Discoteca
Discoteca
Attualità

Discoteca covid free, in Puglia l’evento-test all’aperto

Messo a punto un protocollo di sicurezza sottoscritto da virologi come Lopalco

Organizzare anche in Italia eventi-test in discoteche al chiuso, consentendo l'accesso solo a chi è già vaccinato o a chi ha ottenuto l'esito negativo di un tampone fatto almeno 48 ore prima. Secondo quanto si apprende da Ansa, a questo sta lavorando l'associazione imprese di intrattenimento da Ballo e di Spettacolo (Silb-Fipe) che ha messo a punto un protocollo sanitario per discoteche 'Covid-free', sulla "falsa riga - spiega il presidente Silb, Maurizio Pasca - di quanto già avvenuto in Spagna, Olanda e Inghilterra: qui, dopo eventi con migliaia di persone, non ci sono stati casi di contagio".

Secondo quanto previsto dal protocollo, nelle discoteche le persone dovranno indossare la mascherina ma non sarà necessario mantenere il distanziamento sociale. L'associazione sta lavorando a un evento-test al chiuso, che dovrebbe tenersi al Nord, e a uno all'aperto, che si terrà molto probabilmente in Puglia.

Il Silb, spiega Pasca, "ha messo a punto un protocollo di sicurezza, sottoscritto da virologi come Lopalco e Bassetti, che sottoporremo all'attenzione del Cts". Oltre all'ingresso consentito solo a chi è vaccinato o a chi ha un test negativo, le misure di sicurezza prevedono anche "la sanificazione dei locali, l'utilizzo di materiali mono uso, e la tracciabilità attraverso l'acquisto dei biglietti online". L'obiettivo, prosegue Pasca, "è ottenere discoteche 'Covid-free' affinché i 2.800 locali al chiuso che non lavorano dallo scorso 23 febbraio perché ingiustamente additati come untori, possano aprire almeno in autunno". "Del resto - conclude - non ci si può sposare, non si può prendere un caffè al bar, e poi dobbiamo assistere a spettacoli come quello di ieri, con 30mila persone accalcate in piazza Duomo per festeggiare l'Inter".
  • Covid
Altri contenuti a tema
Covid, Amati: "Su 160mila senza vaccino, 19mila sono fragilissimi” Covid, Amati: "Su 160mila senza vaccino, 19mila sono fragilissimi” La denuncia del presidente della Commissione regionale Bilancio e Programmazione
Covid, in Puglia 567 positivi su circa 10mila test: 67 nella Bat Covid, in Puglia 567 positivi su circa 10mila test: 67 nella Bat 11 i decessi, 1 nella sesta provincia
7 La Puglia ti vaccina. Ma i cambi di calendario penalizzano alcune classi di utenti La Puglia ti vaccina. Ma i cambi di calendario penalizzano alcune classi di utenti La denuncia di un cittadino tranese, che si è rivolto all'Autorità Giudiziaria
1 Covid: 591 casi in Puglia, 109 e un decesso nella Bat Covid: 591 casi in Puglia, 109 e un decesso nella Bat Il bollettino odierno
Covid, in arrivo 1 milione di dosi in Puglia entro il 2 giugno Covid, in arrivo 1 milione di dosi in Puglia entro il 2 giugno Negli ultimi due giorni 141mila dosi Pfizer e 24mila di Moderna
1 Covid: cinque decessi nella Bat Covid: cinque decessi nella Bat 31 decessi in Puglia mentre i contagi calano lievemente
2 Vaccini, da lunedì prenotazioni per gli over 40: ecco il calendario Vaccini, da lunedì prenotazioni per gli over 40: ecco il calendario Accellera la campagna vaccinale in Puglia secondo l'ordinanza del Commissario Figliuolo
Covid, Coldiretti Puglia: «Green pass vaccinale scaricabile in Puglia salva economia e lavoro» Covid, Coldiretti Puglia: «Green pass vaccinale scaricabile in Puglia salva economia e lavoro» «Accelerazione vaccini vale 20 milioni al giorno»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.