Dire e contraddire
Dire e contraddire
Eventi e cultura

"Dire e contraddire": vittoria dei ragazzi di Terlizzi nella disputa al Tribunale di Trani

Giunta alla fase territoriale la gara di argomentazioni e controargomentazioni

Con il motto "sapere aude" (abbi il coraggio di conoscere, ndr), gli studenti del terzo anno del Polo Liceale Sylos Fiore di Terlizzi si sono imposti nella fase territoriale della II^ edizione nazionale del Torneo della Disputa "Dire e contraddire". La sfida si è tenuta lunedì 11 aprile, nella Biblioteca Storica dell'Ordine degli Avvocati di Trani.

A contendere la vittoria ai ragazzi terlizzesi erano gli studenti del Liceo Scienze Umane Vittorino da Feltre e ITES Pitagora di Taranto che si sono affrontati sfidandosi sulla frase di Nelson Mandela "La mia più grande ambizione è che ogni bambino in Africa vada a scuola perché l'istruzione è la porta di ingresso alla libertà, alla democrazia e allo sviluppo.

Il Torneo della disputa "Dire e Contraddire" nasce a Taranto nel 2017 a cura dell'Avv. Vincenzo Di Maggio (Consigliere nazionale - CNF) e dell'Avv. Angela Mazzia (Coordinatrice nazionale del Comitato Tecnico Scientifico del torneo 2022) e, il 22 luglio 2020, diviene oggetto del Protocollo d'intesa tra il Consiglio Nazionale Forense ed il Ministero dell'Istruzione.

Con la presenza dell'Avv. Domenico Facchini (componente CTS e referente sud-Italia del torneo), a fare gli onori di casa è stato l'Avv. Giulio Guarino, referente territoriale del torneo per il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trani, unitamente alla omologa Avv. Imma Caricasulo del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Taranto.

A colpi di argomentazioni e contro-argomentazioni sulla frase di N. Mandela, la Giuria territoriale presieduta dall'Avv. Giulio Farachi (Commissione CNF - Progetti educazione alla legalità, Foro di Lecce) e composta dall'Avv. Adriano De Franco. (Vice-Presidente COA-Taranto) e dall'Avv. Rino Mazzilli (Direttore Scuola Forense Trani), oltre ai membri supplenti gli Avv.ti Giuseppe Macri e Marina Marasciuolo, ha assegnato la vittoria di questa fase territoriale, come detto, agli studenti del Polo Liceale Sylos Fiore di Terlizzi.

Una gran bella esperienza di dialogo, confronto e dibattito serrato che ha esaltato le capacità di approfondimento e le doti oratorie di tutti gli studenti disputanti.
IMG WAIMG WA
  • Tribunale di Trani
Altri contenuti a tema
Emozione e nostalgie alla consegna delle Toghe di oro e platino Emozione e nostalgie alla consegna delle Toghe di oro e platino La cerimonia ieri mattina nella biblioteca storica dell'Ordine degli Avvocati
Giovedì nella biblioteca storica del Tribunale di Trani la consegna delle Toghe d'oro e di platino Giovedì nella biblioteca storica del Tribunale di Trani la consegna delle Toghe d'oro e di platino "Il conferimento per gli avvocati che hanno scritto la storia della giustizia a Trani"
"Non luogo a procedere": la Corte d'Appello di Bari conferma la legittimità degli atti adottati dal Comune di Trani "Non luogo a procedere": la Corte d'Appello di Bari conferma la legittimità degli atti adottati dal Comune di Trani La sentenza si riferisce al procedimento penale "Chiavi della Città"
Eseguita l'autopsia sul corpo della piccola morta in ospedale Eseguita l'autopsia sul corpo della piccola morta in ospedale Il medico affiancato da un pediatra. Inchiesta in corso
Richiesta dalla Procura l'autopsia per stabilire le cause della morte di una bambina di Trani Richiesta dalla Procura l'autopsia per stabilire le cause della morte di una bambina di Trani Aveva accusato un malore mentre si trovava a scuola
XXXV Congresso Nazionale Forense: eletti i rappresentanti dell'Ordine di Trani XXXV Congresso Nazionale Forense: eletti i rappresentanti dell'Ordine di Trani Sono quattro i delegati eletti da 748 votanti
Famiglia sommersa dai debiti, salvata dal giudice: dal Tribunale di Trani arriva un interessante decreto Famiglia sommersa dai debiti, salvata dal giudice: dal Tribunale di Trani arriva un interessante decreto Si tratta di una apertura di liquidazione per un debito di oltre un milione di euro. La famiglia pagherà solo il 10% del debito accumulato
Inchiesta Antonia Abbatangelo, la famiglia si oppone all'archiviazione Inchiesta Antonia Abbatangelo, la famiglia si oppone all'archiviazione La donna affetta da covid morì all'ospedale di Barletta il 19 novembre scorso
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.