Rifiuti
Rifiuti
Attualità

Differenziata: scattano i controlli per i rifiuti non conformi

L'Amiu lascerà degli adesivi di avviso, poi arriveranno le sanzioni

"Ops! Rifiuto non conforme". Può capitare di sbagliare giorno di conferimento. Qualcuno però potrebbe anche perseverare. Ma in questo caso gli operatori Amiu lasceranno in evidenza degli adesivi per indicare all'utente la necessità di porre maggiore attenzione al conferimento.

Gli errori più comuni? Mancata differenziazione dei rifiuti, errato uso dei contenitori e conferimento nel giorno sbagliato rispetto al calendario di raccolta.

Con l'esposizione dell'adesivo scattano i controlli dopo i quali, accertata la mancata osservanza delle regole, saranno elevate le sanzioni previste.
Per raggiungere traguardi ambiziosi è necessario l'impegno di tutti: confidiamo in una sempre maggiore collaborazione da parte dell'intera cittadinanza. Correggere gli errori è il modo migliore per una raccolta differenziata porta a porta di qualità.
  • Raccolta differenziata
Altri contenuti a tema
2 Raccolta rifiuti porta a porta, Trani elogiata sul principale quotidiano slovacco Raccolta rifiuti porta a porta, Trani elogiata sul principale quotidiano slovacco Il confronto con la città italiana riuscita a raggiungere in pochi mesi alte percentuali di rifiuti differenziati
3 Raccolta differenziata a Trani, a dicembre 2020 raggiunto il record del circa l'80% Raccolta differenziata a Trani, a dicembre 2020 raggiunto il record del circa l'80% Per il sindaco Bottaro «il risultato merito della maturità dimostrata dalla cittadinanza»
Trasporto organico fuori sede, il Comitato del "No": «Quanto costa sulle tasche dei cittadini?» Trasporto organico fuori sede, il Comitato del "No": «Quanto costa sulle tasche dei cittadini?» Per il presidente Moscatelli «i costi del servizio sono stati e sono ingenti e superflui»
2 Raccolta differenziata, il plauso delle associazioni di categoria: «Ora adozione della tariffa puntuale» Raccolta differenziata, il plauso delle associazioni di categoria: «Ora adozione della tariffa puntuale» «Uno straordinario risultato, con queste percentuali si potrà ottenere riduzione della Ecotassa»
Porta a porta, il Comitato del "No": "L'attuale sistema ignora del tutto il meccanismo di tarrifazione puntuale" Porta a porta, il Comitato del "No": "L'attuale sistema ignora del tutto il meccanismo di tarrifazione puntuale" Nota del presidente, Alessandro Moscatelli
Differenziata, a Trani due strumenti innovativi per migliorare il servizio Differenziata, a Trani due strumenti innovativi per migliorare il servizio Si tratta delle app Junker e Beccato completamente gratuite per i cittadini
1 Raccolta porta a porta? Il Comitato del "no" chiede un referendum consultivo Raccolta porta a porta? Il Comitato del "no" chiede un referendum consultivo Protocollata la richiesta al Comune di Trani
Porta a porta, il Comitato del no: «Bidoni ed i carrellati non possono essere ubicati nelle autorimesse dei fabbricati condominiali» Porta a porta, il Comitato del no: «Bidoni ed i carrellati non possono essere ubicati nelle autorimesse dei fabbricati condominiali» I chiarimenti dopo la risposta del Comando dei Vigili del Fuoco
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.