.